Connect with us

Cronaca

Jesi / Economia, confronto tra candidati Sindaco tra le scintille

Andreoli immobiliare 01-07-20

Si è svolto ieri all’Hotel Federico II organizzato da Confapi: da Amazon al ponte San Carlo le questioni affrontate

Jesi, 24 maggio 2022Sala gremita ieri pomeriggio all’Hotel Federico II per il confronto tra candidati Sindaco organizzato da Confapi sull’economia.

Andreoli immobiliare 01-07-20
Mauro Barchiesi

A introdurrre il pomeriggio è stato il presidente di Confapi Mauro Barchiesi, quindi la conduzione a cura del giornalista Fabio Lo Savio.

Di «spirito di servizio e amore per la città» hanno parlato Marco Cercaci (Italexit e PdF) e Paola Cocola (Lavoro e Libertà) nello spiegare i motivi della candidatura. Ha ricordato i 30 anni dalla strage di Capaci il candidato Lorenzo Fiordelmondo (Pd, Jesi in Comune, Jesi Respira, Repubblicani Europei, Con Senso Civico).

«Identità chiara nel centro sinistra per la nostra coalizione».

«Da noi non ci sono iscritti ai partiti» le parole di Matteo Marasca (civiche: Jesiamo, Orizzonte Jesi, Riformisti e Patto x Jesi).

Il confronto è iniziato con le scintille del candidato Antonio Grassetti (Fratelli d’Italia) rivolto all’omolgo delle civiche: «Solo candidati mascherati, una candidatura questa che sembra quella dei feudatari con i vassalli».

Quindi i temi economici.

«Per usare una metafora si potrebbe dire che, dati alla mano, la nostra regione rischia la retrocessione. Una situazione complessa», ha introdotto Lo Savio.

«Jesi deve tornare a essere centrale nel panorama economico e uscire dall’isolamento», le parole della Cocola.

Fiordelmondo, collegato da remoto perché positivo al covid ha precisato come «nel nostro programma c’è l‘istituzione di un ufficio territoriale per intercettare bandi europei: ci sarà un assessore allo Sviluppo economico e avremo cura di incentivare l’imprenditoria, soprattutto giovane».

«Il saldo tra aperture e chiusure nella nostra città non è rassicurante – ha detto Grassetti -. Questa situazione preoccupa, va presa in mano immediatamente».

«Costi delle materie prime, carburanti, bollette: serve un’mministrazione seria e coesa per la città», le parole di Marasca che ha ricordato i fondi del Pnrr (investimenti per 4,6 milioni di euro in tutta la provincia di Ancona).

Quindi Cercaci: «Siamo preoccupati di come il Governo ha gestito pandemia e green pass».

Si è poi tornati a parlare del Caso Amazon. L’area oggetto dell’insediamento era stata considerata ottimale per la logistica già negli anni Ottanta, quando infatti nacque l’Interporto.

«Che si chiami Amazon o meno, in quella zona serve un investitore serio per la logistica. Il Comune di Jesi non ha incassato oneri di urbanizzazione per opere cofinanziate che non sono coperte» ha detto Fiordelmondo.

«I rapporti sino ad ora sono stati costruiti con Scannell: Valencia non c’entra, il Pd regionale ha sbagliato. Speriamo tutti che Amazon arrivi, poi parliamo dei diritti del lavoratori», ha detto Grassetti.

«Sono fiducioso delle parole di Stronati (presidente Interporto) e che la vicenda possa consludersi positivamente: la città vuole questa operazione», le parole di Marasca.

«Il sito è idoneo, dobbiamo andare avanti – ha detto Cercaci -. Posti di lavoro e indotto sono un’ottima premessa, il Sindaco deve fare da regia perché strutture come questa possono essere spaccasassi».

«Sì ad Amazon, ma va presa con le pinze: fino a oggi poca trasparenza e rimpallo di reponsabilità. Dobbiamo stare attenti a leggere bene le esigenze del territorio», ha chiuso la Cocola.

(Redazione)

©riproduzione riservata

Condividi
  
    

news

sirolo soccorso a persona sirolo soccorso a persona
Marche news3 ore fa

L’intervento / Escursionista soccorso sul monte Conero

Era in difficoltà al Passo del Lupo, sul posto via terra una squadra dei Vigili del Fuoco, via mare sommozzatori...

Cronaca6 ore fa

Jesi / C’è la buca per strada? La nuova app per la segnalazione al Comune

All’interno dell’applicazione Municipium da oggi è possibile comunicare le criticità cittadine ed essere aggiornati sull’esito dell’intervento di Tiziana Fenucci Jesi,...

SanBenedetto anpas SanBenedetto anpas
Marche news7 ore fa

Anpas / 228 posti per il Servizio Civile Universale su 40 sedi in regione

Il bando, riservato ai giovani dai 18 ai 28 anni, è on line e c’è tempo fino al 10 febbraio ...

Alta Vallesina13 ore fa

Arcevia / Macchina danneggiata, una microcamera per scoprire la responsabile

L’intuizione dei Carabinieri ha portato alla denuncia di una 40enne residente in città di Redazione Arcevia, 31 gennaio 2023 –...

Cronaca14 ore fa

Jesi / Incendio da “Gastreghini”, brucia il pane

Intervento dei Vigili del Fuoco poco dopo le 6 di questa mattina in via Abruzzetti alla Zipa di Pino Nardella...

Alta Vallesina14 ore fa

Fabriano / “Know.How”, con Elica nel cuore dell’azienda

Per quattro settiamne i video che raccontano la vita all’interno dell’azienda saranno disponibili sui canali social del Corriere della Sera...

Alta Vallesina16 ore fa

Fabriano / SS76: Lavori in galleria finiti, termina divieto di transito mezzi adr

Tre le gallerie interessate tra Fabriano Est e Ovest: “Malvaioli”, “Monticelli” e “Burano” di Redazione Fabriano, 31 gennaio 2023 –...

Marche news18 ore fa

Scuole / Cultura della legalità all’interno, controlli di sicurezza all’esterno

Il Questore di Ancona, Cesare Capocasa: «Un fondamentale dispositivo di prevenzione, nonché di educazione, che porta risultati in termini di valori...

Tendenze18 ore fa

Auto elettriche: a che punto è la situazione in Italia?

Le emissioni inquinanti provengono per circa il 25% dai trasporti nell’intera Unione Europea. Nel nostro Paese, in particolar modo, recenti statistiche dell’Ispra...

Cronaca18 ore fa

Jesi / In buona salute gli alberi di Viale della Vittoria

Esito positivo dopo le prove di carico effettuate dai tecnici incaricati dal Comune su 20 esemplari, ora si parte con...

Meteo Marche