Connect with us

Castelbellino

CASTELBELLINO / La grigliata del primo maggio costa caro, 1.400 euro di sanzioni

A intervenire per l’assembramento in un garage di Stazione sono stati i Carabinieri di Moie e Staffolo

CASTELBELLINO, 1 maggio 2020 – Una grigliata a dir poco onerosa quella avvenuta oggi a Castelbellino Stazione, nella zona del supermercato Tigre, organizzata per festeggiare in qualche modo il primo maggio.

Due famiglie coinquiline, tra l’altro fratello e sorella, con rispettivi consorti, si sono ritrovate nella zona del garage, insieme ad un’altra vicina di casa invitata per consumare il pranzo del barbecue.

Ma a guastare la festa sono arrivate due pattuglie di Carabinieri, delle Stazioni di Moie e di Staffolo che, trovando un tale assembramento di persone, evidentemente a seguito di una segnalazione, hanno provveduto a interrompere il pasto proibito e a emettere le conseguenti cinque sanzioni di 280 euro l’una.

La contravvenzione alle norme di contenimento del contagio da coronavirus è quindi costata 1.400 euro complessivi alla compagnia.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •  
  •   
Continua a leggere
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Meteo Marche

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - Registrazione c/o Tribunale di Ancona n° 1/13 del 14/01/2013 - Direttore Responsabile Oddino Giampaoletti.