CHIARAVALLE / GLI STUDENTI DEL PODESTI VINCONO ANCHE ALL’EUROSCHOOL FESTIVAL DI PERUGIA

CHIARAVALLE, 15 maggio 2018 – Dopo Sanremo ecco Perugia.

Gli studenti dell’istituto Podesti – Calzecchi Onesti, unica scuola superiore di Chiaravalle, trionfano anche all’Euroschool Festival dopo aver vinto la kermesse internazionale sanremese dedicata alla musica scolastica. In Umbria i ragazzi preparati dal docente di musica Vittorio Petrucci si sono aggiudicati l’ambito premio di merito per la sezione canzoni d’autore.

L’Euroschool Festival di Perugia ha visto partecipare oltre 10000 studenti, con 639 docenti e 622 accompagnatori: cifre che evidenziano l’importanza della manifestazione che investe giovani di tutta Europa e che coinvolge vari settori, dalla pittura al fumetto, dalla moda alla narrativa, alla fotografia alla musica. Gli studenti chiaravallesi sono stati premiati dal giornalista Luigi Giorgetti e da Samia Zakhama, presidente dell’associazione no profit per la promozione della cultura e dell’arte della ricreazione.

Gli studenti che hanno partecipato all’evento perugino sono i cantanti Maya Petrucci, Lucia Di Diego Lubrano, Eleonora Gabriele, Dalila Rabbani, i ballerini Vivian Owen, Sirin Chouchane, Anastasia Giannini, Merdassi Rabeb, Matilde Raffaelli, Mariangela Ferri, Francesca Mucci, Francesco Rosi, Daniele Vissani, Jihad Chemmaoui, Alessia Balzano, Khadija Khesouma e i musicisti Fatima Faraji al pianoforte, Tommaso Murri alla chitarra elettrica.

Gli insegnanti che hanno accompagnato gli studenti sono stati Roberta Maggiori, Vittorio Petrucci e Sonia Scipioni.

I ragazzi hanno eseguito il brano di Renato Zero, “Nei giardini che nessuno sa”, con arrangiamento inedito del prof. Petrucci e di Dalila Rabbani. Ancora una volta, quindi, gli alunni del Podesti Calzecchi Onesti sono protagonisti di successi di prestigio.

 

Gianluca Fenucci

 

Annibaldi & Pandolfi Onranze funebri - Casa del Commiato

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*