Connect with us

Attualità

CHIARAVALLE / Gianni Lupini dona alla parrocchia il suo San Bernardo in bronzo

Andreoli immobiliare 01-07-20

La donazione a Santa Maria in Castagnola domani venerdì 20 al termine della messa, l’artista: «L’idea nasce dal legame tra la gente e l’abbazia»

CHIARAVALLE, 19 agosto 2021 – Dall’inesaustibile vena creativa di Gianni Lupini, uomo dall’animo sensibile del poeta e della mano affabile dell’artista, in questi mesi è nata un’altra splendida scultura: un busto in bronzo e ferro di San Bernardo, patrono di Chiaravalle (qualcuno, erroneamente, continua a pensare che sia Sant’Antonio per via della grande fiera del 17 gennaio).

E proprio domani, venerdì 20 agosto, giorno in cui si celebra San Bernardo, Gianni Lupini donerà alla parrocchia di Santa Maria in Castagnola la sua suggestiva opera d’arte: 70 chilogrammi di bronzo e ferro che raffigurano San Bernardo che sorregge su una mano un piccolo modello dell’abbazia chiaravallese e nell’altra impugna il pastorale, bastone usato dal vescovo.

Al termine della messa delle 18.30, l’opera sarà scoperta e sarà posizionata sotto il portico d’ingresso della chiesa, accanto al modello dell’abbazia cistercense.

«L’idea mi è venuta su sollecitazione di don Giuseppe Giacani, il precedente parroco – spiega Lupini – e l’ho realizzata perché sento profondamente il legame che esiste tra la gente e la nostra abbazia. Giovanni Larici, il presidente dell’Osservatorio Bernardo di Chiaravalle, ha in parte sovvenzionato la realizzazione dell’opera mentre la fonderia D’Addario di Camerano ha provveduto a fondere i metalli».

Gianni Lupini, che ha 77 anni, era un fabbro, ha lavorato nell’industria Centurelli e poi alle Ferrovie dello Stato, ha realizzato molte altre opere d’arte, tra cui il volto di Maria Montessori donato a una scuola di Castelfidardo.

Gianluca Fenucci

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  
    

news

Cronaca4 ore fa

Jesi / Brucia il computer, ci vogliono i Vigili del Fuoco

Intervento della squadra cittadina nella serata di ieri, nessuna persona coinvolta ma danni di Redazione Jesi, 2 febbraio 2023 –...

Bassa Vallesina5 ore fa

Falconara / Incidente all’Api, tanto fumo ma nessun danno a persone e cose

Una quantità di combustibile era trafilata da una valvola, situazione prontamente risolta dal personale interno della raffineria, addestrato per far...

Attualità6 ore fa

Sanità / Medici di famiglia, i dottori Gagliardini ed Ercolino a Cingoli e Filottrano

Lo ha comunicato l’assessore Filippo Saltamartini dopo il confronto avuto con la Direzione dell’Ast Ancona e con il Distretto competente...

Attualità8 ore fa

Provincia / Open day per il rinnovo dei passaporti

Le date delle aperture straordinarie nei Commissariati di Jesi, Fabriano, Senigallia e Osimo, con accesso libero e senza prenotazione in...

Alta Vallesina10 ore fa

Fabriano / Subaffitto Agricom, l’interpellanza di Fabriano Progressista

Torna d’attualità la questione dell’azienda agraria comunale Fabriano, 2 febbraio 2023 – Premesso che con delibera di giunta del 21/03/2022...

Eventi11 ore fa

Montecarotto / A teatro una rassegna da “perdere la testa”

Dal 17 febbraio i quattro appuntamenti tra “amore e follia”, a chiudere il calendario lo spettacolo di “Malati di niente”...

carabinieri stazione sassoferrato carabinieri stazione sassoferrato
Alta Vallesina11 ore fa

Sassoferrato / Compra un Apple Watch online ma viene truffato

Denunciato un 40enne residente nella provincia di Fermo per truffa di Redazione Sassoferrato, 2 febbraio 2023 – I Carabinieri hanno...

Alta Vallesina13 ore fa

Fabriano / Ambito 10, ecco il registro assistenti familiari

Il Registro Assistenti Familiari: uno strumento in più per favorire le famiglie e aiutare lavoratori e lavoratrici del settore di...

Attualità17 ore fa

Tradizioni / Dopo i Giorni della Merla ecco Candelora: «Dell’inverno semo fora?»

Un’altra ricorrenza della tradizione popolare che cade oggi 2 febbraio e sancisce la fine o il prosieguo dell’inverno di Cristiana...

Primo piano18 ore fa

L’intervista / Roberto Mancini: «Marche regione da podio, Jesi sul gradino più alto»

«Spero davvero che tra qualche tempo sia Ancona che Ascoli possano tornare in serie A, sarebbe un bel traguardo per...

Meteo Marche