Connect with us

Cronaca

JESI / ANZIANO MINACCIA CON IL FUCILE OPERAI INTENTI A LAVORARE PERCHE’ TROPPO RUMOROSI

JESI, 13 marzo 2018 – E’ accaduto nella zona Erbarella nella tarda mattinata di lunedì scorso.

Un uomo di 81 prende il fucile in mano per far capire a degli operai che stavano lavorando per ristrutturare un apaprtamwento che i rumori prodotti lo infastidivano.

Un gesto insolito e fuori dal comune che è costata una denuncia a lui ed al figlio di 49 anni proprietario dell’arma.

I due operai impauriti  hanno chiamato subito il 113 e gli agenti del commissariato giunti sul posto hanno sequestrato l’arma incriminata ed altri due fucili.

Poi è scattata la denuncia: per il figlio, quella di omessa custodia con segnalazione alla Questura di Ancona, per l’81enne di minacce aggravate.

Continua a leggere
Lascia un commento

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

5 + due =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023