Connect with us

Moie

MOIE, VERDOLINI CITTADINO BENEMERITO PER LE 100 DONAZIONI DI SANGUE

Verdolini - Domizioli

MAIOLATI SPONTINI – Moreno Verdolini, presidente dell’Avis di Moie, è cittadino benemerito. La decisione durante il consiglio comunale di ieri (18 marzo).

Verdolini (nella foto in primo piano insieme a Domizioli) è stato insignito del prestigioso riconoscimento che il comune di Maiolati Spontini che lo conferisce ai donatori Avis che hanno superato le 100 donazioni di sangue. «Questa cittadinanza benemerita ha per me un grande valore. Sono orgoglioso di aver dato il mio contributo agli altri credendo, sin da ragazzo, nella forza del volontariato e dell’Avis di Moie – afferma Moreno Verdolini, donatore dall’agosto del 1993 – Condivido questo prezioso riconoscimento con i mie cari e con tutta la famiglia Avis Moie, a partire dal consiglio direttivo».

Verdolini cittadinanza benemerita maiolati

A sinistra Moreno Verdolini insieme al direttivo dell’Avis di Moie

Durante il consiglio comunale, al quale hanno preso parte alcuni membri dell’esecutivo e del direttivo Avis Moie, molte dimostrazioni di stima da parte del sindaco Umberto Domizioli, di assessori e consiglieri comunali. «Riconoscere a Moreno Verdolini la cittadinanza benemerita ha un doppio valore: sia come avisino perché il suo esempio di donatore è qualcosa di inestimabile sia come persona attiva in associazione, perché sempre propositivo. Inoltre – hanno sottolineato gli amministratori comunali – ha saputo dare ampio spazio ai giovani, dando loro sempre una grande fiducia». Nei prossimi giorni, altri Comuni riconoscerano la cittadinanza benemerita anche altri donatori iscritti all’Avis Moie che hanno superato le 100 donazioni.

 

(e.d.)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •   


Meteo Marche