Connect with us
TESTATA -

Cronaca

JESI / GIOVANE RUMENA AGGREDITA E DERUBATA, LE TELECAMERE “SCOPRONO” I RESPONSABILI

JESI, 11 giugno 2015 – Aggredirono e derubarono una badante; grazie alle telecamere recentemente installate dal Comune, i Carabinieri sono riusciti ad individuare gli autori e denunciarli. Si tratta di tre giovani originari del sud d’Italia ed un rumeno.
Il fatto è avvenuto nel pomeriggio di domenica scorsa, 7 giugno, in via Giacomo Acqua, a due passi dalla stazione delle autocorriere. Erano circa le ore 15 quando una ragazza rumena di 25 anni, residente in città, è stata fermata, aggredita e picchiata in testa da tre uomini ed una donna per poi essere derubata della sua borsa, del telefonino cellulare e di tutti i piccoli oggetti d’oro che aveva addosso. “Ripulita” la vittima, il quartetto si è allontanato scappando nelle strade prossime al luogo dell’aggressione. La badante è stata soccorsa da alcuni passanti e trasportata all’ospedale per essere medicata; i sanitari del Pronto soccorso le riscontreranno ferite alla testa ed escoriazioni varie giudicate guaribili in una decina di giorni. I Carabinieri della locale stazione, guidati dal luogotenente Fiorello Rossi, dopo aver analizzato le immagini registrate dalle telecamere installate nella zona sono riusciti ad identificare il quartetto che è stato così denunciato per l’aggressione; si tratta di S.M., foggiano di 29 anni, operaio, pregiudicato, G.M., casertano di 20 anni, disoccupato, pregiudicato, A. M., una ragazza di 27 anni di origini foggiane, pregiudicata e S.B., rumeno di 45 anni, disoccupato, pregiudicato. L’accusa nei loro confronti è di rapina in concorso e lesioni personali. Il tempo intercorso tra l’avvenuta rapina e l’individuazione dei 4 malviventi non ha consentito ai militari dell’Arma il recupero della refurtiva il cui valore si aggirerebbe sui 1.200 euro.

Andreoli immobiliare 01-07-20
Condividi
  
    

news

Basket55 minuti fa

Basket serie B / Aurora basket, domani gara3 play out

Si gioca a Civitanova alle 21. Gara4 domencia sempre al Palarisorgimento alle 18,30. Un gruppo di tifosi hanno scritto alla...

Cronaca3 ore fa

Jesi / Marialuisa Quaglieri, per lei anche il ruolo di vice Sindaco

Confermate dal candidato a primo cittadino Matteo Marasca le deleghe attuali come assessora alla Sanità e ai Servizi sociali in...

Attualità3 ore fa

Falconara / Screening del cuore, monsignor Angelo Spina visita la Pinacoteca

Per l’occasione Roberto Bucciarelli ha donato un’opera della moglie, la compianta pittrice Patrizia Tosti Falconara, 19 maggio 2022 – Anche...

Calcio4 ore fa

Calcio / Prima e Seconda Categoria: le partite e gli arbitri di sabato 21 maggio

Ultimi 180 minuti di campionato: in prima categoria nessun verdetto certo. In Seconda la penultima giornata potrebbe essere quella giusta...

Cingoli4 ore fa

Pallamano / Cingoli, Final Six: buona la prima

Battuto Malo 27-26 con il gol a 21”dalla fine del capitano Diego Strappini. I ragazzi di Palazzi di nuovo in...

Bassa Vallesina4 ore fa

Falconara / Frontale sulla Variante, donna a Torrette con l’eliambulanza

Rimasta incastrata tra le lamiere é stata soccorsa, dopo l’impatto dell’auto con un autoarticolato, dai Vigili del fuoco e dalla...

Breaking news4 ore fa

Covid-19 / Nelle Marche 946 positivi, 274 in provincia di Ancona

L’incidenza ancora in calo, oggi a 445,21 Ancona, 19 Maggio 2022 – Nelle Marche 946 positivi, 274 in provincia di...

Cronaca5 ore fa

Monsano / Tamponamento a tre sulla Provinciale, traffico in tilt

Un ferito trasportato al pronto soccorso dall’ambulanza della Croce Verde: sul posto la Polizia locale e i Carabinieri Monsano, 19...

Basket5 ore fa

BASKET SERIE B / Goldengas Senigallia, serve un’impresa

La serie play-off contro Bisceglie si sposta a Senigallia, con gara 3 al PalaPanzini venerdì 20 maggio alle ore 21...

Alta Vallesina6 ore fa

Fabriano / Uno slargo intitolato a Gino Strada

La cerimona il prossimo 28 maggio, alle 11 davanti all’oratorio della Carità Fabriano, 19 maggio 2022 – La Commissione per...

Meteo Marche