Connect with us
TESTATA -

Attualità

Jesi / “No commissioni Pos”: in onda il servizio su Rete 4

La trasmissione questa sera in prima serata su Zona Bianca condotta da Giuseppe Brindisi: la troupe è stata in città

Jesi, 7 luglio 2022 Rete 4 a Jesi per accendere i riflettori sulla protesta dei “No commissioni Pos” in onda oggi sul canale Mediaset in prima serata nella trasmissione Zona Bianca condotta da Giuseppe Brindisi.

Domenico Gioia ha accompagnato il giornalista Guglielmo Mazzola della redazione di Zona Bianca presso alcuni esercizi commerciali jesini, al fine di spiegare bene le motivazioni della protesta.

Mentre una banconota può essere scambiata senza limiti, a costo zero, ogni transazione pos richiede: una commissione che va sommata al canone di abbonamento della “macchinetta”, a cui vanno sommati anche i costi per una connessione internet che l’esercizio deve avere.

Tutto questo si ripercuote sempre e solo sul singolo esercente, professionista, che continua a essere vessato da continui e improvvisi balzelli che lo Stato senza preavviso impone.

Un’argomentazione che è piaciuta alla redazione di Zona Bianca. E così una troupe del programma è venuta a Jesi ad intervistare alcuni commercianti e professionisti accompagnati da Domenico Gioia che ha organizzato il tutto, al fine che fosse chiara la loro posizione che si esplicita in un netto contrasto all’addebito delle commissioni bancarie su ogni transazione.

Quindi, l’associazione che sta nascendo in tutta Italia, respinge al mittente le accuse di volontà evasoria, ma evidenzia il netto rifiuto al pagamento delle commissioni.

Evidenziato, tra l’altro, come nessuno parli delle diverse commissioni tra le varie carte, un cliente potrebbe pagare non solo con il bancomat, ma anche con carte di credito che hanno costi estremamente elevati che il cliente non conosce.

Inoltre, l’uso della moneta elettronica fa perdere il senso della spesa e questo potrebbe creare problemi di indebitamento eccessivo. Questa situazione non può essere sopportata passivamente dai soggetti a cui, in base alla legge, è fatto obbligo di accettare la transazione con la carta se richiesta dal cliente. Il legislatore deve chiarire meglio e non addebitare loro i costi.

A supporto di questa battaglia è nato un gruppo Facebook che si chiama Gruppo di opinione “No commissioni bancarie sulle transazioni Pos”, a cui Domenico Gioia chiede di aderire in massa.

(Redazione)

©riproduzione riservata

Condividi
  
    

news

Bassa Vallesina18 minuti fa

Monte San Vito / Comunità in lutto per la morte di Raffaella Toccaceli

Domani mattina i funerali della 52enne presso la chiesa del Cuore Immacolato di Maria a Borghetto Monte San Vito, 18...

Cronaca53 minuti fa

Jesi / Picchiato e rapinato per strada, la Polizia individua i due giovani presunti autori

Si erano allontanati a bordo di un’auto dopo l’aggressione: le indagini hanno permesso di arrivare alla loro identificazione Jesi, 18...

Breaking news1 ora fa

Covid-19 / Nelle Marche 2 decessi e ricoveri intensivi in salita

Cresce anche il numero dei pazienti in osservazione nei pronto soccorso regionali Ancona, 18 agosto 2022 – Nelle Marche confermata...

Alta Vallesina3 ore fa

Fabriano / Note e passione: ecco la nona edizione di FabriJazz

Concerti e lezioni per un città che si vuole muovere a ritmo di jazz Fabriano, 18 agosto 2022 – La...

Alta Vallesina5 ore fa

Sassoferrato / Picchia selvaggiamente minorenne al bar, denunciata

La polizia ha denunciato una 30enne della zona che ha aggredito la minorenne probabilmente sotto l’influsso di alcolici Sasssoferrato, 18...

Cronaca8 ore fa

Jesi / Urgenze e partecipazione: le priorità dell’assessore Valeria Melappioni

Delega ai lavori pubblici, spiega quali sono le sue linee guida: «Superare la logica del singolo intervento e progettare» Jesi,...

Breaking news8 ore fa

Senigallia / Tragedia lungo i binari, padre e figlio muoiono investiti dal treno

Da accertare le cause che hanno portato al mortale epilogo intorno alle 21 di ieri, traffico ferroviario a lungo interrotto...

Cronaca8 ore fa

Jesi / Palazzo Battaglia, scale mobili in “scadenza”

Una volta dismessi, e previo accordo con la proprietà del palazzo, saranno installati nuovi impianti di risalita Jesi, 18 agosto...

Alta Vallesina8 ore fa

Chiaravalle / Musicoterapia per i nonnini della residenza protetta “La Ginestra”

Soddisfatta la direttrice Maria Luisa Tumino: «È stato un momento di grande gioia e di riavvicinamento all’esterno e alla comunità...

Attualità8 ore fa

Falconara / Via VIII Marzo, partono i lavori di riqualificazione

Divieto di transito e di sosta anche in via La Corta, cantiere aperto da lunedì 22 agosto, oltre a ripristinare...

Meteo Marche