Connect with us

Breaking news

REGIONALI / Presentata la lista “Le nostre Marche – il Centro”

A sostegno di Mangialardi, «l’unica proposta alternativa sia alla sinistra assistenzialista sia agli egoismi della destra»

ANCONA, 7 settembre 2020 – Presentata ad Ancona, in Piazza della Repubblica, la lista “Le Nostre Marche – il Centro”, in corsa alle prossime elezioni regionali.

Erano presenti i candidati delle 5 circoscrizioni, tra cui Loretta Bravi, assessore regionale in lizza a Pesaro-Urbino. È intervenuto inoltre il candidato presidente della coalizione di centrosinistra, Maurizio Mangialardi.

“Le Nostre Marche – il Centro” è un movimento che si è costituito per le regionali e che vede l’unione di civici e del nuovo soggetto politico “Il Centro”, formato da personalità di estrazione popolare, solidale e riformista.

«Rappresentiamo – ha detto il candidato Marco Gnocchini – l’unica proposta politica attualmente in campo con un progetto alternativo sia alla concezione burocratica e assistenzialista di una certa sinistra, sia agli egoismi, individualisti e populisti, di una destra a trazione leghista. Un progetto inclusivo delle migliori espressioni del territorio, che pensa a un nuovo modello di welfare basato sulla sussidiarietà circolare, tra ente pubblico regionale, imprese e terzo settore, sulla famiglia come soggetto economico attivo, produttore di ricchezza e di socialità, e sul mondo del no profit, al quale delegare la gestione delle attività sociali».

«Una lista piena di valori, ne abbiamo molto bisogno. L’apporto del civismo e del centro cattolico è per me un elemento fondamentale – ha detto Mangialardi – . Lo è per la competenza, per la rappresentanza territoriale, per la qualità delle candidate e dei candidati. Da parte mia c’è grande soddisfazione per il lavoro che stanno facendo. Ritengo che questa lista sia determinante per il successo complessivo della coalizione».

La lista della circoscrizione di Ancona mette insieme competenze diverse, con una presenza consistente di professionisti provenienti dal settore della sanità.

Ecco i candidati

Sofia Giovannetti, 21 anni, laureanda in Scienze Politiche, della Comunicazione e delle Relazioni internazionali dell’Università di Macerata.

Marco Gnocchini, docente di storia e filosofia, portavoce di Ancona Popolare e presidente di Estra Prometeo.

Luisa Lattanzi, responsabile del Servizio di Medicina Legale del’Asur Marche – Area Vasta 2.

Massimo Marcellini, medico specialista in Oncologia e Medicina Interna, dirigente del Servizio di Oncologia dell’ospedale di Senigallia.

Maria Grazia Ombrosi, collaboratore professionale sanitario – infermiere Area Vasta 3.

Ugo Pesciarelli, ingegnere e amministratore del Comune di Sassoferrato, già sindaco e presidente della Comunità Montana.

Augusto Taccaliti, dirigente medico e specialista in endocrinologia presso la Clinica di Endocrinologia e Malattie del Metabolismo dell’ospedale di Torrette di Ancona.

Anna Virginia Vincenzoni, pensionata, già impiegata amministrativa presso l’ospedale di Jesi e coordinatrice responsabile dei Servizi Sociali e Disabili nell’Associazione dei Comuni per 21 Comuni della Vallesina.

Maurizio Zandegù, vecchia gloria del calcio anconetano, allenatore e responsabile del settore giovanile della Castelfrettese.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •   
Continua a leggere
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

La Fenice - cremazione animali


Meteo Marche

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - Registrazione c/o Tribunale di Ancona n° 1/13 del 14/01/2013 - Direttore Responsabile Oddino Giampaoletti.