Connect with us

Attualità

JESI / L’estate dell’Ente Palio, anche un riconoscimento dalla Regione

Il Covid non ha fermato tutte le iniziative: il 29 agosto tamburini e sbandieratori saranno ad Osimo per la tappa “Rivivi ‘700”

JESI, 22 agosto 2020 – Buone notizie per i componenti l’organico dell’Ente Palio San Floriano: nonostante le limitazioni imposte in questo periodo di emergenza sanitaria saranno pochi gli appuntamenti annullati.

Tra le presenze del gruppo di figuranti c’è anche quest’anno l’iniziativa “Tutti al Prado”. E non è tutto perché oltre alle conferme ci sono le novità come l’avvenuta partecipazione, nello scorso mese di luglio, alle “Serate Medievali” di Gradara e alle manifestazioni di Sant’Angelo in Lizzola.

Ente Palio 2020 Gradara (2) Ente Palio inizio #Fermailtempo Ente Palio 2020 Museo
<
>

Il 29 agosto i figuranti del Palio di San Floriano (tamburini e sbandieratori) saranno presenti ad Osimo per la tappa “Rivivi ‘700” vestendo costumi dell’epoca.

Oltre alla soddisfazione per quanto fatto e quanto si farà, i responsabili dell’Ente non disdegnano la considerazione ricevuta da parte della Regione Marche che ha destinato un consistente contributo per “la rilevanza della manifestazione”.

Un riconoscimento economico «riguardante il Palio di San Foriano 2017 con il tema Ferma il tempo. Stile visivo e appuntamenti collaterali dedicati al tempo che si intrecciano con il sisma del Centro Italia».

In attesa che tutto ritorni alla normalità preannunciata la ripartenza dei tesseramenti e le “scuole” sportive, che non si sono mai fermate anche in questo periodo di coronavirus.

E questo «grazie alla disponibilità data dal Comune di Jesi di sfruttare i parchi pubblici per le attività».

(s.b.)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •   
Continua a leggere
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Meteo Marche

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - Registrazione c/o Tribunale di Ancona n° 1/13 del 14/01/2013 - Direttore Responsabile Oddino Giampaoletti.