Connect with us

Cronaca

JESI / DALLA GUERRA ALLA PACE: L’EX MILITARE FARHAD BITANI RACCONTA LA SUA ODISSEA AFGANA

Andreoli immobiliare 01-07-20

JESI, 13 dicembre 2016 – Interessante appuntamento organizzato dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Jesi, nell’ambito delle proprie attività culturali.

Andreoli immobiliare 01-07-20

In programma, infatti, l’incontro dal titolo Immigrazione ed integrazione”, giovedì prossimo 15 dicembre, alle ore 18.00, con l’intervento dello scrittore e mediatore culturale Farhad Bitani.

Farhad Bitani

 Farhad Bitani, classe 1986, nato a Khabul, è un ex-capitano dell’esercito afghano. È nato e cresciuto immerso nella guerra. Durante la sua infanzia l’ha vissuta da vincitore, perché suo padre, Mohammad Qasim, era uno dei generali che hanno sconfitto il potere sovietico.

Più tardi è stato perseguitato, perché suo padre era nemico dei talebani che erano saliti al potere. In seguito ha vissuto la guerra da militare, combattendo egli stesso contro i talebani. Ha compiuto i suoi studi in Italia, in Accademia e alla Scuola di Applicazione, poi in un giorno di vacanza del 2011, è accaduto un fatto che ha cambiato la sua vita.

Durante un periodo di licenza nel proprio Paese è rimasto vittima di un attentato da parte dei talebani e solo miracolosamente riusciva a sopravvivere.

Quella esperienza lo segnerà per semprelascia le armi, si trasferisce definitivamente in Italia come rifugiato politico e decide  di dedicare la propria vita per costruire la pace attraverso il dialogo interreligioso e interculturale.

Ha pubblicato (2014) il libro L’ultimo lenzuolo bianco nel quale racconta la sua esperienza e il suo radicale cambiamento di vita. Racconto che porta anche in tante scuole.

Ha contribuito a fondare il Global Afghan Forum che raccoglie tanti giovani afgani da tutto il mondo che si dedicano alla costruzione di una società “più educata, prospera, sicura e giusta”.

(p.n.)

Condividi
  
    

news

Cronaca6 ore fa

Jesi / Brucia il computer, ci vogliono i Vigili del Fuoco

Intervento della squadra cittadina nella serata di ieri, nessuna persona coinvolta ma danni di Redazione Jesi, 2 febbraio 2023 –...

Bassa Vallesina6 ore fa

Falconara / Incidente all’Api, tanto fumo ma nessun danno a persone e cose

Una quantità di combustibile era trafilata da una valvola, situazione prontamente risolta dal personale interno della raffineria, addestrato per far...

Attualità8 ore fa

Sanità / Medici di famiglia, i dottori Gagliardini ed Ercolino a Cingoli e Filottrano

Lo ha comunicato l’assessore Filippo Saltamartini dopo il confronto avuto con la Direzione dell’Ast Ancona e con il Distretto competente...

Attualità9 ore fa

Provincia / Open day per il rinnovo dei passaporti

Le date delle aperture straordinarie nei Commissariati di Jesi, Fabriano, Senigallia e Osimo, con accesso libero e senza prenotazione in...

Alta Vallesina11 ore fa

Fabriano / Subaffitto Agricom, l’interpellanza di Fabriano Progressista

Torna d’attualità la questione dell’azienda agraria comunale Fabriano, 2 febbraio 2023 – Premesso che con delibera di giunta del 21/03/2022...

Eventi12 ore fa

Montecarotto / A teatro una rassegna da “perdere la testa”

Dal 17 febbraio i quattro appuntamenti tra “amore e follia”, a chiudere il calendario lo spettacolo di “Malati di niente”...

carabinieri stazione sassoferrato carabinieri stazione sassoferrato
Alta Vallesina13 ore fa

Sassoferrato / Compra un Apple Watch online ma viene truffato

Denunciato un 40enne residente nella provincia di Fermo per truffa di Redazione Sassoferrato, 2 febbraio 2023 – I Carabinieri hanno...

Alta Vallesina14 ore fa

Fabriano / Ambito 10, ecco il registro assistenti familiari

Il Registro Assistenti Familiari: uno strumento in più per favorire le famiglie e aiutare lavoratori e lavoratrici del settore di...

Attualità19 ore fa

Tradizioni / Dopo i Giorni della Merla ecco Candelora: «Dell’inverno semo fora?»

Un’altra ricorrenza della tradizione popolare che cade oggi 2 febbraio e sancisce la fine o il prosieguo dell’inverno di Cristiana...

Primo piano19 ore fa

L’intervista / Roberto Mancini: «Marche regione da podio, Jesi sul gradino più alto»

«Spero davvero che tra qualche tempo sia Ancona che Ascoli possano tornare in serie A, sarebbe un bel traguardo per...

Meteo Marche