Connect with us

Alta Vallesina

VERTENZA ELICA / Il coordinamento incontra il prefetto: «Chiediamo intervento del Governo»

Manifestazione e sciopero ad Ancona: in strada 200 lavoratori Elica di Mergo e Cerreto D’Esi

ANCONA, 11 giugno 2021 – Circa 200 i lavoratori di Elica alla manifestazione di oggi in pieno centro ad Ancona, per ribadire il No” al piano industriale presentato dalla multinazionale fabrianese e per chiedere l’intervento diretto del governo nazionale.

Andreoli immobiliare 01-07-20

Una manifestazione arrivata fino a Piazza del Plebiscito e conclusa con l’incontro con il Prefetto Darco Pellos.

E proprio nelle mani del Prefetto è stata consegnata una lettera con la richiesta di intervento diretto del Governo nazionale, con le richieste di un intervento diretto per “invertire la strada intrapresa da Elica“.

Nelle lettera ribaditi ancora una volta i dubbi sulle aperture comunicate dall’azienda (leggi l’articolo), descritte come “ipotetiche”.

«Nei fatti – accusa il coordinamento – continua in maniera silenziosa lo smantellamento della produzione dagli stabilimenti di Mergo e Cerreto d’Esi, implementando quella polacca con la cessione a fornitori, facendo poi ricorso alla cassa integrazione per i dipendenti diretti».

Richiesta anche l’individuazione di strumenti normativi atti a fermare i processi di delocalizzazione soprattutto da parte delle multinazionali e per rilanciare il territorio di Fabriano.

«Non si può pensare di utilizzare risorse pubbliche come il recovery plan e i Pnrr per delocalizzare le produzioni e favore di speculazioni borsistiche e finanziare, nell’interesse unico degli azionisti e non di quello del Paese».

«Nel frattempo azioni unilaterali nelle fabbriche – si legge sempre nel documento consegnato al Prefetto – hanno reso il clima pesantissimo con conseguenti forti rischi per la tenuta sociale: alcune persone sono anche state soccorse dal 118 per ansia e malori causati dalla situazione che è stata creata. Negli ultimi 12 anni molte soluzioni sono state trovate per affrontare le difficoltà che ciclicamente si ponevano ma questa volta l’azienda ha rifiutato qualsiasi dialogo».

Il documento consegnato oggi al prefetto sarà inviato al ministero dell’Interno, al Mise e al presidente della Regione, Francesco Acquaroli.

Domani, alle 11, a Cerreto d’Esi in Piazza Marconi, l’incontro con l’onorevole Alessia Morani, già sottosegretaria al Mise. Durante la mattinata il gruppo regionale del Pd incontrerà i rappresentanti sindacali e gli operai Elica.

Convocato per lunedì 14 giugno un nuovo incontro in Regione. Presenti oltre ai vertici politici marchigiani anche quelli di Elica e i sindacati.

(Redazione)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  
    

news

Breaking news19 minuti fa

L’incidente / A14, autocarro finisce nel fossato

Conducente al pronto soccorso, la persona che gli viaggiava accanto è rimasta illesa Senigallia, 25 maggio 2022 – I Vigili...

Cronaca2 ore fa

Jesi / Elezioni, Marasca pubblica la dichiarazione dei redditi

ll candidato Sindaco delle Liste civiche ha reso noti programma elettorale, curriculum e casellario giudiziale, domani il nome del terzo...

Cronaca6 ore fa

Jesi / Trova 600 euro al Postamat e li restituisce a chi li aveva dimenticati

E’ successo ieri mattina presso l’Uffico Postale di via Coppi, la donna aveva lasciato lì le 12 banconote da 50...

Cronaca6 ore fa

Jesi / La Caritas cerca 13 giovani per la Rotta Balcanica

“Remap Community” è il nome del progetto: nella prima fase si inviano le candidature, poi formazione, esperienza in loco e...

Eventi & Cultura6 ore fa

Jesi / Il regista Pupi Avati al Teatro Pergolesi 

Ospite del prossimo appuntamento di “Essere Spettatore” della Fondazione Pergolesi Spontini, presenta il suo ultimo romanzo su Dante Jesi, 25...

Attualità6 ore fa

Cupra Montana / Torna la “Magnalonga del Massaccio

Il 2 giugno dopo due anni di stop causa covid, appuntamento con la passeggiata enogastronomica a cura del Gruppo Folcloristico...

Cronaca6 ore fa

Jesi / Mario Adinolfi: «I decessi sono più del doppio delle nascite»

Il presidente nazionale del Popolo della Famiglia: «Qui i dati sono letteralmente disperanti» Jesi, 25 maggio 2022 – «Il Popolo...

Attualità6 ore fa

Falconara / Tutto pronto per l’estate del rilancio

Alessandro Filippetti, presidente di Falcomar: «Gli stabilimenti sono già operativi e attrezzati, allestiti con lettini, ombrelloni e sedie a sdraio»...

Eventi & Cultura6 ore fa

Sirolo / Teatro Cortesi: spettacoli con giovani compagnie italiane, portoghesi e spagnole

Da metà settimana gli eventi di chiusura del progetto Erasmus+ “Hi-Story Telling” Sirolo, 25 maggio 2022 – Domani 26 maggio,...

Breaking news12 ore fa

Covid-19 / Ricoveri in lieve aumento, altri 4 decessi

In lieve crescita nella nostra regione il numero dei pazienti nei reparti intensivi Ancona, 24 maggio 2022 –Nelle Marche ricoveri...

Meteo Marche