Connect with us

Cronaca

JESI / CAVO TRANCIATO A FABRIANO, DISAGI ALLA RADIOLOGIA DEL “CARLO URBANI”

In tilt dalle 14 il collegamento tra l’anagrafica dei pazienti e l’archivio delle immagini, operatori costretti a inserire manualmente i dati

JESI, 18 giugno 2019  – Il cavo tranciato a Fabriano durante i lavori per la fibra ottica (leggi l’articolo) provoca disagi all’ospedale Carlo Urbani di Jesi.

Il danno ha coinvolto la Radiologia del nosocomio jesino che è collegato con la rete di Fabriano. Il sistema radiologico è quindi out dalle 14 circa di oggi, 18 giugno, con qualche disagio per i pazienti e per gli operatori. Per gli utenti si tratta di attendere un po’ di più visto che gli operatori devono inserire manualmente i dati.

Fortunatamente i disagi sono limitati dal fatto che i pazienti di pomeriggio non sono tanti come al mattino: la Radiologia, infatti, esegue esami di mammografia, per i pazienti ricoverati e per il pronto soccorso mentre gli esami ambulatoriali si svolgono al mattino.

Ad essere andato in tilt è il collegamento tra l’anagrafica dei pazienti e l’archivio delle immagini. Il funzionamento regolare prevede che l’operatore possa verificare rapidamente gli esami precedentemente svolti inserendo il nome del paziente e, di conseguenza, andando ad aggiornare la cartella clinica.

In attesa che il guasto venga riparato i dati, pertanto, vengono inseriti manualmente.

(e.d.)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •  
  •   
Continua a leggere
Advertisement
loading...
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.


Meteo Marche

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - Registrazione c/o Tribunale di Ancona n° 1/13 del 14/01/2013 - Direttore Responsabile Oddino Giampaoletti.