Connect with us

Cronaca

JESI / Il Sindaco visita l’ospedale da campo della Marina Militare: «Grazie di cuore» (video)

Emergenza Covid-19, il comandante del dispositivo medico avanzato della Brigata Marina San Marco, capitano di vascello Aldo Sciruicchio: «Un privilegio per noi aiutare i nostri connazionali»

JESI, 3 aprile 2020 – «Volevo ringraziarvi di persona, so che vi siete impegnati, per noi è molto importante avervi qui. Anche dal punto di vista psicologico verso i nostri concittadini perché siete a supporto degli operatori dell’ospedale che hanno fatto e stanno facendo uno sforzo straordinario e avevano questa necessità. Grazie di cuore al capitano, all’ammiraglio Luca Credentino al quale ho telefonato oggi, in Ancona, al ministro della difesa Lorenzo Guerini e al governatore Luca Ceriscioli».

Andreoli immobiliare 01-07-20

Sono le parole di gratitudine del sindaco Massimo Bacci  che nel primo pomeriggio di oggi – accompagnato dall’assessora alla sanità, Marialuisa Quaglieri – si è recato all’ospedale da campo dispositivo medico avanzato – allestito dalla Brigata Marina San Marco giunta mercoledì scorso e immediatamente operativa. L’ospedale – 40 posti letto di degenza e 4 di terapia intensiva pool di medici e infermieri sia militari che della Protezione civile – è a disposizione del personale sanitario per accogliere fin da subito i pazienti.

I militari hanno anche approntato, lungo il campo a ridosso di via Aldo Moro, un’area per l’atterraggio di un elicottero.

Piena di partecipazione e grande senso del dovere la replica del capitano di vascello Aldo Sciruicchiocomandante del 1° Reggimento della Brigata Marina San Marco e attualmente a capo del dispositivo medico avanzato presente a Jesi.

«Siamo veramente orgogliosi  di essere qui – ha sottolineato – e consideriamo un privilegio quello di poter mettere a disposizione la nostra professionalità, la nostra esperienza, la nostra formazione per aiutare i nostri connazionali. Sentiamo veramente forte il senso di responsabilità perché tutti possano beneficiare della nostra opera. Siamo noi che vi ringraziamo anche per l’accoglienza meravigliosa. Si è formata una simbiosi con il personale sanitario dell’ospedale “Carlo Urbani“, la Protezione Civile e l’Amministrazione comunale. Tutti insieme sconfiggeremo questo virus, un nemico del quale conosciamo solo il nome ma che bisogna combattere per i danni fisici e psicologici che sta arrecando».

Il Sindaco ha poi fatto omaggio al capitano di un album fotografico della nostra città e della medaglia commemorativa degli 800 anni dalla nascita dell’imperatore Federico II ricevendo dal comandante due calendari, uno della Difesa e l’altro del San Marco per i 100 anni di storia – festeggiati lo scorso anno – del prestigioso corpo militare italiano. Con un appunto da parte dello stesso comandante che ha rivelato come il quartier generale a Brindisi sia proprio in un castello svevo.

Al breve saluto hanno partecipato anche il dirigente del Commissariato, Mario Sica, il comandante della Compagnia dei Carabinieri, Simone Vergari, il comandante della Guardia di Finanza, Antonio Falco, il comandante della Polizia Locale, Cristian Lupidi, la consigliera comunale Lindita Elezi, la dottoressa Sonia Bacelli, direttrice dell’ospedale e il dottor Marco Candela, direttore del dipartimento di medicina Area Vasta 2, i quali hanno sottolineato come al “Carlo Urbani“, pur nel grandissimo impegno di lavoro quotidiano «la situazione è rimasta sempre sotto controllo».

Pino Nardella 

©RIPRODUZIONE RISERVATA

 

 

 

Condividi
  
    

news

Alta Vallesina29 minuti fa

Fabriano / Progetto Doors, i risulti del progetto contro la povertà educativa

Si conclude il progetto nazionale a cui hanno partecipato anche PDP Free Software User Group e gli Istituti Comprensivi di...

Cronaca34 minuti fa

Jesi / Elezioni: candidati Sindaco a confronto con i giovani, Legambiente ed Ente Palio

Proseguono gli incontri in vista dell’appuntamento elettorale del 12 giugno: ambiente, giovani, turismo e cultura le prossime questioni Jesi, 28...

istituto diocesano sostentamento clero istituto diocesano sostentamento clero
Cronaca36 minuti fa

Jesi / Logo Istituto diocesano sostentamento clero, innovazione e tradizione

Un premio ex aequo, tra i lavori elaborati dagli alunni del Liceo Artistico “Mannucci”, per Chiara Pelingo ed Edoardo Montelli...

Attualità37 minuti fa

Cingoli / La chiesa di San Lorenzo torna al suo antico splendore

Restauro con interventi atti a ripristinare le condizioni di sicurezza e in modo da conferire nuovamente l’agibilità all’edificio Cingoli, 28...

Attualità38 minuti fa

Falconara / Alberi, partiti gli interventi per liberare i colletti dall’asfalto

Si è iniziato in via Mameli ieri e si concluderanno nella giornata odierna per ripristinare le condizioni di crescita ottimali...

Lettere & Opinioni39 minuti fa

Jesi / JesiAmo, dura risposta al candidato Sindaco del centrosinistra

«Noi abbiamo già anticipato i nomi degli assessori, loro invece aspettano di contare le preferenze, i pesi dei vari gruppi...

Breaking news42 minuti fa

Coldiretti / Invasione cinghiali, la protesta giunge a Roma

«Non vale la pena di piantare, perdiamo reddito, qualità e biodiversità», necessario un piano straordinario di abbattimenti Ancona, 28 maggio...

Calcio5 ore fa

Jesi / Jesina, improvvisa scomparsa di Celeste Pirani

E’ stato arbitro nelle categorie dilettantistiche e al Csi nei tornei amatoriali, estivi e nelle varie amichevoli. Per anni addetto...

Breaking news6 ore fa

Covid-19 / Ricoveri ancora in calo e due decessi nelle Marche

Un paziente in più nei reparti di terapia intensiva regionali Ancona, 27 maggio 2022 –Nelle Marche ricoveri ancora in calo,...

Chiaravalle11 ore fa

Ciclismo / Porto Sant’Elpidio, cronometro: ancora Edoardo Fiorini

Nella categoria Esordienti l’alfiere del Pedale Chiaravallese ha firmato la settima vittoria stagionale. Bene Belfiori, Zanella, Minestrini, Lancioni, Sopranzetti, Federighi...

Meteo Marche