Connect with us

Cingoli

CINGOLI / ORDINANZA DEL SINDACO, SCUOLE CHIUSE CAUSA NEVE

Nel capoluogo la coltre bianca ha raggiunto i 30 centimetri

 

CINGOLI, 11 gennaio 2019Risveglio imbiancato per il Balcone delle Marche. Nel corso della notte, infatti, è scesa una coltre di neve di circa 30 centimetri presso il Capoluogo, che ha costretto il sindaco, Filippo Saltamartini, a disporre la chiusura delle Scuole di ogni ordine e grado.

Già ieri (10 gennaio) si erano viste le prime avvisaglie di maltempo, con delle nevicate a folate, che poi dalle 22 circa la coltre ha cominciato a riempire le strade. Nel Centro Storico e nei quartieri limitrofi la neve ha raggiunto i 25-30 centimetri, mentre si è fermata a 10-15 nelle frazioni a valle.

“I mezzi comunali – ha dichiarato il primo cittadino in una diretta su Facebook – sono operativi da questa notte. Le strade principali sono state ripulite. La Provinciale per Macerata, invece, non è stata ripulita affatto, in quel caso la situazione è abbastanza difficile.

Dopo attente valutazioni, Saltamartini e la sua giunta hanno deciso di chiudere le scuole di ogni ordine e grado per la giornata di oggi, 11 gennaio. “È una situazione comunque in evoluzione – ha concluso – perché le temperature si stanno alzando, la neve non è ghiacciata ma molle e intrisa di acqua, quindi meno pericolosa.”

Gioiscono bambini e ragazzi, i quali resteranno a casa al caldo per oggi, mentre per i lavoratori e gli studenti pendolari non sarà semplice percorrere le strade in queste condizioni.

Giacomo Grasselli

giacomo.grasselli@qdmnotizie.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

foto Andrea Contoni

Condividi
  • 191
    Shares
Continua a leggere
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.