Connect with us

Breaking news

IL FATTO / Lungo l’Arceviese rinvenuto lupo ucciso a fucilate

Drago, il nome dell’animale, era già stato ferito e curato, protestano le associazioni Lac e Lav «per questo vile e spregevole fenomeno di bracconaggio»

ARCEVIA, 12 aprile 2022 – Il lupo Drago, dotato di un radiocollare, in quanto era già stato ferito e ricoverato in un Centro di recupero di animali selvatici, è stato ucciso a fucilate.

La carcassa dell’animale, fanno sapere LacLega abolizione caccia – e Lav – Lega anti vivisezione – Marche, è stata rinvenuta nei giorni scorsi lungo il tratto di strada tra le frazioni di Prosano e Avacelli.

«In un primo momento – fanno sapere le associazioni – sembrava che l’animale fosse stato investito e ucciso da un veicolo, poi gli esami effettuati dal Cras Marche, intervenuto sul posto, hanno evidenziato la presenza di un’ampia ferita da arma da fuoco nel ventre, con il foro d’ingresso di un proiettile».

Si cerca di capire se il lupo sia stato ucciso in una zona limitrofa e trasportato, da chi ha sparato, a bordo della strada, forse per simulare una morte da investimento, o se, pur gravemente ferito, l’animale abbia avuto la forza di trascinarsi vicino alla strada dove è morto». 


Lav e Lac lamentano «il fatto gravissimo dell’ennesimo episodio di uccisione di un lupo nella zona di Arcevia» e ricordano un altro animale ucciso da un laccio trappola lungo l’Arceviese.

«Sono molti e troppi i lupi ammazzati a fucilate, avvelenati o finiti in trappole per cinghiali, ritrovati negli ultimi mesi e anni lungo il tratto appenninico da Arcevia a Fiuminata». 


«Il fatto poi che la Regione, come molte altre Regioni, con la scusa della peste suina, permetta anche in questo periodo primaverile, quindi al di fuori della normale stagione venatoria, che si effettuino braccate al cinghiale, anche nelle vicinanze dei centri abitati – lamentano le due associazioni – non fa altro che esasperare questo conflitto tra cacciatori e lupi. Come pure il pesante clima di odio e di demonizzazione nei confronti del lupo in atto da anni».

 
Lac, quindi, chiede «urgentemente un incontro tra i vertici dei Carabinieri Forestali regionali e delle Province di Ancona e Macerata con le parti in causa, per fare il punto della situazione e stroncare una volta per tutte questo vile e spregevole fenomeno del bracconaggio nei confronti del lupo, ma anche di altre specie animali, che negli ultimi decenni è purtroppo aumentato in modo esponenziale in tutta la regione». 

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  
    

news

Cronaca34 minuti fa

Jesi / Carenza personale pronto soccorso: ci vanno i medici di reparto, «già stremati»

Critici Tribunale del Malato e Comitato difesa ospedale: «Non si risolve così la problematica dell’organico, occorre fare accordi con le...

Attualità36 minuti fa

Rosora / Giuramento del sindaco Sassi e insediamento del Consiglio – Video

«Di fronte a voi avete la Costituzione italiana, ho pensato di consegnarvela, per ricordare che seppur con ruoli differenti giocheremo...

Cronaca40 minuti fa

Vallesina / Occhio ai furbetti del falso incidente

Inscenano un impatto tra auto mai avvenuto e di solito producono uno specchietto retrovisore rotto: segnalazioni da Rosora, Cupra Montana,...

Eventi & Cultura42 minuti fa

Jesi / Con Alba Spericolata allo “sBARello” lo storico chitarrista di Vasco Rossi

Concerto live della cover band per festeggiare i 10 anni in compagnia di Andrea Braido Jesi, 25 giugno 2022 –...

Attualità43 minuti fa

Apiro / Il fitness firmato Panatta presentato a Miami Beach

Il vice presidente Edoardo: «Tutto il mondo ha mostrato grande interesse verso il nostro brand, chi sceglie Panatta sceglie una...

Lettere & Opinioni44 minuti fa

Chiaravalle / Cittadinanza onoraria in vista per la campionessa Sofia Raffaeli

Verrà discussa e concessa nel prossimo Consiglio comunale, depositato un ordine del giorno dai consiglieri del gruppo Chiaravalle Domani Chiaravalle,...

Eventi & Cultura45 minuti fa

Maiolati S. / Fine settimana con “Percorsi d’Estate“

Appuntamenti: oggi alla Casa dell’olio del capoluogo e domani concerto in Piazza Santa Maria a Moie Maiolati Spontini, 25 giugno – Fine settimana...

Attualità46 minuti fa

Falconara / Festa al Castello con i campioni dello sport

Nella Sala del Leone l’incontro con i ragazzi campioni d’Italia della pallavolo under 12 e il campione italiano di Triathlon...

Breaking news47 minuti fa

Silp Cgil / Sindacato di Polizia a congresso il 29 giugno

Declassamento della Questura di Ancona, sicurezza e carenza organico al centro del dibattito Ancona, 25 giugno 2022 – Silp Cgil...

Bassa Vallesina11 ore fa

Falconara / Deceduto Roberto Polonara, aveva fondato “Il Bucatino” alla Chiusa

«Per me è stato un secondo padre, una persona meravigliosa, un grande amico di famiglia e il locale vivrà anche...

Meteo Marche