Connect with us
TESTATA -

Cronaca

MOIE / IL PROGRAMMA DELLA FESTA PATRONALE

MOIE, 7 settembre 2015 – La parrocchia di Moie sta vivendo i giorni di preparazione alla festa della Natività di Maria, patrona del paese con le celebrazioni guidate dal parroco don Fabio Belelli e dal predicatore padre Eugenio Perico, sacerdote della congregazione dei Monfortani proveniente da Caravaggio il quale ha proposto riflessioni sulla devozione a Maria e a Gesù Cristo. Il programma del giorno della festa, 8 settembre, prevede la celebrazione delle Sante Messe nell’abbazia Santa Maria alle 8,30, alle 10 e alle 11,30 presieduta dal vescovo Gerardo Rocconi. Nel pomeriggio alle 16,30 la preghiera del Rosario, la recita del Vespro e la solenne processione per le vie di Moie con l’immagine della Madonna, i parrocchiani, i confratelli della Confraternita del Santissimo Sacramento di Moie e dei paesi vicini, con la Banda Musicale “L’Esina”. In serata alle 21 in piazza Kennedy il musical “Vi racconto l’amore” con l’Allegra Compagnia.
Nell’intera giornata e nel giorno della Fiera (tra le più antiche d’Italia e dell’ex Stato Pontificio e, in origine, si prolungava per ben quattro giorni) il 9 settembre, sarà aperta la pesca di beneficenza nei locali della Scuola Materna Parrocchiale “Domenico Pallavicino”.
Tra gli appuntamenti collegati alla festa, la commedia comica in dialetto “L’Eredità” sabato 12 settembre alle 21,15 in piazza Santa Maria con la compagnia teatrale “Mei de cusci nni la fan”. Il ricavato sarà devoluto per i lavori di ripulitura della Chiesa Cristo Redentore.
Il gruppo teatrale nasce a Passo Ripe, oggi Trecastelli, circa venticinque anni fa grazie alla goliardia di un gruppo di amici che scoprono di avere in comune una grande passione, quella per il teatro. Nel corso degli anni, il piccolo gruppo si è trasformato in una grande famiglia in continua evoluzione: tutt’oggi qualcuno arriva, altri partono, qualcosa s’insegna, molto s’impara, si lavora, si cresce insieme, ma l’obiettivo principale è rimasto sempre lo stesso: divertirci e divertire. Durante questo sodalizio hanno messo in scena commedie esclusivamente dialettali, perché l’intento è quello di far rivivere ai più anziani le vicende del mondo passato e trasmettere ai più giovani tradizioni e un modo di esprimersi ormai in disuso.
«Il nostro biglietto da visita – scrivono i coordinatori del gruppo – è un teatro ricco di immediatezza, comicità e affiatamento nell’intessere vicende e storie rocambolesche, sbarazzine, stravaganti e sempre ricche di risate che, in questi anni, ci hanno permesso di solcare piazze e palcoscenici grazie all’entusiasmo del pubblico che ci ha sempre seguito e applaudito con affetto, stimolandoci a continuare e a fare sempre meglio! Siamo fieri dei nostri spettacoli perché in alcune occasioni ci hanno permesso di aiutare, anche se con piccole cifre, associazioni come l’Avis, l’Andos, la Casa di Omero che si occupa di ragazzini disabili, la Caritas e molte altre. L’esperienza del teatro, oltre a divertirci e divertire, ci ha insegnato che essere solidali con i meno fortunati, in una società dove prevalgono l’ingiustizia ed egoismi, è qualcosa di profondamente importante ed è il messaggio in cui crediamo e sicuramente uno dei motivi della nostra lunga unione!»

Andreoli immobiliare 01-07-20
Condividi
  
    

news

Attualità2 ore fa

Monte Roberto / L’amore non ha età: dopo 53 anni arriva il “sì”

In un maggio lontano si sono conosciuti e ieri hanno coronato il loro sogno d’amore Monte Roberto, 22 maggio 2022...

Bassa Vallesina2 ore fa

Chiaravalle / Onorio Olivi rivive la tragedia: «Hanno voluto salvare la loro nave, sono eroi»

L’affondamento del rimorchiatore Franco P. inabissatosi in un tratto di mare dove la profondità è di 1.200 metri nella notte...

Cronaca2 ore fa

Jesi / Gianfranca Schiavoni: «Asp modello a livello nazionale, va salvaguardata»

La neo presidente: «I candidati a Sindaco ne approfondiscano la realtà, scelta vincente l’unione dei 21 Comuni e le tantissime...

Attualità2 ore fa

Chiaravalle / “Fiera didacta Italia”: a Firenze nel nome di Maria Montessori

Il Comune e la Fondazione dedicata all’educatrice partecipano al più importante evento fieristico rivolto al mondo della scuola Chiaravalle, 22...

Attualità2 ore fa

Falconara / Piazza Mazzini popolata di bambini per la festa dell’ape

In 120, della scuola Leopardi, l’hanno colorata e distribuito gadget realizzati a scuola per sensibilizzare sul ruolo di questi insetti...

Eventi & Cultura2 ore fa

Maiolati S. / La Casa Museo Gaspare Spontini apre le porte ai visitatori

Oggi visita gratuita e senza prenotazione alle collezioni “Le grandi interpreti de La Vestale dal 1807 ai giorni nostri”, l’orario dalle 16...

Attualità2 ore fa

Moie / “Bentornata Gardensia”, fermiamo la sclerosi multipla con un fiore

Anche oggi in Piazza Kennedy volontari distribuiranno le piante dalle 9 alle 13 Moie, 22 maggio 2022 – Un fiore...

Rubriche2 ore fa

Cucina&Melodie / Il sale: nemico o alleato del nostro organismo?

Cloruro di sodio o comune sale da cucina, indispensabile per garantire i naturali processi biochimici e fisiologici dell’organismo ma un...

Breaking news10 ore fa

Covid-19 / Cresce il numero dei ricoveri, due decessi nelle Marche

Al “Murri” di Fermo deceduti una donna di 72 anni e un uomo di 88 Ancona, 21 maggio 2022 –Nelle...

Calcio14 ore fa

Calcio / Risultati e marcatori della 14° giornata girone di ritorno in Prima e Seconda Categoria

Il San Costanzo ritorna in vetta alla classifica grazie al pari tra Castelleonese e Monserra. Sabato prossimo ultima di campionato...

Meteo Marche