Connect with us

Agugliano

SECONDA CATEGORIA / LABOR IN PRIMA DOPO 13 ANNI, MAIOLATI E ARGIGNANO SPERANO ANCORA

Festa Labor. Victoria Strada terza, Castelbellino quinto, Monsano travolto, impresa Leonessa, pareggio San Marcello, Serrana ko. SF Cingoli vince a tavolino.

VALLESINA, 15 aprile 2019 – E’ arrivato il primo grande verdetto della Seconda Categoria nostrana.

La Labor di Santa Maria Nuova è promossa in Prima Categoria, dopo un campionato condotto in testa praticamente per quasi tutta la stagione. Gli uomini di Giovagnetti mantengono così il +4 dalla Falconarese a una giornata dalla fine.

Erano già definiti i play-off, ma occhio ai piazzamenti. Il Victoria Strada, vincente con l’Agugliano Polverigi, si inserisce al terzo posto per via delle sconfitte di United Loreto e Castebellino contro rispettivamente Leonessa Montoro e Osimo.

Si accende la lotta per il settimo posto, perché il Monsano, duramente sconfitto dalla Falconarese, vede a tre punti il San Marcello, la Leonessa e la Serrana.

In zona play-out, l’Argignano si scaccia dall’ultimo posto con una vittoria importantissima, mentre il Maiolati, anche se ha fermato sul pareggio il San Marcello, scivola all’ultimo posto e vede sfumare l’ipotesi salvezza diretta. Si deciderà tutto all’ultima giornata.

La San Francesco Cingoli, nel girone F, ha vinto a tavolino per 0-3 contro il Caldarola, per via di una vicenda paradossale tra la società di casa e il Comitato Regionale Marche.

 

Girone D – Festa Labor, Victoria Strada di corsa verso i play-off, Castelbellino al quinto posto, impresa Leonessa

La festa della Labor è cominciata al fischio finale della partita contro il Palombina Vecchia. Gli anconetani, a caccia della salvezza, hanno fatto sudare i ragazzi di Giovagnetti, ma le reti di Ristei, Meriggi e Benigni consegnano la meritata promozione in Prima Categoria. Gli arancioneri di Santa Maria Nuova tornano nella categoria superiore dopo 13 anni, quando la società ripartì dalla Terza Categoria.

Alla Falconarese non basta il tennistico 6-1 al Monsano. I rossoblù di Pelonara, ormai senza obbiettivi, si consolano con la rete di Sartini e tornano al settimo posto.

Al terzo posto il Victoria Strada raggiunge lo United Loreto con la quarta vittoria consecutiva. I ragazzi di Fugante battono 0-1 l’Agugliano Polverigi con la rete di Tommaso Mazzi, dopo che il portiere Marco Spurio aveva parato un rigore nei primi minuti. I gialloblù migliorano così la posizione play-off.

Gli stradesi ringraziano la Leonessa Montoro e l’Osimo. I filottranesi di Capra batto 1-0 l’United Loreto grazie al gol di Vittori e tornano al 9° posto, a -3 dal Monsano. Gli osimani, oltre a superare il Monsano in classifica, rifilano un duro 3-0 al Castelbellino. Gli orange di Priori, alla seconda sconfitta di fila, scivolano al quinto posto.

 

I derby di giornata: pari tra San Marcello e Maiolati, tris della speranza per l’Argignano contro la Serrana

L’Argignano vince 3-0 in casa contro la Serrana e tiene viva la fiamma per la salvezza diretta. I fabrianesi di Mannelli vanno in rete con Piermattei, Mariani e con un autogol di Giacchini. I biancoazzurri superano il Maiolati al penultimo posto e restano a -3 dal tredicesimo posto. Contro lo United Loreto e per evitare i play-out, l’Argignano deve vincere e sperare che la Cameratese perda contro la Leonessa Montoro e che il Palombina Vecchia non vada oltre il pareggio a Castelbellino. In caso di arrivo a pari punti con la squadra di Camerata Picena, la differenza gol migliore decreterà la squadra salva.

E’ relativamente più complicata la situazione per il Maiolati. La squadra di Fiaioni pareggia 2-2 contro il San Marcello. A Mancini e Maiolatesi per i leoncelli di Bozzi rispondono Sow e Pellegrini. Gli spontiniani tornano all’ultimo posto e sono sicuri di non salvarsi direttamente. Per evitare la retrocessione, il Maiolati deve vincere contro l’Osimo e sperare che l’Argignano perda o pareggia contro lo United Loreto. In caso di arrivo a pari punti con il Palombina Vecchia, invece, sarebbero gli anconetani ad avere la meglio per via della classifica avulsa migliore.

Serrana e San Marcello sono ora appaiate al 9° posto, con 37 punti insieme alla Leonessa Montoro, a -3 dal Monsano.

 

Girone F – Mistero a Caldarola, la San Francesco vince a tavolino

Ha dell’incredibile quello che è successo indirettamente alla San Francesco Cingoli, nel girone F. Sabato scorso si doveva giocare la sfida contro il Caldarola in trasferta. Mentre le formazioni stavano svolgendo il riscaldamento di rito, due commissari federali hanno spiegato che la partita non si sarebbe giocata. La squadra di casa, secondo la versione dei componenti del Comitato Regionale Marche, non avrebbe pagato dei debiti pregressi. La Federazione avrebbe avvertito in settimana che se le vertenze non fossero state pagate la partita non si sarebbe potuta giocare. E così è infatti stato, sancendo la vittoria a tavolino dei cingolani, incolpevoli protagonisti della vicenda. Il Caldarola, dal canto suo, ha dichiarato che avrebbe comunicato alla federazione che i calcoli del debito non erano esatti attraverso tre e-mail e che si tratterebbe, dunque, di un errore del Comitato Regionale.

In attesa di conoscere la decisione della Giustizia Sportiva, i ragazzi di Ballini sono al nono posto con 39 punti. Il 25 aprile, allo Spivach, i biancorossi concederanno la passerella finale ai Campioni della Settempeda, vera dominatrice del girone in questa stagione.

 

Risultati e Classifiche

Girone D – 29^ giornata

SA Castelfidardo 3-3 Cameratese
Osimo 3-0 Castelbellino
Palombina Vecchia 2-3 Labor (Ristei, Meriggi, Benigni)
San Marcello 2-2 Maiolati (Mancini, Maiolatesi; Sow, Pellegrini)
Falconarese 6-1 Monsano (Sartini)
Argignano 3-0 Serrana (Piermattei, Mariani, autogol Giacchini)
Leonessa Montoro 1-0 United Loreto (Vittori)
Agugliano Polverigi 0-1 Victoria Strada (Mazzi T.)

 

Classifica: Labor 58 (promossa in Prima Categoria), Falconarese 54, United Loreto 51, Victoria Strada 51, Castelbellino 49 (ai playoff), Osimo 42, Monsano 40, San Marcello 37, Leonessa Montoro 37, Serrana 37, SA Castelfidardo 36, Agugliano Polverigi 29, Cameratese 28, Palombina Vecchia 27, Argignano 25, Maiolati 24

 

Il programma della 30^ giornata (25 aprile)
Labor – Agugliano Polverigi
United Loreto – Argignano
Serrana – Falconarese
Maiolati – Osimo
Cameratese – Leonessa Montoro
Castelbellino – Palombina Vecchia
Victoria Strada – SA Castelfidardo
Monsano – San Marcello

 

Girone F – 29^ giornata
Ripesanginesio 2-5 Appignanese
CSKA Corridonia 4-2 Belfortese
Settempeda 1-0 Folgore Castelraimondo
Elfa Tolentino 4-2 Juventus Club Tolentino
Vigor Macerata 1-1 Real Tolentino
Caldarola 0-3 San Francesco Cingoli (a tavolino)
Esanatoglia 2-0 Sefrense
Sarnano 3-1 Visso

 

Classifica: Settempeda 71 (promossa in Prima Categoria), Elfa Tolentino 61, CSKA Corridonia 52, Belfortese 50, Folgore Castelraimondo 46, Sarnano 44, Appignanese 41, San Francesco Cingoli 39, Vigor Macerata 38, Esanatoglia 36, Juventus Club Tolentino 35, Caldarola 31, Sefrense 28, Ripesanginesio 27, Real Tolentino 23, Visso 19 (retrocesso in Terza Categoria)

 

Il programma della 30^ giornata (25 aprile)

Appignanese – Caldarola
Visso – CSKA Corridonia
Real Tolentino – Elfa Tolentino
Juventus Club Tolentino – Esanatoglia
Sefrense – Ripesanginesio
Folgore Castelraimondo – Sarnano
San Francesco Cingoli – Settempeda
Belfortese – Vigor Macerata

In foto: la festa della Labor

Giacomo Grasselli
giacomo.grasselli@qdmnotizie.it
©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •   
  •  
  •  
Continua a leggere
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.