Connect with us

Lettere & Opinioni

JESI / CATANI (PATTOxJESI), «CINGOLI RESTI NELL’AREA VASTA 2»

Manifestazione Ancona Cingoli

Dopo le vicende Interporto di Jesi e ospedale di Cingoli, Giancarlo Catani esprime la sua sulla visibilità del territorio

JESI, 26 dicembre 2019 – Non si è ancora capito nel 2019 da parte della “politica” che non si può andare impunemente contro la volontà delle popolazioni remando “contro” la storia, le tradizioni e l’economia, facendo prevalere gli interessi “partitici” che, come dimostrato di questi tempi, non pagano e non sono apprezzati dalla gente.

Ne sono esempi sia la vicenda di Cingoli (sanità) che quella jesina (Interporto e ponte San Carlo).

È di questi giorni che la Regione Marche, in barba all’amministrazione comunale e alla cittadinanza, abbia deciso di spostare la competenza e le funzioni in materia sanitaria dall’area jesina (dove la città di Cingoli da decenni collabora ed è stabilmente inserita per motivi geografici, storici ed economici) a quella maceratese (Area Vasta 3) malgrado la decisa opposizione della comunità cingolana.

Giancarlo Catani

L’altra vicenda che ci colpisce è stata quella dell’Interporto che dopo promesse e delibere da parte della Regione ha visto una retromarcia clamorosa – forse in parte ora recuperata – togliendo a quella struttura la possibilità di inserire importanti iniziative economiche (Centro del Farmaco, 118, Protezione Civile Regionale) con creazione di posti di lavoro che potessero in parte compensare i danni fatti dalla vicenda Banca Marche.

È chiaro che la nostra zona non sia sufficientemente riconosciuta e sembri dar fastidio a qualcuno: forse non si hanno i famosi “santi in paradiso”?

Secondo me (ma anche secondo molti) forse è ora che Jesi e la Vallesina riabbiano una presenza importante e incisiva che possa rappresentare gli interessi e le aspettative di circa 120 mila persone, e non sarebbe peregrina valutare la proposta di creazione di un ente intermedio (che si chiami Provincia o Area Vasta o in altro modo) che la rappresenti degnamente in Regione e nello Stato.

Giancarlo Catani
Consigliere comunale PattoxJesi

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •   

La Fenice - cremazione animali


Meteo Marche