Connect with us

Cronaca

IL FATTO / Incidente mortale Pistoor: tutte le responsabilità vanno accertate

Huub Pistoor

Non solo del conducente del camion ma anche dei proprietari ai quali spetta la manutenzione del mezzo, nuove indagini

ANCONA, 14 giugno 2021 – Il Gip del tribunale di Ancona ha respinto la richiesta di archiviazione per i titolari della società di trasporti che era stata formulata dal Pm e ha disposto nuove indagini da svolgersi entro il mese di ottobre in merito all’incidente stradale che provocò la morte di Huub Pistoor.

Andreoli immobiliare 01-07-20

La decisione dopo l’udienza che si è tenuta il 21 aprile per discutere l’opposizione presentata dai familiari di Huub Pistoor con i loro legali.

Gli avvocati delle pari offese hanno chiesto in quella sede l’accertamento di tutte le responsabilità che non sono solo del conducente in quanto la manutenzione dei mezzi spetta ai proprietari e a chi deve effettuare le revisioni.

La decisione del Gip è stata accolta con soddisfazione dai familiari di Pistoor.

«Un passo avanti importante verso la verità, la giustizia, il rispetto che si devono a tutte le vittime di omicidi stradali. Speriamo che indagini accurate possano chiarire tutte le cause e le responsabilità per evitare che accada ancora ad altri. La violenza stradale non è un fatto privato ma riguarda la società, i diritti alla vita e alla sicurezza di tutti i cittadini».

Huub Pistoor è stato travolto e ucciso ad Agugliano il il 29 marzo 2019 mentre tornava a casa dal lavoro, un rimorchio si è staccato dalla motrice di un camion e ha schiacciato la sua auto.

Era un ingegnere elettronico 56enne e lavorava a Jesi, nato in Olanda ma viveva da 28 anni nelle Marche, conosciuto per la sua attività di accompagnatore di alpinismo giovanile del Cai (Sezioni di Senigallia e Ancona) e per il suo legame con la Scuola popolare di filosofia di Macerata. 

Leggi anche: BANDO / Premio di laurea in ricordo di Manuel Biagiola e Huub Pistoor

La Procura di Ancona ha subito indagato il conducente moldavo. Le perizie tecniche eseguite dal consulente del Tribunale hanno poi evidenziato le gravi criticità e carenze presenti nei due mezzi pesanti. Il Pm ha aperto un fascicolo nei confronti dei proprietari della società di trasporti con sede a Verona, in seguito ha richiesto per loro l’archiviazione con la motivazione che la revisione dei mezzi era stata effettuata nei tempi stabiliti. 

A febbraio si è svolta l’udienza a carico del conducente. Il Gup ha accolto il patteggiamento per omicidio stradale a 1 anno e 3 mesi con sospensione della pena, non menzione nel casellario giudiziale e sospensione della patente per un anno. 

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  
    

news

Alta Vallesina35 minuti fa

Fabriano / Zona Conce celebra la giornata europea delle Fondazioni

Per l’occasione, Fondazione Carifac propone al pubblico un programma di appuntamenti gratuiti di Redazione Fabriano, 28 settembre 2022 – Tutto...

Cronaca5 ore fa

Jesi / Altro che demolire, ci vorrebbero “due” Ponti San Carlo

L’ingegner Massimo Belcecchi: «Non abbattere la struttura esistente ma declassarla, a questo punto le risorse impegnate si impiegherebbero per la realizzazione del nuovo, da porsi laddove...

Cronaca5 ore fa

Jesi / «Tutto pronto per Amazon», Interporto sollecita la Regione

Il Tar respinge il ricorso del progettista del centro intermodale, intanto Massimo Stronati: «La presenza del gigante dell’e-commerce è una...

Cronaca5 ore fa

Jesi / “Giretto d’Italia”, domani si replica dopo il rinvio

Una giornata di mobilità sostenibile promossa da Legambiente per stimolare gli spostamenti con mezzi diversi dall’auto propria di Redazione Jesi,...

Eventi & Cultura5 ore fa

Moie / La Fornace, nuovo appuntamento con “Family coaching”

Si parlerà di alimentazione con la psicologa Valentina Torretti: svezzamento, i disturbi alimentari e la costruzione di un sano rapporto con...

Marche news5 ore fa

Vaccini / Via libera alla quarta dose per gli over 12

Arrivato un primo quantitativo del nuovo bivalente aggiornato alla variante BA 4-5 disponibile dal 1° ottobre Ancona, 28 settembre 2022...

Attualità5 ore fa

Falconara / Ingresso all’aeroporto, si completa la riqualificazione

Sono stati realizzati una rotatoria, una nuova illuminazione, muretti, insegne e piantumate siepi fiorite Falconara, 28 settembre 2022 – Sono...

Attualità5 ore fa

Montemarciano / Adozione Piano particolareggiato del centro storico 

Ulteriore strumento di pianificazione attraverso il quale intraprendere scelte strategiche per gli insediamenti antichi, contestualmente a un percorso di valorizzazione...

Sport5 ore fa

Cingoli / Alessandra Gentilini Raffioni, titolo italiano a squadre di tiro a segno

Domenica scorsa a Bologna nella categoria Junior donne, specialità carabina aria compressa 10 metri e carabina a fuoco 3 posizioni...

Sport5 ore fa

Pallamano A2 / Per Chiaravalle arriva la terza vittoria in quattro partite

Supera il Tavarnelle in casa per 32 – 28, grande prestazione di Sgarella che va in doppia cifra Chiaravalle, 28...

Meteo Marche