Connect with us

Attualità

CINGOLI / Il Liceo fa incetta di 100, ecco le “Fantastiche Nove”

La “Maturità Covid” del “Leopardi” ha visto ragazze diplomarsi con il massimo dei voti, nell’ultimo anno della storica docente Turchi prima della pensione

CINGOLI, 2 luglio 2020 – È il Liceo Linguistico e delle Scienze Umane “Leopardi” di Cingoli quello con il maggior numero di diplomate, residenti a Cingoli, con il massimo dei voti.

Sui nove 100/100 (di cui due con lode), ben 8 ragazze sono cittadine del “Balcone delle Marche”, a testimonianza del grande lavoro svolto da parte del personale docente dell’Istituto durante tutto l’anno scolastico, coordinato dalla prof.ssa Giuseppina Turchi che è andata in pensione proprio al termine di questo 2019-2020.

Le “fantastiche” 9

Da destra in primo piano Sara Ginestra, Elisa Francioni, Lucia Maria Vitali; in secondo piano da sinistra Chiara De Rinaldis, Benedetta Giorgi, un’altra maturata e Lorenza Ciattaglia

Nonostante l’esame unico orale che ha contraddistinto questa particolare maturità in tempo di Covid-19, nove studentesse sono riuscite a prendere il massimo dei voti.

Lucia Maria Vitali di Villa Strada e Angelica Pierini di Cingoli si sono contraddistinte conseguendo il voto di 100 e lode.

Le cingolane che invece hanno raggiunto la votazione di 100/100 sono Lorenza Ciattaglia ed Elisa Francioni di Mummuiola, Chiara De Rinaldis di Grottaccia, Sara Ginestra di Avenale, Benedetta Giorgi di Villa Strada e Marta Nocioni di Cingoli. Agnese Renzi da Appignano è l’unica ad aver preso 100 a non risiedere a Cingoli.

Il Liceo di Cingoli è sede distaccata del Liceo Classico e Linguistico “Leopardi” di Macerata, diretto dalla prof.ssa Annamaria Marcantonelli. La collaboratrice della dirigente per il plesso è la prof.ssa Giuseppina Turchi, la quale ha commentato con grande soddisfazione l’esito della maturità.

«Gli esami in presenza – spiega la docente – si sono svolti dal 17 al 22 giugno e hanno visto coinvolti 21 alunni, 12 del Linguistico e 9 delle Scienze Umane. I risultati conclusivi sono la conseguenza di un percorso formativo di qualità, relativo sia alle attività curriculari sia all’offerta formativa extra-curriculare».

Tutti i neo-diplomati hanno festeggiato la maturità con una cena all’aperto presso il ristorante “La Cantina del Palazzo” insieme anche ai loro docenti.

La foto di gruppo dei “maturi” del Liceo Linguistico e delle Scienze Umane di Cingoli. Angelica Pierini è la prima da destra, Agnese Renzi è la prima in prima fila in piedi da sinistra, Marta Nocioni è la seconda in piedi in seconda fila da sinistra

Le attività del Liceo

Nel corso degli anni scolastici gli alunni hanno frequentato e superato dei corsi per le certificazioni Ecdl (patente europea del computer) e linguistiche in inglese, spagnolo e tedesco. Alcuni studenti hanno svolto l’alternanza scuola-lavoro all’estero, grazie a Borse di Studio legate ai progetti Pon.

«I nostri ragazzi – continua la professoressa Turchi – hanno approfondito temi di Cittadinanza e Costituzione partecipando al progetto L’Europa siamo noi”, gioco di ruolo presso il Parlamento europeo a Bruxelles. Alcuni di loro hanno partecipato a “Nhsmun”, un viaggio a New York per partecipare ad una seduta dell’Assemblea delle Nazioni Unite».

Non finisce qui l’attività del Liceo cingolano, raccogliendo l’eredità dello storico Istituto Magistrale.

«Queste – conclude la professoressa – sono solo alcune delle significative azioni formative che il Liceo di Cingoli offre ai suoi alunni. I risultati ottenuti sono la conseguenza di una scuola che è attenta alla personalizzazione dell’insegnamento e ha a disposizione spazi, strumenti tecnologici, cultura didattica, grazie anche ad una dirigenza autorevole».

La professoressa Turchi in pensione

La professoressa Giuseppina Turchi

Giuseppina Turchi, docente di filosofia e scienze umane originaria di Frontale di Apiro ora residente a Cingoli, ha concluso proprio quest’anno la propria carriera da docente. La scuola l’ha celebrata con un video di ringraziamento sulla pagina Facebook del Liceo.

Grazie prof.ssa Turchi. – si legge nel video – L’incontro con il Liceo è avvenuto tanti anni fa, agli inizi degli anni ’90, già forgiata da una formativa esperienza in Veneto. Da allora fino ad oggi ha percorso le scale di Palazzo Mucciolanti mille e mille volte. Ha affrontato due terremoti e una pandemia, è “sopravvissuta” a mezza dozzina di Presidi, ha “lottato” con centinaia di colleghi e di Ata, ha ascoltato le richieste di migliaia di studenti.

È stata una Super-insegnante: se insegnare significa “imprimere un segno”, molti sono i segni che ha lasciato impressi nella sua lunga carriera. Non ha risparmiato il tempo da dedicare allo studio e all’aggiornamento, dando agli studenti sempre il massimo, e non sono mancate le soddisfazioni (con le foto di alcuni laureati nel corso della pandemia che si erano diplomati al Liceo di Cingoli, ndr). Ha seguito i ragazzi nelle loro attività, sempre disponibile ad affrontare la responsabilità di accompagnarli in giro per l’Europa.

È stata un punto di riferimento per i colleghi e per gli Ata, cercando per quanto possibile di accogliere ogni richiesta. Ha preso parte ai momenti conviviali con humor ed eleganza. Ha avuto cura della sede di Cingoli, sempre attenta a risolvere i problemi grandi e piccoli che si sono presentati. Ha avuto un’attenzione particolare ai rapporti con le istituzioni e con le Associazioni presenti sul territorio. Ha contribuito fattivamente a rendere Cingoli un paese migliore!

Per questo e per mille altre cose ancora è ovvio che ci mancherà! Tuttavia dal suo esempio raccoglieremo un’eredità preziosa, per onorare il suo lavoro, proseguendo sulla stessa strada. Infine, non resta che ricordarle la nostra stima e il nostro affetto. Le auguriamo ogni gioia e serenità per i prossimi cento anni che trascorrerà libera da ogni impegno”.

Giacomo Grasselli

giacomo.grasselli@qdmnotizie.it

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •  
  •   
Continua a leggere
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ferramenta Sarti - Castelplanio


Meteo Marche

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - Registrazione c/o Tribunale di Ancona n° 1/13 del 14/01/2013 - Direttore Responsabile Oddino Giampaoletti.