Connect with us
TESTATA -

Attualità

CASTELBELLINO / Discarica: soddisfazione per sentenza del Consiglio di Stato

Dal Comune si chiedono: «Chi ripagherà i cittadini che si sono dovuti sorbire due anni di abbancamenti illegittimi?»

CASTELBELLINO, 3 ottobre 2020Con la sentenza 5766 del 2/10/2020 il Consiglio di Stato si è pronunciato relativamente al ricorso presentato dal Sindaco del Comune di Castelbellino, Andrea Cesaroni e dall’ex Sindaco del Comune di Monte Roberto, Gabriele Giampaoletti, contro l’ampliamento verticale della discarica la Cornacchia.

In una nota l’Amministrazione comunale di Castelbellino ricorda e sottolinea come «dopo essere riuscita a bloccare il mega ampliamento della discarica la Cornacchia, promosso dal Comune di Maiolati e dalla Sogenus, che avrebbe permesso di abbancare rifiuti speciali per altri 10/12 anni, si è anche opposta al tentativo di aggirare le norme inventando un ampliamento verticale della discarica».

«Il Comune di Maiolati Spontini e la Sogenus, infatti, presentavano un progetto che sotto le spoglie di una riprofilatura prevedeva in realtà un ampliamento verticale consistente nel guadagnare 1 metro in altezza sostituendo la copertura in terreno vegetale con un telo impermeabile, e guadagnando un ulteriore metro adducendo che l’assestamento dei rifiuti abbancati permetteva di caricare di un metro il profilo autorizzato».

«Progetto che veniva autorizzato dalla Provincia di Ancona e che ha permesso il prosieguo dell’attività della discarica dal 2017 al 2019».

Il sindaco Andrea Cesaroni

«I Comuni di Castelbellino e Monte Roberto presentavano ricorso al Tar Marche contro tale autorizzazione. Il Tar si pronunciava respingendo il ricorso dei due Comuni».

«Poiché l’intenzione della Sogenus – viene evidenziato – era di continuare ad applicare questa formula anche alle restanti parti della discarica già chiusa, atto che avrebbe permesso un  ulteriore allungamento della vita della discarica di altri 4/5 anni, grazie anche all’intervento degli avvocati Aldo Alessandrini e Gianfranco Borgani che, non convinti delle motivazioni addotte, hanno voluto scavare a fondo, i due Comuni decidevano di presentare istanza al Consiglio di Stato».

«Con la sentenza pubblicata, il Consiglio di Stato accoglie le istanze dei due Comuni e pone una pietra tombale sulla questione: l’ampliamento verticale era illegittimo».

«Purtroppo i tempi, seppur celeri, della legge, hanno fatto sì che la sentenza arrivasse quando gli abbancamenti erano già avvenuti. Nel frattempo è intervenuta la decisione dell’attuale Amministrazione di Maiolati Spontini che ha deciso di non andare avanti con altre “riprofilature” e pertanto la discarica è ora definitivamente chiusa».

«Chi ripagherà i cittadini – ci si chiede – che si sono dovuti sorbire due anni di abbancamenti illegittimi?»

«Resta la soddisfazione  – conclude la nota – di aver operato nell’interesse dei cittadini a fronte di scelte scellerate e, seguendo il buon senso, di aver avuto ragione nel pur complicato marasma legislativo».

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  
    

news

Sport2 ore fa

Europei atletica / Tamberi, un salto in alto tutto d’oro

Il campione olimpico anconetano brilla nella notte di Monaco di Baviera oltrepassando l’assicella a 2 metri e 30 Ancona, 18...

Cronaca4 ore fa

Cupramontana / Vigili del Fuoco rimuovono nido di calabroni

Al Parco Colle Elisa, durante i preparativi per la Festa Il Tricolore, la sgradevole sorpresa, l’intervento nel primo pomeriggio di...

Breaking news5 ore fa

L’intervento / Recuperato gatto bloccato da 4 giorni su un pino

I Vigili del Fuoco hanno utilizzato l’autoscala per raggiungerlo e riconsegnarlo al proprietario Senigallia, 18 agosto 2022 – I Vigili...

Cronaca6 ore fa

Jesi / Zanzare portatrici del virus Usutu nell’area di via della Barchetta

Scatta l’ordinanza sindacale, necessario intervento di trattamento insetticida con larvicidi e con adulticidi per evitare infezioni Jesi, 18 agosto 2022...

Attualità7 ore fa

Falconara / Raffineria, approvata versione aggiornata del Piano di emergenza esterno

Prevede la risposta da parte delle istituzioni in caso di incidente rilevante, all’elaborazione ha provveduto un apposito gruppo di lavoro...

Bassa Vallesina10 ore fa

Monte San Vito / Comunità in lutto per la morte di Raffaella Toccaceli

Domani mattina i funerali della 52enne presso la chiesa del Cuore Immacolato di Maria a Borghetto Monte San Vito, 18...

Cronaca10 ore fa

Jesi / Picchiato e rapinato per strada, la Polizia individua i due giovani presunti autori

Si erano allontanati a bordo di un’auto dopo l’aggressione: le indagini hanno permesso di arrivare alla loro identificazione Jesi, 18...

Breaking news11 ore fa

Covid-19 / Nelle Marche 2 decessi e ricoveri intensivi in salita

Cresce anche il numero dei pazienti in osservazione nei pronto soccorso regionali Ancona, 18 agosto 2022 – Nelle Marche confermata...

Alta Vallesina13 ore fa

Fabriano / Note e passione: ecco la nona edizione di FabriJazz

Concerti e lezioni per un città che si vuole muovere a ritmo di jazz Fabriano, 18 agosto 2022 – La...

Alta Vallesina14 ore fa

Sassoferrato / Picchia selvaggiamente minorenne al bar, denunciata

La polizia ha denunciato una 30enne della zona che ha aggredito la minorenne probabilmente sotto l’influsso di alcolici Sasssoferrato, 18...

Meteo Marche