Connect with us

Attualità

CINGOLI / Le “Nozze d’Argento” della Croce Rossa alla Festa del Volontario

festa del volontario cri cingoli 2020

Nel corso della giornata, la famiglia Pesaresi ha donato un defibrillatore in memoria del proprio caro Luciano. Sono 391 i volontari nel 2019

CINGOLI, 9 gennaio 2020 – La Croce Rossa di Cingoli festeggia 25 anni di attività nella tradizionale Festa del Volontario. Lunedì scorso, 6 gennaio, i volontari del Comitato cingolano si sono ritrovati a Troviggiano per la Santa Messa di ringraziamento presso la Chiesa parrocchiale di Santa Maria Assunta e per il pranzo sociale presso il ristorante Villa Ugolini.

La messa e la cerimonia di consegna

Hanno partecipato alla messa, presieduta dal parroco don Mirco Cichella, anche il sindaco di Cingoli, Michele Vittori, e l’assessore alla cultura, avv. Martina Coppari. Al termine della funzione, ci si è spostati nel piazzale adiacente la Chiesa, dove erano parcheggiati tutti i mezzi utilizzati dal Comitato per trasporti ed eventi. Lì la famiglia Pesaresi ha donato un defibrillatore portatile in memoria del loro caro Luciano. «Ringrazio la famiglia – ha detto il sindaco Vittori – per il gesto encomiabile, ed è merito della Croce Rossa, per l’impegno e la passione di tutti i volontari. Proseguite così, siete probabilmente l’associazione più grande di Cingoli, dovete essere presi d’esempio dai cittadini e dagli altri sodalizi. Dai volontari si può sempre imparare qualcosa».

Il pranzo sociale

Al pranzo presso il Ristorante Villa Ugolini di Colle San Valentino hanno partecipato, oltre all’assessore Coppari, anche il direttore dell’Area Vasta 3, dott. Alessandro Maccioni, il presidente dell’Avis di Cingoli, Andrea Ripanti, la presidente del Comitato della Croce Rossa di San Severino Marche e la sua vice, Elena Amici e Cristina Grillo. Maccioni e Ripanti hanno apprezzato le attività del Comitato sul territorio, specialmente quelle dei giovani, mentre la Amici ha ribadito l’unità d’intenti e la collaborazione tra i due sodalizi confinanti.

Nel corso del banchetto, sono stati premiati diversi volontari. Il momento più sentito è stato quello a ricordo dei 25 anni di attività nel Comitato di Giustino Bastari, Ostilio Bonci (presidente onorario), Corrado Branchesi, Graziella Coppari, Angelo Deluca, Gianni Evangelisti, Giuseppe Montecchiarini, Giulio Cesare Pigliapoco, Pacifico Plebani e Pierino Tittarelli. Questo gruppo ha fondato il gruppo cingolano a cavallo tra il 1994 e il 1995. Sono stati premiati anche Anna Gambetti e Paola Palpacelli per i 15 anni di servizio, Maila Amantini, Mirco Compagnucci, Giuseppina Falappa e Samuele Massei per i 10 anni di iscrizione all’associazione.

Volontari con meriti particolari

Il premio “Gabarrini Orietta” ai volontari che si sono contraddistinti per particolari meriti nel 2019 è andato alla catalana Ainhoa Arroyo Tomás e alla slovacca Veronika Dvorskà, già volontarie del Servizio Civile Europeo ed ora del Servizio Civile Universale (leggi qui), per “l’impegno, la grande volontà e la costanza che hanno dato vita ad un inserimento nel gruppo CRI, facendo sì che la loro presenza diventasse parte fondamentale delle attività del Comitato. Insieme si sono aiutate, pur nella loro diversità, ad essere una figura unica e di esempio per tutti gli altri volontari.”

Il presidente Maurizio Massaccesi, infine, ha consegnato al gruppo Giovani una tovaglia e dei tovaglioli di stoffa provenienti dal Nicaragua, fatta artigianalmente dalle popolazioni oggetto del progetto “Vittoria”, finanziate anni fa con i proventi delle manifestazioni organizzate dal Comitato. «Ringrazio tutti i volontari – ha dichiarato Massaccesi – per la bella festa fatta tutti insieme».

Nel 2019 svolti 2784 servizi

Il Comitato di Cingoli è presieduto da Massaccesi, affiancato dai consiglieri Giancarlo Mazzolani, Alessandro Pelagagge, Dayana Bartolelli e Matteo Zannini. Il presidente onorario è Ostilio Bonci. Completano l’organigramma i collaboratori diretti del consiglio Angelo Amantini, Damiano Focante, Patrizio Frontaloni, Giulia Gagliardini, Novella Menghi e Piero Tantucci, i collaboratori esterni Anna Maria Tittarelli, Manola Polita, Devis Tosi, Elisabetta Giglietti, Riccardo Bonvecchi, Nicola Gagliardini, Monica Ciriaci, Mirco Compagnucci, Marco Massei, Sofia Nuccelli, Nico Savi e Giacomo Grasselli.

Ultimo anno per i consiglio direttivo

Il consiglio direttivo eletto nel 2016 terminerà quest’anno il suo mandato e le elezioni di rinnovo ci saranno a febbraio. Al 31 dicembre 2019, i volontari sono 391, di cui 9 soci ordinari. Il Comitato non dispone nel proprio organico di personale dipendente e le attività sono svolte dai ragazzi del Servizio Civile Nazionale e del Servizio Volontario Europeo. In collaborazione con i Tribunali delle Marche, inoltre, hanno svolto servizi socialmente utili 22 persone. Nel 2019, sono stati svolti 2784 servizi tra trasporti sanitari in convenzione con l’ASUR, servizi per anziani e assistenze sanitarie a manifestazioni sportive, per un totale di 181439 km percorsi dai 10 mezzi utilizzati.

Giacomo Grasselli 

giacomo.grasselli@qdmnotizie.it

festa del volontario cri cingoli 2020 festa del volontario cri cingoli 2020 festa del volontario cri cingoli 2020 festa del volontario cri cingoli 2020 festa del volontario cri cingoli 2020 festa del volontario cri cingoli 2020 festa del volontario cri cingoli 2020
<
>
Il sindaco Vittori insieme alla famiglia Pesaresi

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Foto di Manola Polita

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •  
  •   
Continua a leggere
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ferramenta Sarti - Castelplanio


Meteo Marche

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - Registrazione c/o Tribunale di Ancona n° 1/13 del 14/01/2013 - Direttore Responsabile Oddino Giampaoletti.