Connect with us

Cronaca

FALCONARA / Incendio raffineria Api: «Situazione inaccettabile»

Il sindaco Stefania Signorini contesta la mancata comunicazione da parte dell’azienda

FALCONARA, 24 febbraio 2022 – «La raffineria dovrà rispondere della mancata comunicazione dell’incendio accaduto oggi, che andava immediatamente segnalato dato l’allarme creato tra la popolazione».

Ad affermarlo è il sindaco Stefania Signorini, che lamenta l’assenza di una comunicazione tempestiva al Comune di Falconara, primo interfaccia con i cittadini e, soprattutto, allo stesso Sindaco, responsabile della salute della popolazione. La mancata attivazione delle comunicazioni da parte della raffineria è stata oggetto di una segnalazione a tutti gli enti competenti: Ministero dell’Ambiente, Ministero della Salute, Prefettura di Ancona, Ispra, vigili del fuoco, Arpam, Asur, Regione Marche.

E’ stata la stessa Stefania Signorini a chiamare la raffineria, attorno alle 12, non appena notate le fiamme e una grossa colonna di fumo nero alzarsi dallo stabilimento. Le informazioni assunte in via informale attraverso il referente dell’Api, che ha parlato di un incendio sotto controllo e dell’assenza di feriti, sono state trasmesse alla popolazione tramite i canali social dell’ente.

Altre informazioni sono state assunte attraverso l’Arpam, già presente con alcuni tecnici all’interno dello stabilimento, dove era in corso un sopralluogo. Contemporaneamente il Sindaco ha aperto il Centro operativo comunale (Coc) e si è confrontata con la Prefettura.

«L’evento è stato classificato dalla raffineria come di categoria di rischio uno, ossia che ha dato origine a una situazione di preallarme ed è stato ricondotto all’interno del Piano di emergenza interno – sottolinea il sindaco Signorini –. Ritengo al contrario che, trattandosi di un incendio ben visibile anche a decine di chilometri di distanza, tanto da creare spavento tra i cittadini di Falconara e dei Comuni limitrofi, andavano attivate procedure di informazione più tempestive. E’ inaccettabile il fatto che sia stato il Comune di Falconara a dover chiamare l’azienda per capire cosa stesse accadendo».

Tali considerazioni sono state esternate durante la videoconferenza convocata dal prefetto Darco Pellos nel pomeriggio di oggi, cui hanno partecipato anche enti e autorità competenti, oltre a una rappresentante della stessa raffineria. Durante il tavolo in Prefettura è comunque emerso che non ci sono state ripercussioni per la salute.

Proprio in merito al Pee, nei prossimi giorni il Comune distribuirà a tutti i cittadini l’opuscolo illustrativo che contiene le informazioni principali del Piano, in particolare le raccomandazioni e le istruzioni rivolte ai cittadini in caso di incidente in raffineria.

«Le brochure sono state stampate nel dicembre scorso – spiega il Sindaco – ma attendevamo un miglioramento della situazione sanitaria per presentarli nel corso di assemblee da organizzare nei quartieri. Alla luce di quanto accaduto abbiamo deciso di inviare subito gli opuscoli e di convocare quanto prima le assemblee, dato l’attenuarsi dell’emergenza sanitaria».

(foto in primo piano, da sinistra Giorgio Catenacci dell’Arpam, il sindaco Stefania Signorini, l’ingegner Miriam Sileno dell’Arpam, l’assessore Valentina Barchiesi e il presidente del Consiglio comunale, Luca Cappanera)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  
    

news

Attualità2 ore fa

Vallesina / Politiche, tra i Comuni l’affluenza media è del 69,08%

Nel calcolo i Comuni di Jesi, Castelbellino, Maiolati Spontini, Montecarotto, Poggio San Marcello, Castelplanio, Rosora, Mergo, Cupramontana e Serra San...

Attualità4 ore fa

Cingoli / Politiche, affluenza sopra la media regionale e nazionale

Poco incoraggiante il dato delle 12 che ha registrato un 22,23%, l’impennata poi alle 19 con il 58,41% e alle...

Sport8 ore fa

Eccellenza / La Jesina fa la festa all’Azzurra Colli (2-0)

Una doppietta di Iori nel secondo tempo toglie l’imbattibilità agli ascolani che si presentavano a punteggio pieno di Redazione Jesi,...

Marche news11 ore fa

Covid-19 / Nessun decesso, ma cresce ancora l’incidenza

Cresce anche oggi (da 48 a 50) il numero dei pazienti ricoveri nei reparti non intensivi marchigiani di Redazione Ancona,...

Attualità14 ore fa

Chiaravalle / Nel ricordo di Gianni Lupini la sua bicicletta esposta all’Isola

Nella sede dell’associazione per omaggiare l’artista dalla cui inesauribile vena creativa sono nate, negli anni, tante splendide sculture di Gianluca...

Cronaca15 ore fa

Jesi / Giornata mondiale del cuore: Croce Verde tra gli studenti – VIDEO

Sarà presente il 29 settembre al Liceo da Vinci per promuovere la prevenzione di quelle malattie cardiovascolari causa annualmente di...

Cronaca20 ore fa

Jesi / Parco urbano al Granita e ciclabile all’Asse Sud

Lavori in vista per la parte bassa della città, sarà immersa nel verde la pista all’altezza del Conad di Redazione...

Eventi & Cultura20 ore fa

Jesi / Strip Art: sogni e realismo nei maestri del fumetto

Inaugurata presso la Fondazione Cassa di Risparmio di Jesi, a Palazzo Bisaccioni, la mostra itinerante con le opere originali dei...

Attualità20 ore fa

Scorcelletti / “Noi Randagi della Vallesina”: «Chi salva una vita, salva il mondo intero»

L’appello a sterilizzare: «Diciamo basta, non abbandonate, un animale è un essere vivente e come tale ha bisogno anche di...

Attualità20 ore fa

Apiro / Ecorow Panatta: vogatore energy free senza collegamento alla rete elettrica

Ultimo nato della linea Ecoline, ideale per lo svolgimento dell’esercizio di Indoor Rowing per un uso professionale in palestra ma...

Meteo Marche