Connect with us

Breaking news

COVID-19 / Vaccini, l’aiuto dei Carabinieri per la prenotazione

carabinieri ancona

Il personale della caserma più vicina offrirà supporto nella compilazione dei format richiesti agli ultra settantenni, in caso di impossibilità a raggiungere il comando va contattato il 112

ANCONA, 17 aprile 2021– Ha preso il via, anche presso la provincia di Ancona, l’iniziativa del Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri volta ad assistere i cittadini ultra settantenni, con minore dimestichezza nell’utilizzo del web o nessun accesso alla rete (in particolare anziani e fasce più deboli della popolazione), nelle procedure di prenotazione on line per la somministrazione del vaccino anti Covid-19.

I 39 reparti dipendenti dal Comando Provinciale Carabinieri di Ancona (foto in primo piano il comandante, colonnello Cristian Carrozza), grazie alla loro capillare diffusione sul territorio, supporteranno gli anziani che ne faranno richiesta. Basterà raggiungere la più vicina caserma dell’Arma, dove si verrà aiutati nella compilazione dei format richiesti, oppure, nei casi di effettivo impedimento a raggiungere il comando più vicino, basterà contattare il 112 e chiedere il supporto dei Carabinieri che si recheranno presso l’abitazione delle persone maggiormente in difficoltà, dove verrà perfezionata per via telematica la procedura per la prenotazione del vaccino.

È una iniziativa molto importante che serve a dare un ulteriore concreto segno di vicinanza delle istituzioni alla popolazione nell’attuale situazione pandemica. La stessa si aggiunge ad altre di analogo tenore intraprese dall’Arma, e tuttora operative, come quella relativa alla sottoscrizione di una convenzione con Poste Italiane che prevede, limitatamente al periodo emergenziale, il ritiro delle pensioni da parte delle Stazioni Carabinieri in favore degli utenti impossibilitati a raggiungere gli uffici postali.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  


Meteo Marche