Connect with us

Cronaca

JESI / Ripa Bianca, lavori ancora al palo

Ormai da anni la sponda sinistra dell’Esino ha subito una forte erosione che coinvolge l’ingresso dell’Oasi

JESI, 16 febbraio 2021 – Lavori ancora al palo per l’Oasi di Ripa Bianca, dove la forte erosione della sponda sinistra del fiume Esino interessa ormai da anni l’ingresso dell’area protetta, in parte crollato e quindi da riqualificare.

Il maltempo nella primavera del 2018 aveva ingrossato il fiume e provocato, a sua volta, il crollo di parte della strada di accesso, per un tratto di circa venti metri immediatamente dopo il cancello di ingresso.

Nell’estate del 2020 la Giunta comunale aveva approvato un intervento di 600 mila euro, con risorse stanziate dalla Regione Marche e che sarà realizzato dal Consorzio di Bonifica, per sistemare la sponda del fiume

Andreoli immobiliare 01-07-20

Fra i lavori in progetto, anche l’ampliamento della voliera, una postazione per il birdwatching e un ricovero per cavalli.

Ma le procedure vanno a rilento, e gli interventi non sono ancora stati avviati.

Oltre alla realizzazione di una nuova strada d’accesso, verrà ampliato il parcheggio e con tecniche di ingegneria naturalistica verrà riqualificata la vegetazione ripariale e saranno installati 7 nidi artificiali per gruccione e martin pescatore.

(e.o.)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Leggi anche:

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •   
Continua a leggere
Lascia un commento
0 0 vota
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments


Meteo Marche

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x