Connect with us

Attualità

JESI / FESTIVITÀ NATALIZIE CON MOSTRE, PRESEPI E TANTI APPUNTAMENTI

Natale 2019 jesi

Il programma delle iniziative: accensione delle luminarie e dell’albero domenica primo dicembre, ritornano i Babbi Natale in Harley Davidson, esposizione dedicata al tempo e all’arte orafa, in funzione anche bus navetta 

JESI, 28 novembre 2019 – L’identità del territorio e il rispetto della tradizione, questi i presupposti che hanno guidato le diverse realtà impegnate nel redigere il cartellone degli eventi natalizi, dal 1 dicembre al 6 gennaio.

Natale 2019 jesiGrazie a un bando della Camera di Commercio, rivolto a Comuni e Pro Loco, Jesi ottiene 25 mila euro che ha utilizzato per le diverse iniziative.

«Un cartellone frutto della collaborazione con diverse realtà – ha detto l’assessore alla cultura, Luca Butini -. Sottolineo l’impegno della Cna che ha fatto da collante con il tessuto produttivo cittadino. Invito tutte le realtà che vogliono proporre eventi a farsi avanti poiché il programma è aperto».

Prezioso il contributo dei commercianti: «Jesi recupera così la sua identità – ha aggiunto Massimiliano Santini per la Cna -. Fondamentale il contributo dei commercianti per le luminarie».

Il 1 dicembre, ore 18, saranno accese le luminarie e l’albero in Piazza della Repubblica, mentre il 7, in collaborazione con la Fondazione Pergolesi Spontini, partner del Comune per gli allestimenti, saranno a loro volta accese Piazza Colocci, Piazza Federico II e Piazza Pergolesi con proiezioni sui palazzi storici. Tra appuntamenti culturali alla Planettiana e sportivi al Palazzetto di via Tabano, si arriva al 15 dicembre con Flumen: la manifestazione estiva, targata Atgtp, torna nel centro storico dalle 17 con uno degli artisti.

Tornano in Piazza della Repubblica i Babbi Natale in Harley Davidson il 21 dicembre alle 19, mentre il 6 gennaio l’appuntamento è con la manifestazione “2000 Idee per la Pace“. La Consulta per la pace organizza i mercatini solidali a Palazzo dei Convegni dal 5 all’8 dicembre, dalle 10 alle 20, mentre quelli di Campagna amica si terranno nelle Piazze Indipendenza e Spontini fino al 22 dicembre.

Natale 2019 jesi

Baldini e Santini della Cna, Marchegiani per l’associazione “Ori di Jesi”

Spazio anche ai presepi: dall’8 dicembre al 2 gennaio nel giardino di Corte Bettini, sarà allestito il presepe artistico a grandezza naturale con le opere di Marco Vinicio Passarelli, recentemente scomparso, a cura dell’associazione Res Humanae. Palazzo dei Convegni accoglie i presepi artistici dal 21 dicembre al 6 gennaio, mentre la Confraternita Jesina dei Mastri Presepai esporrà nella chiesa di San Savino.

Tra le novità c’è l’esposizione dedicata al tempo e all’arte orafa: «Tempo prezioso è il titolo dell’esposizione a Palazzo Pianetti dal 6 dicembre al 6 gennaio – ha spiegato Simona Cardinali per i Museo civici – . Frutto di un lavoro di rete tra i musei cittadini, metteremo in mostra orologi antichi e monili della famiglia Colocci».

Pezzi pregiati: «Cinque gli orologi da tavolo in mostra, due dei quali molto rari» ha aggiunto l’orologiaio Alfredo Benigni cui ha fatto eco l’orafa Maria Marchegiani spiegando che «saranno cinque gli orafi in mostra a testimoniare la grande tradizione jesina».

Natale 2019 jesi

Broglia e Benigni

«Eventi pensati per far vivere il centro, cuore pulsante della città – ha aggiunto Marco Broglia, presidente dei commercianti di Jesi Centro -. Tanti gli eventi per i più piccoli e le famiglie».

Il Museo Federico II ospiterà una mostra dei loghi che hanno partecipato al concorso Città Regia, mentre il Museo Diocesano organizza laboratori per i più piccoli. A disposizione anche un bus navetta per il centro che parte dalla stazione, da via Guerri, dai centri commerciali Gallodoro, Arcobaleno e Fornace. Dal 9 dicembre, dal lunedì al sabato, dalle 7.15 alle 20.10 il mezzo sarà a disposizione ogni venti minuti: «Mille i biglietti gratuiti messi a disposizione dal Comune – ha aggiunto Butini – validi dalle 16 fino al 6 gennaio».

Natale 2019 jesiIl Capodanno è affidato alla Pro Loco: «In collaborazione con la Pro Loco di Barbara porteremo in città i figuranti del presepe vivente. Per i più piccoli Babbo Natale andrà in risciò regalando caramelle – ha spiegato il presidente Alessandro Tesei -. A Campodanno in Piazza della Repubblica si esibiranno gli Easy Pop, musica anni ’50 e ’80 con un Jukebox contenente cento canzoni che il pubblico potrà chiedere alla band. Condurrà la serata Stefania Priori della Pro loco insieme a Radio Incredibile».

Dopo quattro anni, dunque, non troveremo  a fare il conto alla rovescia, a mezzanotte, Selena Abatelli, che quest’anno sarà a Moie per la notte di Capodanno e il pomeriggio del 1 gennaio, sempre in Piazza Kennedy. I festeggiamenti a Moie saranno in compagnia della band I Miuri, sei elementi specializzati in musica pop e disco anni 60 – 70 – 80 e 90.

Eleonora Dottori

©RIPRODUZIONE RISERVATA

 

 

 

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •   


Meteo Marche

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - Registrazione c/o Tribunale di Ancona n° 1/13 del 14/01/2013 - Direttore Responsabile Oddino Giampaoletti.