Connect with us

Breaking news

BLITZ / Bazar della droga in casa, arrestato un operaio 51enne

Droga ancona polizia

L’uomo, anconetano, deteneva in casa 2 etti tra cocaina, hashish, shaboo e marijuana, oltre a 700 euro provento dell’attività di spaccio

ANCONA, 24 febbraioBlitz della Squadra Mobile della Questura di Ancona, arrestato un operaio italiano di 51 anni colto in possesso di droghe di tutti i generi.

Nelle ultime ore i poliziotti dell’Antidroga della Mobile dorica hanno completato un’attività investigativa che si è conclusa con un sequestro di diverse tipologie di sostanze stupefacenti rinvenute a seguito di una perquisizione in casa di un operaio anconetano.

L’uomo da tempo era stato messo sotto osservazione dagli investigatori i quali avevano capito che era molto attivo nello spaccio di droghe di tutti i tipi a una clientela variegata.

Sabato 22 pomeriggio, a conclusione dell’ennesimo servizio di appostamento, i poliziotti hanno fatto irruzione nell’appartamento dell’uomo e, dopo una minuziosa perquisizione, hanno rinvenuto droga di tutti i generi, sia stupefacente che psicotropa, ovvero cocaina, ecstasy e shaboo confezionata sottovuoto, nascosta dentro la tasca di un giaccone riposto dentro un armadio.

In un’altra anta dello stesso armadio hanno rinvenuto hashish e marijuana nonchè un bilancino di precisione e denaro in contanti. Dentro un cassetto di un comodino c’erano marijuana e altro denaro anch’esso sequestrato, in quanto considerato provento dell’attività di spaccio.

In tutto circa due etti di droghe del tipo cocaina, hashish, shaboo, marijuana ed ecstasy, nonchè circa 700 euro in banconote, ritenute il provento dell’attività di spaccio e materiale per il confezionamento della droga.

Visti gli inconfutabili riscontri oggetti, il 51enne è stato tratto in arresto per continuazione nel reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti indicate in tabelle eterogenee ovvero droghe pesanti e droghe leggere facenti parte di un medesimo disegno criminoso. Su disposizione della Procura della Repubblica di Ancona, l’uomo è stato collocato in carcere a Montacuto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •  
  •   
Continua a leggere
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

La Fenice - cremazione animali


Meteo Marche

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - Registrazione c/o Tribunale di Ancona n° 1/13 del 14/01/2013 - Direttore Responsabile Oddino Giampaoletti.