Connect with us

Attualità

Falconara / Caro bollette: i sindacati chiedono un incontro con l’Amministrazione

Andreoli immobiliare 01-07-20

Sul tavolo il sostegno alle famiglie che non riescono a far fronte agli aumenti, la situazione nei Comuni dell’Ambito Sociale 12

di Gianluca Fenucci

Falconara, 17 ottobre 2022 – I rappresentanti delle organizzazioni sindacali, Patrizia Massaccesi della Cgil, Alessandro Mancinelli della Cisl e Sandro Bellagamba della Uil, hanno illustrato la situazione nei Comuni dell’Ambito Sociale 12 in merito agli accordi sul caro bollette sottolineando come rimane al momento insoluta la situazione con il Comune di Falconara.

«Dopo il taglio di 50.000 euro alle risorse per il sociale non vi sono più stati incontri – affermano i tre sindacalisti – e Cgil, Cisl, e Uil hanno contestato quel taglio così significativo ma ci rendiamo comunque nuovamente disponibili a un incontro con l’Amministrazione comunale per ribadire la gravità della situazione e cercare in maniera costruttiva alcune concrete possibilità di intervento. Intanto – dicono Massaccesi, Mancinelli e Bellagamba – su richiesta delle opposizioni è stata convocata per giovedì 27 ottobre la VI commissione consiliare comunale sui servizi sociali, a cui come Cgil, Cisl, Uil vorremmo portare un contributo».

Sul caro bollette, però, le organizzazioni sindacali hanno sottoscritto accordi o fatto incontri con diversi altri Comuni dell’Ambito Sociale 12 che ha come Comune capofila proprio Falconara.

«Nella scorse settimane sono stati sottoscritti due accordi per sostenere, attraverso interventi una tantum, le famiglie dei Comuni di Monte San Vito e Camerata Picena, alle prese con i rincari delle bollette energetiche. Anche nei Comuni di Chiaravalle, Agugliano e Montemarciano – sottolineano i tre sindacalisti – si sta tentando di giungere ad analoghi accordi. Ancora senza soluzione, invece, come dicevamo, la questione a Falconara».

Bellagamba, Mancinelli e Massaccesi analizzano le varie situazioni nei Comuni dell’Ambito Sociale 12.

«Il Comune di Monte San Vito, con apposita variazione di bilancio, ha messo a disposizione 20.000 euro per le famiglie con Isee tra 12.000 e 20.000 euro. L’intervento prevede un sostegno di 120 euro sulla bollette di gas o luce mentre il Comune di Camerata Picena ha destinato residui dei fondi Covid per 12.000 euro per le famiglie con Isee tra 12.000 e 25.000 euro. Il sostegno in questo caso ammonta a 150 euro sulle bollette di gas o luce. In entrambi i casi, i fondi saranno erogati dopo l’emissione di appositi bandi e se le domande saranno in numero insufficiente a saturare il fondo, lo stesso sarà comunque interamente speso incrementando il valore delle quote di sostegno».

«Con il Comune di Chiaravalle – affermano i sindacalisti – è stato organizzato un incontro il 6 ottobre scorso e l’Amministrazione comunale si è resa disponibile a fare una variazione di bilancio per reperire delle risorse ulteriori da mettere a disposizione delle famiglie. Successivamente in un apposito incontro sindacale saranno concordate le modalità di erogazione».

Anche il Comune di Agugliano ha incontrato Cgil, Cisl, Uil, il 13 ottobre, e ha annunciato la disponibilità a investire circa 20 mila euro per contrastare il caro bolletta. Nei prossimi giorni saranno definiti con un accordo sindacale le modalità specifiche di intervento.

«Oggi, invece, è previsto l’incontro tra Cgil, Cisl, Uil e il Comune di Montemarciano».

©riproduzione riservata

Condividi
  
    

news

Attualità6 ore fa

Falconara / Conduttura interrata per risolvere gli sversamenti

Il sindaco Stefania Signorini annuncia con soddisfazione che la Giunta ha scelto il progetto più efficace e meno impattante per...

Cronaca8 ore fa

Mergo / Passaggio a livello, divelta una sbarra

Cause ancora da accertare, sul posto i Carabinieri della Stazione di Moie e i tecnici di Rfi Mergo, 30 gennaio...

Opinioni9 ore fa

Jesi / TdM: pronto soccorso tra accessi impropri e barelle nei corridoi

Sopralluogo stamattina di Pasquale Liguori, coordinatore del Tribunale del Malato Jesi, 30 gennaio 2023 – Per chi ancora mettesse in...

Teatro Pergolesi Teatro Pergolesi
Eventi10 ore fa

Jesi / Dal “Piccolo” al “Pergolesi” un week end di grande teatro

Sabato in scena a San Giuseppe “O Dio mio”, domenica sul palcoscenico del Massimo jesino “Paradiso XXXIII” ha superbamente inaugurato...

Sport12 ore fa

Rugby Jesi ’70 / Contro Formigine pari acciuffato in extremis

Al “Latini” i Leoni raggiungono il quindici emiliano sul 17-17: «Ora la pausa, poi Siena e Imola come antipasto alla...

Alta Vallesina13 ore fa

Fabriano / Arteconi e Armezzani bocciano bilancio e operato giunta

I due consiglieri di minoranza di Fabriano Progressista puntano il dito contro il bilancio approvato martedì Fabriano, 30 gennaio 2023...

Cronaca13 ore fa

Jesi / Domani sospensione del servizio idrico, ecco le vie interessate

Per i lavori di manutenzione programmata da parte di Viva Servizi dalle 14 alle 18 circa Jesi, 30 gennaio 2023...

Alta Vallesina14 ore fa

Fabriano / Ciclista inseguito e morso da un pastore maremmano

La Polizia ha subito individuato il proprietario dei cani, che è stato segnalato per omessa custodia di animali di Redazione...

Cronaca17 ore fa

Jesi / Malore alla fermata del bus

Soccorso anziano in via Mura Occidentali da un’ambulanza della Croce Verde, si è seduto in attesa dei soccorsi di Redazione...

Cronaca20 ore fa

Jesi / Ripa Bianca: danneggiata la via di accesso ma c’è il progetto di recupero – VIDEO

La piena dell’Esino dello scorso fine settimana ha causato ancora criticità, un problema di erosione presente da tempo, lavori sulla...

Meteo Marche