Connect with us
About home s.r.l.

Lettere & Opinioni

Jesi / Sanità, liste di attesa: per il Tdm abbattimento ennesimo proclama

Il responsabile del Tribunale del Malato, Pasquale Liguori: «Disponibili a dare il nostro contributo per proporre soluzioni all’annoso problema»

Jesi, 6 maggio 2022 – La notizia apparsa sulla stampa che la Giunta regionale Marche ha predisposto il Piano operativo per il recupero delle liste di attesa con uno stanziamento di 13 milioni è sicuramente musica per le nostre orecchie, in un momento in cui i cittadini stanno pagando i gravi ritardi sull’erogazione delle prestazioni accumulati durante questi due anni di pandemia.

Siamo però un po’ meno entusiasti quando leggiamo che le soluzioni che si intendono adottare sono la estensione delle fasce orarie delle prestazioni e l’introduzione in ogni azienda di un referente per il monitoraggio giornaliero delle liste.

Ci chiediamo anzitutto con quale personale la Regione intende far fronte alla estensione delle fasce orarie, supponiamo chiedendo l’ennesimo sforzo a quelli già in servizio. Diciamo ciò in quanto Asur non assume personale, come abbiamo avuto modo di vedere in questi mesi.

Non vorremmo che ci trovassimo di fronte ancora una volta all’ennesimo proclama sull’abbattimento delle liste di attesa come quello che abbiamo già vissuto con la precedente Giunta Ceriscioli, quando ci svegliammo una mattina e di incanto ci fu annunciato nientemeno che l’azzeramento delle liste di attesa.

Peccato, però, che così non fu, si creò quel meccanismo perverso del Cup regionale per cui i tempi massimi di attesa vennero fissati, ma per rispettarli si costringe il cittadino ad andare lontano dalla propria residenza con tutti i disagi conseguenti, in particolare per le categorie più fragili della popolazione.

Si annunciò all’epoca la massima trasparenza nella pubblicizzazione delle liste di attesa, si creò un team di garanzia con referenti sulla materia con il compito di attivarsi, attraverso una lista di garanzia, per ricercare la disponibilità della prestazione qualora questa non fosse disponibile nei tempi della prescrizione.

Peccato, però, che a nessun cittadino mai è stata data la possibilità di conoscere la sua posizione in una lista di attesa per un intervento e la lista di garanzia il più delle volte non viene attivata.

E allora permetteteci di dubitare sulla reale volontà della politica di abbattere le liste di attesa, fatto è che, il più delle volte, il cittadino per avere una prestazione in tempi celeri deve mettere mano alla tasca e pagarsela.

Noi, comunque, sulla base della nostra pluriennale esperienza nel settore, ci rendiamo disponibili a dare il nostro contributo a proporre soluzioni all’annoso problema delle liste di attesa, la prima delle quali senz’altro sarebbe l’abolizione del Cup regionale, un fallimento assoluto per la gestione delle prenotazioni.

Pasquale Liguori

Responsabile del Tribunale del Malato di Jesi

©riproduzione riservata

Condividi
  
    

news

Alta Vallesina13 minuti fa

Genga / Arrestato sessantenne per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina 

L’uomo, italiano, già noto alle forze dell’ordine è stato individuato a Camponocecchio Genga, 23 maggio 2022 – Gli Agenti della...

Calcio3 ore fa

Eccellenza / Jesina penalizzata: sig. Racchi di Ancona questo è rigore

Le immagini inchiodano l’arbitro di Ancona. Il fallo su Rossi non solo è da rigore ma ci potrebbe stare anche...

Cronaca5 ore fa

Jesi / In bicicletta a piantare alberi, la storia di Rolando

«Ho ottant’anni: il primo l’ho piantato che ne avevo 10», spiega lo jesino amante della natura Jesi, 23 maggio 2022...

Cronaca5 ore fa

Jesi / All’Hotel Federico II i candidati Sindaco si confrontano sui temi economici

Confapi Industria Ancona organizza l’iniziativa tra i 5 aspiranti a primo cittadino su lavoro, sviluppo, impresa Jesi, 23 maggio 2022...

Cingoli5 ore fa

Cingoli / Lupo avvistato mentre si aggirava tra le abitazioni (video)

Sabato sera ha attraversato la Provinciale del centro abitato di San Obrizio Cingoli, 23 maggio 2022 – Un lupo é...

Attualità5 ore fa

Cupra Montana / Confermate tutte le agevolazioni per Irpef, Imu e Tari

L’Amministrazione comunale, fiduciosa in una graduale ripresa, continuerà a essere attenta nel mantenere e garantire il sostegno alla cittadinanza Cupra...

Eventi & Cultura5 ore fa

Maiolati S. / Fondazione Pergolesi Spontini e Comune al Salone del libro di Torino

Per presentare il progetto “Verso Spontini 2024″, celebrazioni per il 250° anniversario della nascita del grande compositore Maiolati Spontini, 23...

Breaking news5 ore fa

Congresso / Vincenzo Gentilucci confermato segretario generale Uilm di Ancona

Nella nostra provincia il principale malato resta il distretto metalmeccanico di Fabriano, si teme per le sorti della Raicam di...

Breaking news13 ore fa

Covid-19 / Stabili i ricoveri e nessun decesso nelle Marche

Invariato nella nostra regione anche il numero dei pazienti nei reparti intensivi Ancona, 22 maggio 2022 –Nelle Marche ricoveri stabili...

Chiaravalle13 ore fa

Ciclismo / Pedale Chiaravallese: sul podio il solito Edoardo Fiorini

Bene Sebastiano Fanelli con gli Juniores quarto a Sant’Egidio alla Vibrata. I soliti Giovanissimi che vincono tutto CHIARAVALLE, 22 maggio...

Meteo Marche