Connect with us

Breaking news

CONEROBUS / Predisposte 97 corse aggiuntive per il trasporto scolastico

autobus crognaletti

Sono 45 quelle che riguardano Jesi, Senigallia, Osimo, Castelfidardo e Recanati

ANCONA, 12 settembre 2020Sono 97 le corse aggiuntive che Atma ha predisposto, tra servizi urbani ed extraurbani, per garantire il trasporto scolastico a tutti gli studenti delle scuole soprattutto della provincia di Ancona. Un lavoro febbrile per il quale gli uffici della società di Tpl hanno incrociato i dati forniti dall’Ufficio scolastico regionale ma anche dagli stessi dirigenti scolastici per arrivare a stilare un elenco di corse per far fronte al ritorno sui banchi di scuola ai tempi del Covid.

Tra corse gemelle e doppio ingresso degli studenti, Atma ha messo in strada 27 mezzi in più. Sono 31 le tratte urbane in più su Ancona, mentre altre 21 corse aggiuntive riguardano il servizio extraurbano di Conerobus sia verso le scuole del capoluogo dorico, sia verso quelle della provincia.

Altre 45 corse riguardano i poli scolastici di Jesi, Senigallia, Osimo, Castelfidardo e Recanati.

«In questo periodo particolare – spiega Muzio Papaveri, presidente di Atma – abbiamo voluto mettere a disposizione della clientela studentesca il massimo dell’offerta di trasporto pubblico sostenibile, inserendo numerose corse supplementari al fine di limitare al massimo i rischi di contagio».

Sarà possibile consultare e scaricare i nuovi orari attraverso i canali social o sul sito ufficiale di Conerobus e di Atma.l

«Il lavoro, per quanto riguarda gli orari delle corse scolastiche, – sottolinea Papaveri –  non è affatto finito. Tutt’altro. Già ogni anno il servizio subisce modifiche nei primi giorni per via degli orari provvisori dei vari istituti con uscite anticipate rispetto a quello che poi è l’orario definitivo. Quest’anno, in più, abbiamo a che fare con tutte le corse aggiuntive dell’emergenza Covid. Nei primi giorni, quindi, potrà capitare a qualche studente di attendere una corsa. Piccoli disagi che abbiamo messo in preventivo e che siamo pronti ad affrontare».

«Tant’è che già abbiamo predisposto gli orari per la prossima settimana. Nei prossimi giorni si continuerà a ragionare sul servizio rispetto anche all’effettivo utilizzo da parte degli studenti. Invitiamo pertanto tutti gli utenti a controllare sui canali web e social, sia di Atma che dei singoli operatori appartenenti al consorzio, gli orari, e confidiamo nel loro aiuto per segnalarci tutto ciò che può essere messo in campo per migliorare il servizio e per affrontare, insieme, questa situazione».   

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •  
  •   
Continua a leggere
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

La Fenice - cremazione animali


Meteo Marche