Connect with us

Fabriano

FABRIANO / Giovani imprenditori, fisioterapista apre studio in città

Avviare una attività specialistica e qualificata è un traguardo a cui aspirano tanti giovani

 

FABRIANO, 12 giugno 2020 – “La salute è un diritto, non una merce” è il precetto che ha animato sin dagli esordi in questa delicata professione, Nicoletta Mencarelli, giovane fisioterapista di Fabriano. Oggi, questo principio che ha unito alla passione e l’esperienza, le ha consentito di aprire uno studio in città, con gran soddisfazione dei suoi pazienti che nel corso degli anni l’hanno seguita in numero crescente sin dal 2006 occupata presso le Terme San Vittore di Genga. Dal 2003 al 2006 svolge attività di fisioterapia presso lo studio “Il Melograno” di Fabriano, nel 2004 e nel 2005 pratica attività di tirocinio presso l’ospedale “Le Torrette” di Ancona e sempre nel 2006  prende il diploma di laurea triennale in Massofisioterapia presso l’Istituto Politecnico Biosanitario “Alexander Fleming” per le arti ausiliarie delle professioni sanitarie di Ancona. Inoltre il 2006 è anche l’anno in cui si cimenta con il corso di drenaggio linfatico manuale e terapia decongestiva dell’edema. Dal 2018 ad oggi frequenta il corso triennale per osteopata presso la Fisiomedic Academy di Milano, acquisendo l’attestato del primo anno e, inoltre, superando i cinque tirocini clinici per trattamenti osteopatici. Iscritta all’ordine Tsrm delle professioni sanitarie N 86 all’ordine di Ancona e Ascoli Piceno, segue i corsi di specializzazione nel trattamento cervicale e lombare e nel trattamento post operatorio di protesi dell’anca e del ginocchio. In tutta questa operosità e dinamismo, raggiunge consegue nel 2002 il diploma di ragioniere e perito commerciale.

La Mencarelli, che abbiamo incontrato perché è un esempio di come i giovani possono diventare veri imprenditori, ripercorre una carriera giocata tra trattamenti al mal di schiena, torcicollo, sciatica, artrosi del ginocchio e dell’anca, periartrite di spalla, borsiti e tendiniti di varie articolazioni, fascite plantare, problemi di appoggio del piede, sindrome del tunner carpale e del piriforme e per quanto riguarda sport e ortopedia, pane quotidiano sono stati legamenti crociati e cuffia dei rotatori, casi in cui l’intervento del fisioterapista è raccomandato.

Quelli di cui abbiamo parlato, per altro sono soltanto una parte di quelli che la giovane professionista scesa ufficialmente in campo, ci ha parlato, tralasciando per rispetto della sintesi molti altri aspetti di una professione che ci porta a concludere quanto il desiderio, volontà, determinazione, studio e tanto cuore sono gli elementi vincenti per raggiungere, in particolare per i giovani, traguardi come quello di avviare una attività specialistica e qualificata in proprio.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •  
  •   
Continua a leggere
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Meteo Marche

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - Registrazione c/o Tribunale di Ancona n° 1/13 del 14/01/2013 - Direttore Responsabile Oddino Giampaoletti.