Connect with us

Alta Vallesina

FABRIANO / Fondazione Vittorio Merloni e Università di Perugia: accordo per la ricerca

Ricordare in modo concreto la figura di Vittorio Merloni a cinque anni dalla sua scomparsa nell’Università in cui si laureò nel 1959

FABRIANO, 20 giugno 2021 – Venerdì mattina mattina, nella Sala del Dottorato dell’Università di Perugia è stata siglata la convenzione tra l’Ateneo umbro e la Fondazione Vittorio Merloni che si pone l’obiettivo di investire sulla formazione

Andreoli immobiliare 01-07-20

dei giovani attraverso un assegno di ricerca che è al tempo stesso un investimento per nuove professionalità ed un arricchimento della competitività del territorio.

Vittorio Merloni si laureò il 23 febbraio 1959 in Economia e Commercio all’Università di Perugia con una tesi su “Aspetti economico-tecnici dell’industria dei mobili metallici” discussa con il prof. Carlo Merlani.

La formazione accademica ricevuta nell’ateneo perugino si calò sulla personalità vulcanica di Vittorio Merloni, che già aveva sperimentato  alcune avventure imprenditoriali, offrendogli un quadro teorico in grado di sistematizzare concettualmente la sua grande passione ed energia verso le attività di impresa.

In ricordo di questo periodo così importante e significativo della sua vita, la Fondazione Vittorio Merloni ha avviato una collaborazione con il Dipartimento di Economia dell’Università di Perugia per sostenere iniziative finalizzate all’attività di ricerca e trasferimento tecnologico in imprese dell’Italia centrale.

Si intende offrire così un contributo per la crescita economica di aree periferiche, attraverso la formazione di talenti che abbiano la possibilità di restare sul territorio.

Ricerca, innovazione, tecnologia sono stati riferimenti costanti nello stile imprenditoriale di Vittorio Merloni e la Fondazione dedicata alla sua memoria si propone di valorizzare le coordinate fondamentali alla base del suo successo imprenditoriale.

Ad aprire la cerimonia è stato Maurizio Oliviero, Rettore dell’Università di Perugia.

«L’Assegno di ricerca in memoria della straordinaria figura di Vittorio Merloni, nostro studente e poi divenuto figura centrale e illuminata dell’imprenditoria italiana, ci ricorda che è la capacità di visione a fare realmente la differenza nella costruzione del nostro futuro. I temi oggetto dell’attività di ricerca, infatti, sono tesi a valorizzare l’innovazione nell’organizzazione e nell’accrescimento di competenze manageriali utili al fine della promozione di uno sviluppo industriale attento al territorio e al benessere della comunità, intesi sia come risorse collettive, condivise e distribuite, sia come fattori di sviluppo sostenibile»

Successivamente è intervenuta Maria Paola Merloni, Presidente della Fondazione Vittorio Merloni.

«In ricordo di mio padre Vittorio, a cui la Fondazione è dedicata, oggi si avvia una collaborazione con il Dipartimento di Economia dell’Università di Perugia attraverso un assegno pluriennale di ricerca. Questa iniziativa esprime l’attenzione alla formazione culturale e professionale di una nuova generazione, consapevole che il capitale umano è la principale risorsa per lo sviluppo di un’impresa»

Le conclusioni sono state affidate a Luigi Abete, Presidente Luiss Business School.

«Sono stato al fianco di Vittorio Merloni sia come imprenditore che come amico e oggi qui nell’Università dove si è laureato, voglio ricordare un elemento fondamentale del suo carattere: Vittorio era un uomo inclusivo, lo era per sensibilità, curiosità e rispetto verso l’altro. Io credo che questo sia stato l’insegnamento più importante che Vittorio Merloni ci ha dato come uomo e imprenditore, oggi che chiediamo all’impresa di far convivere la sostenibilità ambientale con quella economica e sociale senza escludere nessuno».

(Redazione)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  
    

news

Eventi & Cultura33 minuti fa

Jesi / Volontarja ospita Massimo Cacciari al Teatro Pergolesi

Il filosofo sarà in città giovedì 26 maggio per trattare il tema “Città e comunità”: prenotazione obbligatoria in biglietteria Jesi,...

Attualità49 minuti fa

Cingoli / Bass Fishing Marche, per un lago più pulito

Intervento di pulizia su sponde e fondali, il presidente Alessio Varani: «Teniamo alla salvaguardia delle acque e della fauna ittica»...

Katja Bonfitto, l’hair-stylist delle top model Katja Bonfitto, l’hair-stylist delle top model
Redazionali50 minuti fa

Jesi / Katja Bonfitto, l’hair-stylist delle top model

La titolare del salone “La Griffe” ha curato il look di Miss Indonesia alla finalissima di Miss Europe Continental Jesi,...

ciclismo1 ora fa

Ciclismo / Giro d’Italia: all’Aprica, dove vinse Scarponi, oggi ha trionfato Hirt

L’Aquila di Filottrano nel 2010 tagliò il traguardo davanti a Basso, che poi vinse il Giro e a Nibali. Ritorna...

Breaking news2 ore fa

Covid-19 / Nelle Marche 927 positivi, 278 in provincia di Ancona

L’incidenza ancora in calo, oggi a 340,49 e rapporto positivi testati al 25,8% Ancona, 24 Maggio 2022 – Nelle Marche...

Alta Vallesina2 ore fa

Fabriano / Consegnate le borse di studio “Abramo Galassi”

Decima edizione del premio istituito per ricordare il fondatore della Faber Abramo Galassi Fabriano, 24 maggio 2022 – Decima edizione...

Cronaca3 ore fa

Filottrano / Incendio a Montefano, il vice Sindaco: «Chiudete le finestre»

La densa nube di fumo nero sul territorio della provincia di Ancona: a bruciare materiale plastico Filottrano, 24 maggio 2022...

Breaking news3 ore fa

L’Incendio / Alte colonne di fumo in zona artiginale a Montefano

Sono intervenuti i Vigili del Fuoco, combustione dei mareriali plastici avvertita anche a distanza Montefano, 24 maggio 2022 – Un...

Jesi4 ore fa

Pallanuoto / Torna il derby Team Marche Moie – Jesina

Gara di recupero. Mercoledì 25 maggio ore 20,30, palablù di Moie JESI, 24 maggio 2022 – Torna dopo 4 anni...

Alta Vallesina4 ore fa

Fabriano / In sella alla moto con la patente revocata, denunciato

Durante i controlli dei Carabinieri altre denunce legate alla guida in stato di ebbrezza Fabriano, 24 maggio 2022 – Fine...

Meteo Marche