Connect with us

Cronaca

JESI / CONTROLLI ANTIDROGA DEI CARABINIERI CON UNITA’ CINOFILE A PORTA VALLE E PARCO DEL VENTAGLIO: SEGNALATI 8 GIOVANI

Il maggiore Benedetto Iurlaro e il luogotenente Fiorello Rossi

Il maggiore Benedetto Iurlaro e il luogotenente Fiorello Rossi

JESI, 4 maggio 2016 – I carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile, delle Stazioni di Jesi e Chiaravalle, coordinati dal Comando Compagnia, agli ordini del comandante, maggiore Benedetto Iurlaro, nella mattinata di oggi   sono stati impegnati in un servizio straordinario di controllo del territorio per il contrasto al traffico degli stupefacenti. I controlli hanno portato alla segnalazione di 8 giovani, di età compresa tra i 17 e i 23 anni.

Tutti sono stati segnalati alla Prefettura quali assuntori di sostanze stupefacenti.

Il tenente Maurizio Dino Guida

Il tenente Maurizio Dino Guida

Sin dalle prime ore, i militari agli ordini del tenente Maurizio Dino Guida, del luogotenente Fiorello Rossi e del maresciallo Domenico Maurelli, con l’apporto determinante di due unità cinofile del Comando Legione Carabinieri “Marche”, hanno setacciato i luoghi maggiormente frequentati da giovani, nonché controllato numerosi autobus di studenti in zona Portavalle, a Jesi.

Andreoli immobiliare 01-07-20

I risultati non si sono fatti attendere, nei pressi della fermata degli autobus i pastori tedeschi Anita e Blitz hanno fiutato gli  zaini di due studenti, dove i militari hanno rinvenuto complessivamente 1 grammo di marijuana e un grammo di hashish.

Durante le perquisizioni, i carabinieri hanno anche scoperto sui telefonini di  alcuni studenti messaggi inviati ad amici, con i quali venivano messi in guardia sulla presenza dei militari in azione a Portavalle,  con il chiaro proposito di farli sfuggire ai controlli. Si stanno approfondendo gli accertamenti per verificare i destinatari dei messaggi.

Al parco del Ventaglio di Jesi, invece, i militari con l’ausilio dei due cani antidroga hanno trovano due cittadini marocchini, regolari sul territorio nazionale, che detenevano 1 dose di cocaina ed una dose di hashish. La perquisizione effettuata presso la loro abitazione, ha permesso di rinvenire una ulteriore dose di cocaina.

A Chiaravalle, poi, gli uomini del maresciallo Maurelli, con l’aiuto delle due unità cinofile hanno trovato due cittadini tunisini con un grammo e mezzo di hashish.

(p.n.)

 

 

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •   


Meteo Marche

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - Registrazione c/o Tribunale di Ancona n° 1/13 del 14/01/2013 - Direttore Responsabile Oddino Giampaoletti.