Connect with us

Cronaca

JESI / A scuola come arrivo? Odissea in vista per chi abita nel quartiere Prato

scuolabus disegni
Andreoli immobiliare 01-07-20

Troppo vicino per il servizio del pulmino ma lontano per muoversi a piedi, soprattutto in inverno: i problemi delle famiglie alle prese con il nuovo anno scolastico

JESI, 26 agosto 2020 – Con l’imminente apertura delle scuole, in settembre, si pone anche dentro Jesi il problema del trasporto dei bambini, un tempo della scuola Martiri della Libertà, verso piazza Federico II, per raggiungere il Mestica, tempo pieno, e Palazzo Carotti, ex tribunale, per il modulo.

Andreoli immobiliare 01-07-20

Grossi disagi all’orizzonte si prospetterebbero per chi abita nel quartiere Prato, in particolare zona Largo Grammercato: gli alunni ivi residenti, infatti, non avrebbero diritto al pulmino perché distanti meno di un chilometro e mezzo dai due plessi, quindi fuori stradario.

La navetta, che a differenza del pulmino, è gratuita e istituita proprio per andare incontro alle esigenze delle famiglie della Martiri, interessata da lavori mai terminati costringendo alla diaspora, parte da via Asiago e non fa fermate fino a piazza Federico II. Chi si trova lungo il percorso e non ha l’auto come può riuscire a garantire, soprattutto nella stagione invernale, che i bambini raggiungano la scuola? Magari con fratellini al seguito?

Occorrerebbe un’altra fermata, un punto di raccolta di quei bambini che abitando nelle zone “di mezzo”, non hanno diritto al pulmino che li aiuti ad arrivare a scuola. Visto che il ripristino della scuola Martiri della Libertà è un annoso problema del quale con fatica si cerca di venirne a capo, sarebbe utile in aiuto per quelle famiglie che si trovano in difficoltà, costrette a pagare per una situazione che subiscono.

L’aiuto va indirizzato verso quelle famiglie della zona che, essendo senza autovettura, non riescono a portare i propri figli al punto di raccolta di via Asiago ma neanche su, in piazza Federico II, senza problemi. Si comprende benissimo la questione trasporti in epoca Covid che deve comunque garantire la distanza sociale e si comprende anche che istituire tre, quattro pulmini che trasportino in sicurezza i bambini in piazza Federico II è un onere costoso che va ad aggiungersi alle già asfittiche casse comunali causa pandemia, ma è vero anche che non è un problema di cui le famiglie possono farsi carico.

Porta Valle

L’idea quindi sarebbe quella di istituire un punto di raccolta dei bambini a Porta Valle in modo che chi abita in zona Prato, Grammercato, ed è senza macchina possa anche quest’inverno raggiungere facilmente la piazzetta per poi affidare i bambini al pulmino anche con pioggia e neve.

Così all‘andata così al ritorno anche se ancora non ci sono linee guida abbastanza chiare che possano determinare con certezza orari di entrata ed uscita degli alunni né tantomeno i rientri.

Bene, invece, la possibilità di parcheggiare gratuitamente in via Nazario Sauro e via Montirozzo per permettere ai genitori con l’auto di portare e andare a prendere i bambini a scuola. In collaborazione con la scuola, inoltre, le famiglie hanno avuto la possibilità di indicare le targhe delle auto che, in caso di emergenza, debbono raggiungere l’edificio scolastico entrando nella Zona a traffico limitato.

Cristina Amici degli Elci

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  
    

news

Primo piano5 ore fa

Roma / “Marche una regione da podio”, grande festa al Coni – VIDEO E FOTO

La cerimonia al Salone d’Onore, premiati tra gli altri il ct Roberto Mancini, Gianmarco Tamberi, Tommaso Marini, Stefano Cerioni e...

Cronaca9 ore fa

Jesi / Deceduto Franco Morici, con lui scompare un grande interprete della jesinità

Se ne va un volto buono della città, il Sanpietrino doc, l’attore, il ricordo del sindaco Fiordelmondo Jesi, 27 gennaio...

Cronaca9 ore fa

Jesi / Giorno della Memoria, corona deposta nell’atrio del Comune

L’assessore Luca Brecciaroli ha deposto una corona d’alloro dinanzi alla lapide posta nell’atrio della residenza municipale di Redazione Jesi, 27...

Matelica Basket Seria A2 Matelica Basket Seria A2
Alta Vallesina10 ore fa

Basket Femminile A2 / Matelica a Vigarano per vincere ancora

La squadra di Coach Cutugno punta ad un nuovo blitz in trasferta di Redazione Matelica, 27 gennaio 2023 – Nella...

Cronaca13 ore fa

Jesi / Croce Verde in Consiglio comunale, il progetto “Le tue mani sul cuore”

L’installazione di due defibrillatori a Mazzangrugno e Castelrosino: «Aiutiamo le località discriminate dalla distanza», il ringraziamento dell’assise cittadina per il...

Cronaca13 ore fa

Fabriano / Espulso irregolare e fermati pregiudicati con precedenti per droga

Controlli straordinari del territorio disposti dal Questore di Ancona con l’ausilio del Reparto di Prevenzione Crimine di Perugia Fabriano, 27 gennaio 2023...

Alta Vallesina14 ore fa

Fabriano / Bilancio, investimenti e opere pubbliche

Nel documento varato martedì dal consiglio comunale previsti un gran numero di interventi di Redazione Fabriano, 27 gennaio 2023 –...

Attualità15 ore fa

Pianello Vallesina / Giornata della memoria, studenti alla sala polivalente

Appuntamento oggi alle 18 con l’iniziativa che propone “All’inferno si martella. L’ossessione del suono nei lager” Pianello Vallesina, 27 gennaio...

Cronaca19 ore fa

Jesi / Sottopasso di via Marconi, incuria e incidenti

In Consiglio comunale l’interrogazione dei Repubblicani europei: «Con la chiusura del ponte San Carlo, avremo mesi di respiro per valutare...

Cronaca19 ore fa

Jesi / Alberi Viale della Vittoria, prove di trazione

Iniziata la verifica necessaria per valutarne la sicurezza, riduzione della carreggiata Jesi, 27 gennaio 2023 – Iniziare ieri e proseguiranno...

Meteo Marche