Connect with us

Filottrano

FILOTTRANO / Sospeso il trasferimento, per ora il museo Beltrami non va a Bergamo

Il Consiglio di Stato accoglie l’istanza del Comune, prossima udienza il 20 febbraio

 

Lauretta Giulioni

FILOTTRANO, 28 gennaio 2020 – «C’è enorme soddisfazione per la decisione del Consiglio di Stato che ha disposto la sospensione del provvedimento di trasferimento del museo Beltrami a Bergamo».

Non nasconde la sua soddisfazione il sindaco di Filottrano, Lauretta Giulioni, che proprio in queste ore sta tornando da Roma dove ha presenziato alla discussione al Consiglio di Stato che ha per ora dato parere negativo al trasferimento del museo dedicato a Costantino Beltrami, esploratore italiano che per primo si addentrò nei territori degli indiano Sioux e scoprì le sorgenti del fiume Mississippi.

Rischi di deterioramento per i reperti

«E’ stata accolta la relazione della dott.ssa Baratin, presidente della Scuola di Conservazione e Restauro dell’Università di Urbino che aveva messo in guardia sui rischi di deterioramento e di danneggiamento che avrebbero potuto subire i reperti del museo Beltrami di Filottrano se fossero stati sottoposti ad un viaggio verso Bergamo. La prossima udienza – dice il sindaco Lauretta Giulioni – si terrà il 20 febbraio e ci aspettiamo che sia confermata la decisione odierna perché ci sono molti pericoli nel trasferire i reperti”.

Il sindaco Giulioni esprime soddisfazione per la sospensione del provvedimento di trasferimento e ringrazia personalmente l’avv. Maurizio Discepolo che ha difeso le ragioni del comune di Filottrano e l’architetto Laura Baratin per la sua relazione molto dettagliata e che ha messo in evidenza le criticità del trasferimento dei reperti che avrebbero corso il rischio di restare danneggiati.

Gianluca Fenucci

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •  
  •   
Continua a leggere
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Meteo Marche

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - Registrazione c/o Tribunale di Ancona n° 1/13 del 14/01/2013 - Direttore Responsabile Oddino Giampaoletti.