Connect with us

Eventi & Cultura

FABRIANO / “CHI M’HA VISTO?”, PARLA IL REGISTA ALESSANDRO PONDI

FABRIANO, 21 novembre 2017 – Alessandro Pondi e Beppe Fiorello ospiti ieri a Fabriano per presentare “Chi m’ha visto”. Film che racconta la storia “triste” e sgangherata del chitarrista Martino Piccione, “turnista” di 48 anni con il miraggio di una carriera solista impossibile da raggiungere. 2 le sale predisposte ieri per accogliere Pondi e Fiorello, ed ottima la risposta del pubblico. Ad accogliere regista ed attore il direttore della multisala Fabrianese Gianluca Chiodi, l’attrice – scrittrice Valentina Tomanda (anche motore creativo del Fabriano Film Fest), la presentatrice Lara Gentilucci ed Andrea Fiorani in rappresentanza di Papaveri e Papere (che ha collaborato all’organizzazione dell’evento).

Ottimo il successo dell’iniziativa che ha visto 2 sale coinvolte e la risposta convinta di diverse centinaia di spettatori. Proiezione in replica anche questa sera, sempre alle 20.30 (solo una sala).

Ci parli di “Chi m’ha visto” e della sua genesi

È la storia di un talentuoso chitarrista che sogna di fare il solista, ma che ha suo malgrado una carriera da turnista, ovvero un musicista assunto per suonare per un preciso progetto musicale oppure, su commissione, in appoggio ad un artista o gruppo musicale di cui non è un membro stabile. Dopo la fine di un tour torna a casa e si ritrova così sconfortato di una carriera di questo tipo cha una sorta di “illuminazione”: inscenare la propria scomparsa e diventare famoso apparendo su un programma che cerca persone scomparse per poter dimostrare il suo talento.

Il regista Alessandro Pondi

Com’è nata questa idea?

L’idea, o meglio, l’ispirazione ci è stata fornita da un nostro amico chitarrista che viveva come il personaggio interpretato da Beppe Fiorello una grandissima frustrazione nel non poter portare avanti una carriera come solista. Ecco che quest’idea ci ha fatto capire che il successo a volte non è merito del talento, ma dato che siamo in una epoca di sovraesposizione mediatica il successo è molto spesso legato alle dinamiche social e di “presenza”.

Beppe Fiorello e Pierfrancesco Favino: una grande coppia di attori.

Con Beppe ho un rapporto consolidato. Per lui ho scritto molte fiction. Ed in questo caso c’è stata la voglia di voler provare una commedia da toni leggeri, perché lui ha questa vena comica. Per quanto riguarda Favino è uno degli attori più bravi della sua generazione. E poi c’è da sottolineare la loro prima collaborazione costruendo un film fresco e divertente. Vederli recitare in una commedia di questo tipo è stata una sfida, ma anche un grande piacere.

Ma Beppe Fiorello sa davvero suonare la chitarra come il protagonista?

Beppe sa suona tutti gli strumenti. Però male (ride nda.). A parte gli scherzi, è davvero capace di suonare la chitarra così come tanti altri strumenti. Per questo ruolo si è calato ancora una volta nella parte, ed ha studiato davvero chitarra con ottimi insegnanti. Lui è fatto così, si impegna anima e corpo per un ruolo. Pugile, calciatore, ballerino. Si mette “dentro” un ruolo, nel vero senso della parola.

(saverio.spadavecchia@qdmnotizie.it)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  
    

news

Alta Vallesina2 ore fa

Fabriano / Whirlpool, ceduti asset alla turca Arçelik

Le sigle sindacali chiedono un vertice urgente al Mise per cercare di chiarire il futuro della multinazionale in Italia Fabriano,...

Cronaca3 ore fa

Jesi / Il nuovo Consiglio comunale: new entry e conferme

Samuele Animali il più votato in maggioranza sarà vice Sindaco, Emanuela Marguccio assessore: subentrano Francesco Gatti e Claudio Cardinali Jesi,...

Cronaca3 ore fa

Jesi / Il plauso della Cna al sindaco Lorenzo Fiordelmondo

«Pronti a lavorare insieme per il bene delle nostre imprese, presto un incontro» Jesi, 29 giugno 2022 – La Cna...

Cronaca3 ore fa

Jesi / “Festa della Musica”: una serata tutta jesina

Nel cortile di Palazzo della Signoria si sono ritrovate le corali “Brunella Maggiori” e “Santa Lucia” e i cori “Regina...

Cronaca3 ore fa

Jesi / Viale M.L. King, Rifondazione: «Spreco d’acqua alla fontanella»

Un vero peccato vista l’emergenza idrica: «Le forze politiche sensibili si facciano avanti» Jesi, 29 giugno 2022 – Segnalazione da...

Attualità3 ore fa

Castelplanio / Conclusi i corsi di italiano per stranieri

Quattro classi, in maggioranza donne di origini indiane e bengalesi, l’assessore all’istruzione Ilaria Cascia: «Tutto questo significa integrazione» Castelplanio, 29...

Eventi & Cultura3 ore fa

Jesi / Elisa Di Francisca e le confessioni di una campionessa imperfetta

In Piazza delle Monnighette la presentazione del suo libro, molto scomodo quando è uscito e adesso pure Jesi, 29 giugno...

Eventi & Cultura3 ore fa

Jesi / “Anche i mostri si innamorano“: presentato il libro di Michele Borgogni

All’Irish pub “Oscar Wilde” un evento promosso dall’associazione Ànemos odv  Jesi, 29 giugno 2022 – Possono impaurire o affascinare, fare ribrezzo...

Attualità3 ore fa

Castelplanio / Il Centro di spiritualità compie 36 anni

Anniversario per “Sul Monte” , i festeggiamenti domenica 3 luglio alla chiesa del Crocifisso con spettacoli di musica e danza...

Casinò online; i trucchi per vincere al BlackJack Casinò online; i trucchi per vincere al BlackJack
Rubriche11 ore fa

Casinò online; i trucchi per vincere al BlackJack

I casinò online hanno spopolato, conquistandosi una grande fetta all’interno del mondo online. Ecco i trucchi per vincere al blackjack...

Meteo Marche