Connect with us

Breaking news

COVID-19 / Tre decessi e terapie intensive in crescita

Deceduti al “Murri” di Fermo due uomini e una donna tutti con patologie pregresse

ANCONA, 14 settembre 2021Lieve calo per i pazienti ricoverati nei vari ospedali marchigiani che passano da 84 a 82.

Crescono le terapie intensive, da 26 a 27.

Questa la distribuzione: 13 Marche Nord, 1 a Macerata, 3 a San Benedetto del Tronto, 3 a Fermo e 7 a Torrette.

Nelle Marche tre decessi, tutti al “Murri” di Fermo: si tratta di due uomini di 57 e 68 anni, rispettivamente residenti a Massa Fermana e Fermo, e una donna di Torre San Patrizio di 73 anni. Soffrivano di patologie pregresse.

ll numero totale di deceduti è di 3.061, 1.721 uomini e 1.340 donne.

Scendono da 21 a 20 i ricoverati nei reparti di semi intensiva, 9 al Marche Nord, 2 a Macerata, 3 a San Benedetto del Tronto e 6 a Civitanova Marche.

Sono 35 (2 in meno rispetto a di ieri) i ricoverati nei reparti non intensivi. Distribuiti fra Torrette malattie infettive 17, Fermo malattie infettive 9, Marche Nord Covid 9.

Scendono da 11 a 8 nei pronto soccorso: 5 a Macerata, 2 ad Ascoli Piceno e da oggi un paziente al “Profili” di Fabriano.

Calano da 46 a 44 gli ospiti della struttura territoriale di Campofilone.

In crescita i dimessi e i guariti che alla data odierna sono 106.309 rispetto ai 106.092 di ieri (+217).

(Redazione)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Leggi anche

COVID-19 / Nelle Marche 119 positivi, 25 in provincia di Ancona
Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere
Lascia un commento
0 0 voti
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments


Meteo Marche

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x