Connect with us

Breaking news

COVID-19 / Crescono anche oggi i ricoveri, in aumento le intensive

Medici in corsia

Nelle Marche un decesso, i ricoverati al “Carlo Urbani” salgono a otto: uno in più rispetto alla giornata di ieri

ANCONA, 4 dicembre 2021 – Cresce anche oggi il numero dei ricoverati marchigiani che passano da 123 a 126.

Nella nostra regione un decesso confermato. Al “Murri” di Fermo deceduto un 95enne di Sant’Elpidio a Mare. Soffriva di patologie pregresse.

Il numero totale dei deceduti è di 3.158, 1.769 uomini e 1.389 donne.

Passano da 25 a 26 le terapie intensive. Questa la distribuzione: 14 Marche Nord, 3 a San Benedetto del Tronto, 3 Fermo, 1 a Torrette Pediatria 1 a Sengallia e 4 a Torrette.

Non è vaccinato, in terapia intensiva, il 74% dei ricoverati.

Passano da 30 a 32 i ricoverati nei reparti di semi intensiva, 24 al Marche Nord, 4 a San Benedetto del Tronto, 1 a Civitanova Marche e 3 a Macerata.

Sono 68 (stabili rispetto a ieri) i ricoverati nei reparti non intensivi. Distribuiti fra Torrette malattie infettive 25, Fermo malattie infettive 13, Marche Nord Covid 17, Inrca Ancona 2, Torrette pediatria 1, Torrette Ostetricia 1, Marche Nord Ostetricia 1 e al “Carlo Urbani” di Jesi 8.

Nei pronto soccorso marchigiani 13 pazienti (ieri 12): 6 ad Ascoli Piceno, 2 a Macerata e al Marche Nord e 1 rispettivamente a Fermo, Camerino, Senigallia.

In area medica non è vaccinato il 62% dei ricoverati.

Passano da 90 a 96 gli ospiti delle strutture territoriali, 48 a Galantara e 48 a Campofilone.

In crescita i dimessi e i guariti che alla data odierna sono 117.248 rispetto ai 116.873 di ieri (+375).

(Redazione)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Leggi anche

COVID-19 / Nelle Marche 444 nuovi positivi, 118 in provincia di Ancona
Condividi