Connect with us

Alta Vallesina

FABRIANO / Nuove idee per Natale con Claudio Ciabochi

Alla scoperta della città tra segreti e luoghi ignoti

FABRIANO, mercoledì 8 dicembre 2021 Lanciata qualche giorno fa la nuova iniziativa di Claudio Ciabochi Editore, per il periodo natalizio : “A Natale regala Fabriano”, questo il nome dell’idea regalo che comprende Fabriano – Il Libro e la guida Fabriano insolita e segreta, comprese nelle ultime pubblicazioni dell’editore e presentate entrambe il 22 giugno scorso presso la chiesa della Misericordia.

Fabriano – Il Libro, nato dalla guida Fabriano in tasca (già presente in collana da diversi anni, la cui prima edizione risale al 2010 e la seconda al 2019), riporta i testi estrapolati da questa, alla quale avevano lavorato Cristiana Pandolfi e Ilaria Venanzoni. Contiene inoltre una prefazione di prestigio firmata Francesca Merloni Ambasciatrice UNESCO per le Città Creative.

La guida Fabriano insolita e segreta raccoglie testi scritti da Aldo Pesetti, Fabrizio Moscè e Giampaolo Ballelli dell’associazione Fabriano Storica, ed è nata per raccogliere su carta il lavoro che i tre hanno svolto in questi anni per mostrare i luoghi appunto “segreti” di Fabriano, attraverso i social-documentari pubblicati online e molto seguiti.
Nella guida sono presenti 31 luoghi della città di Fabriano raccontati attraverso 150 foto, tanti aneddoti, curiosità, fatti storici e misteri, per mostrare il territorio e il suo patrimonio storico-culturale.

Claudio Ciabochi alla presentazione dei due testi il 22 giugno scorso

Nel frattempo l’attività di Claudio Ciabochi e della sua casa editrice continua: sabato 27 novembre si è infatti svolta a Narni (provincia di Terni, in Umbria) presso la chiesa auditorium di San Domenico, la presentazione di un’altra delle ultime pubblicazioni, il libro La memoria dell’acqua – L’acquedotto Formina della Narnia romana (scritto da Roberto Nini, Giada Bagnetti e Annamaria Loretani, con le foto di Mauro Montini), evento che ha visto la partecipazione di un centinaio di persone, svolto in collaborazione con Narni sotterranea e con il patrocinio gratuito del Comune di Narni.

Sara Marinucci

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi