Connect with us

Calcio

IL PAGELLONE / CECCUZZI E YABRE INSUFFICIENTI, MALE BUBALO, MALISSIMO CIAMPELLI

JESI, 18 novembre 2018 – Sconfitta che pesa per la classifica e, soprattutto, prestazione decisamente al di sotto delle aspettative.

La Jesina contro l’Avezzano (leggi qui) ha fatto passi indietro commettendo delle ingenuità colossali.

Mister Ciampelli ha presentato, alla tredicesima giornata di campionato, la tredicesima inedita formazione  

 

DAVID 5,5 – Incolpevole suo gol, ma i “miracoli” per ora restano in attesa.

FRACASSINI 4 – Regala il calcio di rigore con un fallo evidente, inutile e drammaticamente sciocco. (53’ KOUADIO 5,5) – Non incide

MARTEDÌ 5,5 – Parte bene, poi so smarrisce con il resto della squadra.

RICCIO 5 – Cerone, Dos Santos e D’Eremo lo mandano troppo spesso in tilt.

CAPONE 5 – Il curriculum non gioca e l’esperienza non basta.

CECCUZZI 4,5 – Gioca fuori ruolo ma lui è troppo arruffone. (72’ PARASECOLI 6) – Ingresso tardivo, quando il canovaccio della gara è già stilato.

TRUDO 6 – Non il Kevin dei giorni migliori, ma l’impegno è sempre apprezzabile.

YABRE 5 – Continua a giocare, senza convincere (53’ ZANNINI 5,5) – Troppi errori.

BUBALO 4 – Zero tiri in porta, zero servizi per i compagni. Presenza solo fisica, il calciatore è rimasto in Croazia.

MAGNANELLI 6 – Corsa e tanta buona volontà.(55’ PIERANDREI 5) – Ha l’occasione del pareggio ma la sciupa malamente.

CAMERUCCIO 6 –Meno brillante del solito, ma la sua sostituzione resta inspiegabile. (61’ RICCI 6) – Crea scompiglio, ma non basta.

All. CIAMPELLI 4 – Ceccuzzi fuori ruolo, Bordo e Parasecoli in panchina. Cameruccio sostituito e fiducia immotivata a Bubalo. Quanto basta per fare più danni della grandine.

 

Marco Pigliapoco

marco.pigliapoco@qdmnotizie.it

©RIPRODUZIONE RISERVATA

 

Condividi
Continua a leggere
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.