Connect with us

Altri sport

CINGOLI SPORT / LA PALLAMANO PROTAGONISTA AL PALAQUARESIMA, SF CINGOLI E VICTORIA STRADA SULLE ALI DELL’ENTUSIASMO

La pallamano Cingoli ospita Fasano e Prato. Nel calcio, Victoria Strada e San Francesco viaggiano sulle ali dell’entusiasmo. Scontri diretti per Avenale e Moscosi.

CINGOLI, 7 marzo 2019 – Ci aspettano partite dal coefficiente elevato anche in questo fine settimana sportivo cingolano.

La Polisportiva Cingoli, nella pallamano maschile, infatti, ospita il Fasano campione d’Italia al PalaQuaresima, ma deve assolutamente cercare un risultato positivo per restare aggrappata ai play-off. Le femmine, sempre in casa, affrontano le Tushe Prato terze per confermare la vittoria della scorsa settimana a Chiaravalle.

La Del Mastro di pallavolo, dopo la sconfitta a Fano contro la Vidali Moda, osserva un turno di riposo ma è sempre in testa al girone dei play-out.

Nel calcio, il Victoria Strada, sulle ali dell’entusiasmo affronta in casa il San Marcello, mentre la San Francesco, spinta dalla vittoria del recupero, va a giocare in trasferta nella tana del Real Tolentino.

Per quanto riguarda il Futsal, il Grottaccia a caccia di punti play-off ospita la Nuova Juventina. Il Moscosi e l’Avenale, in lotta tra loro per la salvezza, sfidano rispettivamente Gagliole e Montecarotto. La Polisportiva Victoria accoglierà a Villa Strada la Virtus Moie.

 

PALLAMANO – Sabato 9 marzo alle 18 il PalaQuaresima cercherà di spingere la Santarelli Cingoli verso la vittoria contro il Fasano, nel girone unico di Serie A Maschile. I pugliesi, campioni d’Italia in carica, sono attualmente quinti, ad una lunghezza dal Cassano Magnago quarto nella lotta verso i play-off scudetto.

All’andata, la squadra salentina, in piena crisi, si era imposta per 26-24 contro i ragazzi di Nocelli, che in quella circostanza erano rimasti in partita per tutta la partita. Da quella partita le cose sono cambiate.

Il team di Ancona ha messo a segno una rimonta stepitosa dalle zone basse ai piani alti della classifica, con 8 vittorie negli ultimi 10 incontri, arrivando ad insediare la quarta piazza, ultima utile per i play-off scudetto.

I cingolani, dall’altra parte, sembrano ad un bivio. La sconfitta a Cologne, infatti, ha portato a 4 le distanze dalla salvezza, per via della contemporanea vittoria del Gaeta nel derby con il Fondi. A 7 giornate dalla fine, non sono più ammessi cali di tensione.

Strappini e compagni vogliono migliorare il risultato di un anno fa quando, davanti alle telecamere di SportItalia, Cingoli perse 37-38 proprio contro la Junior Fasano nella Poule Play-Off.

Mister Nocelli non avrà a disposizione Gentilozzi e Trillini per infortunio, mentre sono disponibili Alvarez, Nocelli, Matijasevic e Bincoletto al recupero da diversi problemi fisici.

La pausa della settimana scorsa è servita per ricaricare le pile. La Coppa Italia è stata vinta dal Bolzano, vincente in finale contro il Pressano a Trieste, nel remake della finale della Final Eight del 2018, a cui la Polisportiva partecipò per la prima volta.

Tra gli alto-atesini, l’ex biancorosso Stefano Arcieri è stato premiato nella Top 7 dei giocatori più votati dai tifosi nella manifestazione.

Nel lato femminile, alle 21 di Sabato 9 Marzo, dopo la gara dei maschi, l’Avis Cingoli affronterà le Tushe Prato, nel campionato di A2 Femminile. Dopo la vittoria del derby contro il Chiaravalle, le ragazze di Analla vogliono avvicinarsi alla terza posizione delle toscane, che hanno 17 punti, contro i 10 di Cappelli e compagne.

 

PALLAVOLOSi è fermata la striscia vincente della Del Mastro, nella Poule Retrocessione di Serie D. Le ragazze di Castaldi e Aquili, infatti, sono state fermate sul 3-0 dalla Vidali Moda Fano nell’ultima giornata. Questa settimana Campana e compagne riposano, ma restano comunque in vetta a pari merito con le fanesi con 9 punti, a 6 di distacco dalla Lardini Filottrano e dalle Volley Angels.

 

CALCIOLe squadre cingolane in Seconda Categoria stanno attraversando un periodo d’oro, che vorranno proseguire nelle partite delle 15 di Sabato 9 Marzo.

Nel girone D il Victoria Strada ha scacciato la crisi di Gennaio mettendo in fila tre vittorie consecutive. I ragazzi di Fugante, lanciati verso i play-off, sfidano al Comunale di Villa Strada il San Marcello nono, staccato di sei punti dai gialloblù.

Il treno delle prime quattro corre veloce, nonostante gli stop di Labor e Falconarese, e nemmeno gli stradesi vogliono fermarsi.

Nel girone F, la San Francesco Cingoli ieri, 6 marzo, ha vinto 2-0 nel recupero con il Ripesanginesio grazie alle reti di Carbone ed Evangelisti. Si tratta della quarta vittoria consecutiva.

Salgono così a 15 i punti di distacco dal terz’ultimo posto dei play-out: ai biancorossi di Ballini, a 33 punti, ne bastano 6 per la matematica certezza di una salvezza ormai ad un passo. I cingolani, però, non vogliono finire qui la striscia positiva, dato che sono sei le distanze che li separano dai play-off.

Nella prossima giornata, nella tana del Real Tolentino ultimo in classifica, Tomassoni e compagni possono inseguire un obbiettivo che nessuno si sarebbe immaginato un mese fa.

 

CALCIO A 5 – In Serie C1, il Grottaccia, a cinque giornate dalla fine, vuole mantenere il secondo posto. Domani, venerdì 8 marzo alle 22, i ragazzi di Vagnarelli ospitano al PalaQuaresima la Nuova Juventina.

I gialloblù hanno a disposizione 300 minuti per mantenere la piazza d’onore del girone ed affrontare al meglio gli eventuali play-off.

Le cose sono completamente diverse nel girone B di Serie C2. Avenale e Moscosi, infatti, lottano per la salvezza: le due formazioni sono divise da 3 punti nella graduatoria.

I Cinghiali di Del Bianco e Maccioni saranno di scena in trasferta domani nella trasferta di Montecarotto. La squadra locale è a 3 lunghezze di distanza e attualmente sarebbe salva senza play-out, per cui Marrocchi e compagni devono assolutamente strappare una vittoria.

Anche i Lupi di Germani hanno davanti uno scontro diretto. Sabato 9 alle 15 sfideranno il Gagliole al PalaQuaresima, fanalino di coda con 10 punti. Il Moscosi è terz’ultimo a 21, quindi può avvicinarsi ulteriormente alla matematica certezza di evitare la retrocessione diretta.

Non è impossibile nemmeno la salvezza senza play-out, Meschini e compagni faranno di tutto per far sudare le dirette avversarie.

Nel girone D di Serie D, la Polisportiva Victoria ospita il Virtus Moie, per la partita in programma domani 8 marzo alle 21.30. La squadra di Compagnucci sta già lavorando per costruire la prossima stagione, cercando di mantenere la decima piazza.

In Foto: San Francesco Cingoli (Calcio)

Giacomo Grasselli
giacomo.grasselli@qdmnotizie.it
RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •  
  •   
Continua a leggere
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.


Meteo Marche