Connect with us

Cronaca

JESI / Caterpillar-Imr: raggiunto l’accordo per 103 lavoratori

Passo in avanti per la vertenza: agli operai due anni di cassa integrazione, la soddisfazione dell’assessore Stefano Aguzzi

JESI, 14 aprile 2022 – Nel tardo pomeriggio di ieri si è svolto un nuovo incontro online per la vertenza Caterpillar che riguarda la procedura di licenziamento di 189 operai dello stabilimento di Jesi che produceva pistoni idraulici per macchine di movimentazione terra.

Andreoli immobiliare 01-07-20

In collegamento l’assessore regionale al Lavoro, Stefano Aguzzi, con la dirigenza dell’azienda, i sindacati dei lavoratori e i rappresentanti della Imr-Industrialesud Spa, l’azienda italiana che ha dimostrato interesse all’acquisizione dello stabilimento jesino e che fornisce prodotti e soluzioni per esterni e per interni auto e truck. La riunione si è conclusa, in serata, con un accordo che prevede il passaggio di 103 operai al Imr-Industrialesud Spa, con due anni di cassa integrazione.

«Dopo mesi di trattative, in cui la Regione Marche ha sempre tenuto un atteggiamento collaborativo, ma estremamente deciso nel pretendere l’interessamento del Mise e poi nel far coincidere le esigenze delle parti per raggiungere un accordo, siamo arrivati alla conclusione – il commento dell’assessore -. Per tutto il lavoro svolto, al fine di arrivare a questo importante obiettivo, mi dico fortemente soddisfatto: questi mesi di grande impegno per tutto il mio assessorato hanno portato alla conferma delle attività lavorative per tutti coloro che hanno aderito all’accordo, la maggior parte dei lavoratori».

L’assessore Stefano Aguzzi

«Per chi, invece, ha deciso di non aderire ci sarà un accompagnamento di uscita tramite cassa integrazione, Naspi e incentivo. Oltre a questo, la mia soddisfazione deriva dal fatto che una realtà produttiva storica e radicata nel tessuto sociale ed economico di Jesi, derivata dalla ex Sima Industrie poi diventata Caterpillar, possa continuare a mantenere la sua presenza anche se con una attività diversa: sarebbe stata un’amara sconfitta avere invece un capannone vuoto nella zona industriale della città. Infine, voglio dimostrare il mio compiacimento per il rientro nella nostra regione di un’attività che era stata precedentemente delocalizzata in Polonia e che la ditta Imr ha deciso di riportare in Italia, nel sito di Jesi».

(Redazione)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  
    

news

Attualità17 minuti fa

Cingoli / Il sogno rap di Matteo e Ovidiu

Per poter realizzare il videoclip musical con Martyna Smith, icona top del mondo dello spettacolo, hanno lanciato una raccolta fondi...

Alta Vallesina2 ore fa

Fabriano / Elica, approvata distribuzione di un dividendo ordinario

Francesco Casoli, Presidente di Elica: «Dopo anni di grande impegno e di duro lavoro Elica torna a remunerare» di Redazione...

Eventi & Cultura2 ore fa

Jesi / Il Sindaco riceve l’ambasciatrice di Cuba

La diplomatica in città per l’inaugurazione a Palazzo Bisaccioni della mostra dell’artista cubano Luis Alberto Saavedra Jesi, 28 settembre 2022...

Sofia raffaeli Sofia raffaeli
Attualità3 ore fa

Chiaravalle / Sofia Raffaeli al voto, l’emozione della prima volta

La campionessa del mondo di ginnastica ritmica è già rivolta ai prossimi impegni che la vedranno prima a Berlino per...

Cronaca3 ore fa

Jesi / La morte di Bruno Arena dei Fichi d’India, il ricordo di Selena Abatelli

«Con lui ci sentivamo ogni settimana e prima del Covid spesso ci incontravamo insieme a sua moglie Rosy e a suo...

Attualità3 ore fa

Cingoli / Le classi prime del “Leopardi” al Parco Avventura

Un’occasione per socializzare ma anche mettere alla prova le proprie abilità e vincere la paura, utile ai ragazzi prima di affrontare...

Alta Vallesina4 ore fa

Sassoferrato / Miracolo di via Cagli: «È bello vedere i volti di chi ci ha salvato»

La famiglia Tassi-Memoli ringrazia i Carabinieri impegnati nel salvataggio durante la terribile alluvione di Redazione Sassoferrato, 28 settembre 2022 –...

Alta Vallesina5 ore fa

Fabriano / Il territorio al festival del turismo esperienziale

Dopo il festival del medioevo di Gubbio, nuova tappa per far conoscere il territorio di Redazione Fabriano, 28 settembre 2022...

Alta Vallesina6 ore fa

Fabriano / Zona Conce celebra la giornata europea delle Fondazioni

Per l’occasione, Fondazione Carifac propone al pubblico un programma di appuntamenti gratuiti di Redazione Fabriano, 28 settembre 2022 – Tutto...

Cronaca10 ore fa

Jesi / Altro che demolire, ci vorrebbero “due” Ponti San Carlo

L’ingegner Massimo Belcecchi: «Non abbattere la struttura esistente ma declassarla, a questo punto le risorse impegnate si impiegherebbero per la realizzazione del nuovo, da porsi laddove...

Meteo Marche