Connect with us

Alta Vallesina

CERRETO D’ESI / Monito del sindaco Grillini: «Incidenza ancora alta, fare attenzione»

Chiede responsabilità il primo cittadino, ed invita al rispetto delle regole anti covid

CERRETO D’ESI, 29 marzo 2021 – Continua a destare preoccupazione l’impatto del covid in città, con il primo cittadino a chiedere ancora una volta attenzione e responsabilità.

Con i dati aggiornati alla giornata di ieri, in città sono ancora positive 100 persone ed altre 124 sono ancora in quarantena.

Andreoli immobiliare 01-07-20

«Confrontando i dati della settimana scorsa con quelli di ieri siamo passati da 95 positivi a 100 – osserva il Sindaco – questo non vuol dire che in una settimana ci sono stati solamente 5 nuovi positività, ma che nel rapporto tra nuovi positivi e cittadini negativizzati il primo dato è superiore rispetto alle guarigioni».

«Questo significa che l’incidenza è ancora bel oltre la quota di 250. Ora però sta a noi cercare di contrastare il contagio – prosegue – viene da noi la spinta per limitare il contagio».

Chiede responsabilità ai concittadini Grillini, chiede di evitare assembramenti e tutti quei comportamenti che potrebbe favorire la diffusione del virus.

«Non ritrovatevi in gruppo in casa – ammonisce – questi comportamenti possono diffondere ulteriormente il contagio. Ci siamo recentemente confrontati con i medici di famiglia, e anche secondo loro la situazione è molto preoccupante. Le varianti avrebbero reso il virus ancora più aggressivo, quindi la situazione è delicata. La situazione non deve sfuggire di mano, dobbiamo contrastare l’epidemia con i nostri comportamenti».

«Come amministrazione stiamo cercando di dare un segnale – conclude – e la chiusura dei parchi, delle aree verdi e le limitazioni per gli accessi al cimitero vanno in questa direzione. Mi rendo conto che per quanto riguarda l’ultimo saluto ai nostri cari, queste disposizioni possano risultare crudeli ma dobbiamo rimanere concentrati. Stiamo anche monitorando esercizi commerciali e le attività sportive».

(Redazione)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  


Meteo Marche