Connect with us

Alta Vallesina

Sassoferrato / La città capitale della bioedilizia

Nuova vita ai borghi tra storia, turismo e futuro: i fondi del Pnrr per un recupero ecosostenibile

Sassoferrato, 25 maggio 2022 – La città è una 30 realtà marchigiane all’interno dell’associazione Borghi più belli d’Italia, per un giorno è capitale della bioedilizia in Italia. Oltre 750 gli addetti ai lavori, fra architetti e ingegneri, coinvolti da remoto e in presenza grazie al convegno ‘Valorizzazione dei borghi e dei suoi edifici’ ospitato all’interno della Green Future Academy della Diasen, azienda con sede a Sassoferrato leader nel mondo della produzione di materiali e soluzioni green per l’edilizia.

Andreoli immobiliare 01-07-20

Mission della giornata: confrontarsi sulle concrete opportunità offerta dai fondi Pnrr per ridare nuova vita ai borghi, scongiurando lo spopolamento delle aree interne e valorizzando i piccoli comuni attraverso il turismo lento, sapientemente ospitato all’interno di mura storiche rivitalizzate anche grazie ai fondi europei.

«Non tutti sanno che Diasen ospita nella sua denominazione ‘Sentinum’, l’antico nome romano di Sassoferrato – commenta Diego Mingarelli, Presidente di Diasen – e rispecchia perfettamente la nostra missione, andare a riscoprire quelle tecnologie proprie dell’economia circolare, capaci di mettere al centro dell’attenzione l’uomo, la casa e tutta la comunità e la bellezza che ci circondano».

Dopo i saluti istituzionali di Maurizio Greci, Sindaco di Sassoferrato, la parola è passata a Livio Scattolini del comitato tecnico-scientifico dell’Associazione dei Borghi Più Belli d’Italia che ha ribadito come gli investimenti sul territorio possano tradursi in una ripresa dell’economia, facendo rivivere luoghi magici che non vanno dimenticati, bensì rivalorizzati. Arcevia, ad esempio, è l’ultimo comune in ordine di tempo ad essere entrato a far parte dell’associazione. Per Symbola,

Fondazione partner dell’evento, è intervenuto al convegno il Segretario Generale Fabio Renzi: «Fondamentale non trascurare la digitalizzazione, strumento essenziale per far sì che i borghi non rimangano belle cartoline, ma diventino concretamente luoghi ideali in cui vivere e lavorare».

Sul piatto un miliardo di euro del Pnrr previsto dal Ministero per i progetti di 250 piccoli comuni per preservare e tutelare questo patrimonio dal valore inestimabile. A trattare il tema delle certificazioni ambientali è stato Marco Mari, Presidente di Green Building Council Italia, che ha focalizzato il suo intervento sui nuovi CAM, i Criteri Ambientali Minimi.

L’incontro è stato organizzato da International Campus e The Plan con il patrocinio di Associazione Borghi più belli d’Italia, Fondazione Symbola, Green Boulding Council, Comune di Sassoferrato e il sostegno di Diasen e Maggioli Editore.

(Redazione)

©riproduzione riservata

Condividi
  
    

news

Alta Vallesina2 ore fa

Fabriano / Ubriachezza molesta ed oltraggio ai defunti: denunciato un 30enne

Denunciati anche tre automobilisti per guida in stato di ebbrezza Fabriano, 27 giugno 2022 – Nel fine settimana, e in...

Bassa Vallesina3 ore fa

Falconara / Si rovescia vongolara, muore pescatore

La tragedia al largo della costa, la vittima è rimasta intrappolata all’interno dell’imbarcazione Falconara, 27 giugno 2022 – Sommozzatori e...

Cronaca4 ore fa

Jesi / La sconfitta secondo Matteo: «Ne usciamo a testa alta»

«Rimane comunque un gruppo unito, patrimonio da non disperdere, pronto a lavorare e a difendere, sempre, la nostra comunità» Jesi,...

Alta Vallesina5 ore fa

Fabriano / Maxi rissa allo Chalet, denunciati i primi responsabili

Individuati i primi giovani: tutti intorno ai venti anni residenti in città e zone limitrofe Fabriano, 27 giugno 2022 –...

Bassa Vallesina6 ore fa

Falconara / Donna stava annegando: salvata da autista della Conerobus

Riccardo Bargilli: «Non nego di aver avuto paura ma ho cercato di rimanere freddo e equilibrato così da poter intervenire...

Attualità7 ore fa

Cupra Montana / “Ciolla Bike”, successo per la prima pedalata tra i vigneti – VIDEO –

Sole, sorrisi, fatica e allegria, hanno caratterizzato il primo appuntamento che ha visto in sella circa 80 partecipanti Cupra Montana,...

Cronaca13 ore fa

Jesi / Lorenzo il Magnifico riporta il centrosinistra alla guida della città – VIDEO –

Dopo quattro lunghi mesi di campagna elettorale l’avvocato “quasi” 47enne la spunta sull’avversario delle liste civiche al governo da 10...

Cronaca13 ore fa

Jesi / Ballottaggio: affluenza definitiva, alle 23 ha votato il 44,3%

Alle urne si sono recati 14.420 votanti sui 32.550 aventi diritto, recupero di affluenza nel finale Jesi, 26 giugno 2022...

Cronaca16 ore fa

Monsano / Trattore fuori strada via Carbonara chiusa al traffico

L’incidente in serata sul tratto a poche centinaia di metri dal santuario di Santa Maria fuori Monsano Monsano, 26 giugno...

Cronaca18 ore fa

Jesi / Ballottaggio: l’affluenza alle 19 è del 29,5%

Rispetto al primo turno ancora in flessione (era del 36,1%) con 2.143 votanti in più Jesi, 26 giugno 2022 –...

Meteo Marche