Connect with us

Eventi

JESI / AL VIA IL BRAND FESTIVAL: IL PRIMO EVENTO ITALIANO DEDICATO ALL’IDENTITÀ DI MARCA

Andreoli immobiliare 01-07-20

JESI, 21 marzo 2017 –  Un evento che nasce per creare discussione, confronto, progettazione: è la prima edizione del Brand Festival, dal 26 marzo al 2 aprile, sette giorni dedicati al tema dell’identità: personale, del territorio e delle aziende, di incontri sulla comunicazione e sul marketing, con al centro lo sviluppo di strategie di branding, nazionali e locali.

Massimo Bacci, Graziano Giacani, Luca Butini

Presentazione nell’aula consiliare del comune, con il sindaco Massimo Bacci, l’assessore alla cultura, Luca Butini, Graziano Giacani, ideatore del Festival, Gianni Moreschi, di Presscom, ufficio stampa dell’evento.

Una settimana intensa, per questo festival italiano sull’Identità di Marca, durante la quale negli antichi palazzi della città medievale, si svolgeranno workshop, laboratori, convegni, presentazioni ed incontri per professionisti, commercianti, aziende e appassionati. E il 2 Aprile lo storico teatro Pergolesi si trasformerà per un giorno nel cuore nazionale della comunicazione, con un parterre di relatori di fama internazionale e case history italiane di successo.

Ma appuntamenti anche presso lo Studio per le Arti della Stampa – dove ci sarà l’apertura ufficiale -, Palazzo Pianetti, Palazzo Santoni, Palazzo della Signoria, il Palazzo Comunale, scuole, e momenti con aperitivi nei locali del centro.

“E’ una iniziativa importante per la città – ha sottolineato il sindaco Massimo Bacci – perché ne esalta la vocazione imprenditoriale. Mettiamo a disposizione monumenti e contenitori per fare cultura e accogliere guru e comunicatori che vogliono ragionare su come un brand può rilanciare un territorio”.

Alcuni numeri: saranno centinaia le persone coinvolte nei diversi appuntamenti della settimana dedicata al Brand Festival fra imprenditori, esperti di marketing e comunicatori. Il 2 aprile al teatro Pergolesi ci saranno oltre 400 professionisti della comunicazione, con 35 agenzie di tutte le Marche che interverranno per discutere di brand e comunicazione con le imprese del territorio e con alcuni fra i più importanti esperti del settore in Italia. Un vero movimento culturale sull’identità, che cercherà di affrontare il presente e il futuro della comunicazione e delle strategie di marketing.

Non è un caso che Jesi – ha affermato Luca Butini, assessore alla cultura – che è stata sempre una città del saper fare, ora si debba misurare con la sua identità. Soltanto così potremo avere ambizioni per il futuro, perché dobbiamo ragionare sulla cultura del brand e del digitale. Un dato interessante: già a scatola chiusa c’è grande interesse per le prossime manifestazioni”.

“Jesi diventerà la capitale del brand come Perugia lo è del giornalismo – ha detto Gianni Moreschi di Presscom, ufficio stampa del Brand Festival -, perché la vera forza di questa manifestazione è quella di leggere il territorio e le sue attività esaltando i criteri del saper fare, che nelle Marche vanno abbinati con il saper comunicare”.

Si parlerà di Visual Merchandising, Marketing Turistico, Type Design, Look Style, Rebranding, Reputazione sui Social, Social media Intelligence, Linkedin for business, Marketing culturale, Identità territoriali e molto altro.

Il calendario offre contenuti e occasioni di formazione, con l’obiettivo di discutere e approfondire il tema dell’identità e di come comunicarla.

“Il Brand Festival nasce da una visione e da un’esigenza – ha commentato Graziano Giacani-, vale a dire creare un’occasione di confronto e di crescita (culturale e non solo) su un tema fondamentale per far emergere propria realtà: l’Identità quale elemento strategico di comunicazione. Un progetto nato all’improvviso grazie soprattutto ai tanti amici e collaboratori che hanno subito creduto nell’iniziativa. Un’idea che in pochi mesi si è trasformata in un evento a carattere nazionale che per un’intera settimana invaderà le strade e i palazzi di Jesi”.

Tanti gli appuntamenti del ricco programma che animerà la città intera e lascerà importanti spunti di riflessione sul valore della Marca oggi più che mai.

Ma l’evento principale è quello di domenica 2 aprile al Teatro Pergolesi.

Sarà una giornata unica nel suo genere, con un intero teatro che si trasforma in una grande piazza di discussione sul tema del brand. Sul palco centrale alcuni fra i più importanti comunicatori italiani fra cui Marco Montemagno (in video conference), Elio Carmi, Alessandro Ubertis, Alex Orlowski, Riccardo Scandellari e gli ideatori della pagina Facebook, Chiamarsi Bomber. Nei palchetti ci saranno le imprese di comunicazione della regione che si incontreranno e metteranno a confronto sul tema della comunicazione, in Italia e nelle Marche. Infine, in platea le aziende ed i professionisti del settore. Anche il momento del pranzo domenicale è studiato nei minimi dettagli: si andrà infatti al Mercato delle Erbe con un buffet di sapori marchigiani organizzato dall’Istituto Marchigiano Tutela Vini.

“Si tratta di un evento unico nel suo genere, sette giorni dedicati al brand e all’importanza di una consapevolezza dell’Identità quale cuore di ogni strategia di comunicazione – ha continuato Giacani-. Un appuntamento pensato per tutto il territorio e reso possibile grazie al contributo e al sostegno dell’Amministrazione Comunale, dell’Assemblea Legislativa delle Marche, di CNA Ancona, dell’Istituto Marchigiano Tutela Vini e di JCube Incubator. Oltre a Unicom, Fausto Lupetti Editore, Fondazione Pergolesi Spontini e gli sponsor tecnici Digitall e Ricciarelli”.

Il programma completo è disponibile sul sito www.brandfestival.it dove c’è la possibilità di prenotare il proprio posto sia per l’appuntamento a teatro che per i workshop specifici.

(p.n.)

 

Condividi
  
    

news

Cronaca1 ora fa

Jesi / Alla Pietra d’Inciampo a Giulio Ottolenghi per non dimenticare

Giorno del Ricordo, stamattina la celebrazione in presenza dell’assessore Luca Brecciaroli in Largo Grammercato: «Tramandiamo tutti insieme l’abominio che si...

Alta Vallesina6 ore fa

Fabriano / Pediatri e infermieri per il “Profili” e per il “Sant’Antonio Abate”

Avviso pubblico da parte dell’Ast di Ancona con contratti a tempo determinato di Redazione Fabriano, 28 gennaio 2023 – Con...

Cronaca6 ore fa

Jesi / L’ultimo inchino di Franco Morici: il saluto della figlia Gioia

Corso Matteotti sarà più vuoto senza di lui: oltre a noi anche Jesi perde un pezzo di cuore Jesi, 28...

Alta Vallesina7 ore fa

Fabriano / Alcol al volante, tre incidenti in poche ore

Gli automobilisti coinvolti sono stati denunciati per guida in stato di ebbrezza di Redazione Fabriano, 28 gennaio 2023 – Comprensorio...

pallamano chiaravale a2 maschile2 pallamano chiaravale a2 maschile2
Sport9 ore fa

Pallamano A2 / Chiaravalle ospita il San Lazzaro: scontro d’alta classifica

Il presidente Gianluca Maltoni: «Sarà importante riuscire ad essere coesi e lucidi per tutti i 60 minuti» Chiaravalle, 28 gennaio...

Sport9 ore fa

Pallamano A2 / Macagi, al PalaQuaresima la sfida con Modena

La squadra di Palazzi, ora al secondo posto del girone B con tre partite da recuperare, torna in campo dopo...

Cronaca11 ore fa

Jesi / Salvatore Pisconti saluta Jesi Servizi tra commozione e ringraziamenti

In Consiglio comunale il discorso dell’ex presidente della società partecipata: «Si chiude il mio capitolo ma c’è ancora un’enciclopedia da...

Cronaca11 ore fa

Jesi / L’insidioso gradino di Piazza Pergolesi, soluzione in arrivo

Ordinate le fioriere temporanee, al lavoro i progettisti, obiettivo: «Rendere quello spazio fruibile ai cittadini», ha detto l’assessore Valeria Melappioni...

Cronaca11 ore fa

Jesi / Franco Morici, oggi i funerali

La cerimonia funebre nella chiesa di San Pietro Martire, il cordoglio della Fondazione Pergolesi Spontini Jesi, 28 gennaio 2023 –...

Eventi11 ore fa

Jesi / Teatro Pergolesi, Elio Germano in Paradiso

Inaugura domani la stagione di prosa, spettacolo messo in scena creando un’esperienza unica, quasi fisica per lo spettatore al cospetto...

Meteo Marche