Connect with us

Breaking news

VERTENZA ELICA / Carlo Ciccioli incontra i lavoratori

Il capogruppo di Fratelli d’Italia «La mancanza di una trattativa seria ed aperta da parte della proprietà rappresenterebbe un’eventualità distruttiva per quel territorio»

FABRIANO, 29 aprile 2021 – Il Capogruppo di Fratelli d’Italia alla Regione Marche, Carlo Ciccioli,  si è incontrato con un gruppo di dipendenti degli stabilimenti Elica.

Dal confronto è emerso che a tutt’oggi non ci sono sul tavolo regionale novità positive per quanto riguarda il piano industriale e la decisione dell’Azienda di trasferire le proprie produzioni in Polonia.

Previsto per il prossimo 3 maggio l’ncontro al Ministero dello Sviluppo Economico, sarà presente per la Regione l’Assessore al Lavoro della Giunta Acquaroli, Stefano Aguzzi.

«La mancanza di una trattativa seria ed aperta da parte della proprietà – osserva Ciccioli  – rappresenterebbe un’eventualità distruttiva per quel territorio, per le imponenti attività indotte che girano intorno agli stabilimenti, per i lavoratori dell’Elica e le loro famiglie».

«Non possiamo pensare che la proprietà ed in particolare Francesco Casoli possano non comprendere le conseguenze di una tale decisione. Lo scopo di una azienda è il profitto e quindi la distribuzione degli utili agli azionisti, ma anche il suo scopo sociale che è quello di dare posti di lavoro e benessere al territorio dove è insediata e dove per anni ha tratto vantaggi di competizione».

«Ci aspettiamo presto proposte – conclude il consigliere regionale di FdI che coinvolgano anche il sostegno del pubblico attraverso fondi europei, programmi di sviluppo territoriale, progetti innovativi e creativi che possano essere orgoglio dell’azienda e della nostra regione, assicurando la continuità del posto di lavoro ai dipendenti. Cattivi comportamenti non premiano mai e ricadono sempre addosso» .

(Redazione)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  


Meteo Marche