Connect with us

Breaking news

COVID-19 / Ricoveri in calo e intensive stabili

Nelle Marche due lutti: deceduti una donna di 88 anni di Servigliano e un uomo di 70 anni di Senigallia

ANCONA, 18 novembre 2021 – Passano da 91 a 86 i ricoverati marchigiani.

Nella nostra regione due decessi confermati. A Torrette deceduto un 70enne di Senigallia, mentre presso la residenza Valdaso deceduta una 88enne di Servigliano. Soffrivano di patologie pregresse.

Il numero totale dei deceduti è di 3.128, 1.749 uomini e 1.379 donne.

Stabili a 22 le terapie intensive. Questa la distribuzione: 11 Marche Nord, 3 a San Benedetto del Tronto, 2 Fermo, 1 a Torrette Pediatria e 5 a Torrette.

Stabili a 22 i ricoverati nei reparti di semi intensiva, 19 al Marche Nord e 3 a Macerata.

Sono 42 (5 in meno rispetto a ieri) i ricoverati nei reparti non intensivi. Distribuiti fra Torrette malattie infettive 18, Fermo malattie infettive 16, Marche Nord Covid 4, Torrette Ostetricia 1, Inrca Ancona 2, Macerata malattie infettive 1.

Nei pronto soccorso marchigiani 6 pazienti (dato stabile): 2 Ascoli Piceno ed 1 rispettivamente a Jesi, Senigallia, Civitanova Marche e Macerata.

Passano da 74 a 84 gli ospiti delle strutture territoriali, 37 a Galantara e 47 a Campofilone.

In crescita i dimessi e i guariti che alla data odierna sono 112.989 ispetto ai 112.836 di ieri (+153)

(Redazione)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Leggi anche

COVID-19 / Ancora alto il numero dei nuovi positivi, oggi 290

Condividi