Connect with us

Alta Vallesina

GENGA / CONCLUSO IL CONGRESSO ISCA, APPUNTAMENTO IN TEXAS NEL 2022

GENGA, 18 ottobre 2018 – Innovazione degli strumenti di illuminazione nei percorsi interni alle show caves, dinamicità dei prezzi, capacità di creare case history,  produzione di movies tridimensionali per una visualizzazione più scenografica e molti altri temi specifici sono stati affrontati in questi cinque giorni di Congresso ISCA organizzato dal Consorzio Grotte di Frasassi.

Ben 43 delegazioni da 23 Paesi provenienti da tutto il mondo. I cinque continenti tutti rappresentati a Genga-Frasassi, e la cittadinanza che si è stretta attorno ai congressisti accogliendoli con con caloroso affetto dimostrando, ancora una volta, quanto “Frasassi ITALY, sia il luogo che ISCA chiama casa”: leit motiv del Congresso che è, poi, il pay off dell’intera convention.

“Senz’altro un’importante occasione di scambio soprattutto per chi proviene da migliaia di chilometri di distanza – ha affermato il Vicepresidente del Consorzio Grotte di Frasassi, Riccardo Strano – sono stati giorni di lavoro intenso in cui i congressisti hanno anche familiarizzato con la nostra gente. L’emozione dell’internazionalità rende il senso di questa iniziativa che conferma il lungo lavoro già approntato per far sì che la centralità delle Grotte di Frasassi siano un beneficio per tutto il territorio e per la collettività”.

L’ulteriore rafforzamento del rapporto tra le Grotte di Frasassi e ISCA è stato confermato dall’ingresso del Vicepresidente del Consorzio Grotte di Frasassi Riccardo Strano nel Board of Directors di ISCA. Gli effetti tangibili di questo nuovo percorso si concretizzeranno in azioni volte  a favorire la formazione delle professionalità per accrescere il know how e condividere esperienze.

Appuntamento al 2022 in Texas, e nel frattempo Frasassi entra nel Board of Directors dell’International Show Caves Associaton con l’ingresso del Vicepresidente del Consorzio Grotte di Frasassi Riccardo Strano nel board dell’Organizzazione mondiale.

“Ringrazio il Consorzio Grotte di Frasassi per aver organizzato questo importante Congresso in questo territorio che ci ha ospitato facendoci sentire parte di una grande famiglia – ha proseguito il texano Brad Wuest, Presidente ISCA – una preziosa occasione che permetterà all’intera Organizzazione mondiale di stringere per i prossimi anni connessioni ancora più forti con il territorio di Genga-Frasassi”.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Continua a leggere
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.