Connect with us

Attualità

JESI / DONAZIONE SANGUE, 150 GIOVANI AVIS DALLA VALLESINA A MIRABILANDIA

Per conoscersi e far conoscere il ruolo che svolgono i donatori di sangue

JESI, 15 luglio 2019 – L’importanza della donazione di sangue ha guidato oltre cento giovani dell’Avis dalla Vallesina a Mirabilandia. Sorridenti e carichi di energia questi giovani hanno portato il loro entusiasmo e l’impegno nel volontariato nel grande parco giochi di Ravenna.

Avis Mirabilandia

I ragazzi e le ragazze delle Avis a Mirabilandia

La “trasferta” nel fine settimana appena trascorso è stata l’occasione per 150 ragazzi e ragazze iscritti alle Avis della Vallesina di conoscersi e far conoscere il ruolo che svolgono i donatori di sangue. Tre i pullman che si sono dati appuntamento nel piazzale della Coop di Jesi per partecipare a MirabilAvis is yellow, appuntamento annuale con i donatori di sangue e gli aspiranti tali.

Jesi, Ancona, Chiaravalle e Senigallia sono alcune delle realtà che hanno preso parte all’appuntamento estivo del parco divertimenti. Dedicato quest’anno al plasma, non a caso il giallo è il colore scelto per la campagna di sensibilizzazione, la sua donazione è importantissima sebbene ancora poco nota.

Ogni anno, infatti, il plasma viene inviato alle aziende farmaceutiche per la produzione di medicinali insostituibili nella cura di molte malattie. Da questo prezioso elemento, di colore giallo appunto, è possibile ottenere dei veri e propri farmaci: fattori per la cura dell’emofilia, le immunoglobuline (come quelle anti tetano) e l’albumina, impiegata in alcune patologie del fegato e dei reni.

Poiché il fabbisogno nazionale rende necessario importare dall’estero alcune scorte di tali farmaci, è fondamentale incrementare il numero di donatori e di donazioni. I ragazzi e le ragazze marchigiani hanno spiegato ai frequentatori di Mirabilandia l’importanza della donazione per salvare la vita al prossimo, invitando gli interessati ad intraprendere l’iter per diventare donatori.

L’evento MirabilAvis che viene organizzato da Avis Emilia Romagna ormai da qualche anno all’interno del parco divertimenti Mirabilandia, e che prevede l’ingresso a un prezzo ridotto per i donatori Avis e per i loro accompagnatori, ha visto nell’edizione 2019 svoltasi ieri la partecipazione di un numeroso gruppo marchigiano. In circa 150 infatti tra donatori e non, adulti e bambini, hanno partecipato all’evento grazie ai pullman organizzati dall’Avis Provinciale di Ancona in collaborazione con le Avis comunali della provincia.  L’organizzazione della giornata a MirabilAvis é stata pensata dai ragazzi del Gruppo Giovani Provinciale di Ancona per sensibilizzare e avvicinare altri giovani alla donazione, particolarmente necessaria sopratutto nel periodo estivo in cui spesso si registrano problemi di scorte e carenza di sangue, e anche per far conoscere maggiormente l’Avis e tutte le attività svolte dai giovani al suo interno.

Proprio a questo scopo, durante il viaggio di andata, é stato proposto ai partecipanti un quiz interattivo con domande relative ad Avis e al mondo della donazione. L’evento si è concluso con una foto di gruppo e con l’augurio, condiviso da organizzatori e partecipanti, che potranno presto ripetersi iniziative di questo genere.

(e.d.)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •   

Granpanda 03-04-20


Meteo Marche